Giovedì , 20 Giugno 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Donato Bosca. Scatti d'orgoglio per Mango
16 Luglio 2014
   

Venerdì 11 luglio ho partecipato nella sala consigliare di Alba alla presentazione del quaderno realizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo sul tema della tradizione e dell’innovazione in Langa e Roero. La proiezione delle slide preparate da Luca Davico mi ha fato sobbalzare. Ho scoperto, infatti, che Mango, il paese dove sono nato, con 8.653 euro pro capite figura nell’elenco dei venti Comuni più poveri della provincia di Cuneo insieme a paesi come Castelmagno, Monasterolo Casotto, Oncino, Torresina, Perletto, Canosio, Brondello che non hanno superfici vitate e neppure coltivazioni di nocciole Piemonte. Ho pensato inizialmente ad un errore nelle fonti del Ministero dell’Economia e delle Finanze consultate dai ricercatori, ma, poi, constatando che il reddito medio per abitante rilevato a Roddi, Grinzane Cavour, Castiglione Falletto, Diano d’Alba, Barolo è quasi il doppio di quello che vede allineati con Mango anche Neviglie, Castiglione Tinella e Camo mi è venuto da attribuire al sistema moscato i numeri bassi che non si riscontrano nei paesi del barolo e del barbaresco. Se così fosse si spiegherebbe anche la persistente crisi di risorse dell’enoteca regionale “Colline del Moscato”, una struttura che nella seconda metà del Novecento ha sperimentato ogni sorta di possibile promozione. Nel rispetto di tutte le persone che all’enoteca regionale hanno dedicato impegno ed entusiasmo provando sovente cocenti delusioni e che non si rassegnano alla maglia nera assegnata a quello che per me continua ad essere paese bandiera, vorrei invitare tutte le persone che a vario titolo portano Mango nel cuore a due iniziative di valorizzazione dei beni immateriali che il territorio esprime.

La prima alle ore 17:30 di domenica 17 agosto per una rimpatriata dei poeti in attività, senza distinzioni di confini, lingua e religione, nel ricordo del concorso Rama d’or col quale Oreste Gallina, Raoul Molinari e lo stesso Beppe Fenoglio cercarono di trovare nelle composizioni poetiche il comune denominatore dei sognatori e dei creativi, fieri della libertà di sentimento che la poesia offre.

La seconda alle ore 17:30 di domenica 24 agosto a Villa Althea di Gabriella Fogliati per un festoso rendez-vous delle masche drole, le stesse che Raoul Molinari nel 1995 chiamò in piazza a Mango, complice Bonolis e le telecamere di Canale 5, dimostrando che dai giacimenti culturali non si estraggono solo tartufi.

Invito chi vuole bene a Mango e ne apprezza lo spirito missionario a darmi una mano nell’organizzazione dei due eventi. Chiunque può prendere parte ai due incontri, informando parenti, conoscenti ed amici, passando parola. Confido in uno scatto d’orgoglio e attendo fiducioso il taché tran-a (la sinergia) di chi sente le nostre tradizioni come fiore all’occhiello.

 

Donato Bosca


Foto allegate

Ugo Cerrato e Raoul Molinari
Articoli correlati

  Donato Bosca. Cultura diffusa tour Ottobre-Dicembre
  Di particolare nulla: a San Donato di Mango la Casa della cultura nascosta
  Eravamo tutti contadini
  Spot/ Donato Bosca. Sotto l'albero
  Langa magica. In cammino a settembre…
  Donato Bosca. Le voci del Libro
  Arvangia. Primo appuntamento con Maria Tarditi
  Arvangia. Se nessuno parla male dei libri
  Iniziative/ L'infaticabile Arvangia
  Arvangia. Orizzonti di movimento e di attesa nel libro sulle passioni basse piemontesi
  Dieci notizie Arvangia dalle Langhe
  Langhe, cultura e territorio. Al via il tour della nuova rivista-libro
  Arvangia. Fuori traccia a fine ottobre
  Donato Bosca. Cultura da valorizzare
  “Il bicchiere mezzo pieno”. Notizie Arvangia a go-go
  Donato Bosca. San Benedetto Belbo, Fenoglio e le spese inutili per i lustrini che non servono
  Il sacerdote dësbela e il partigiano ritrovato: vendemmia culturale a novembre
  Perdersi nella bellezza. Vademecum a Mango
  Notizie Arcobaleno. Sulle strade della luna piena
  Parola di donna… L’Arvangia al femminile per la Festa della Repubblica
  Ugo Cerrato, l’arcobaleno della Langa contadina
  “Stregata solitudine d’alta collina”
  Donato Bosca. Fenoglio e l'unità d'Italia
  Un grande fotografo. Aldo Agnelli
  "Sulle orme di Fenoglio". Free e live in Langa
  Arvangia. Dare voce alla memoria che tace…
  Gianfranco Cercone. “Una questione privata” di Paolo e Vittorio Taviani
  Pavese e Fenoglio. Viaggio nelle Langhe col partigiano Johnny
  San Donato di Mango. Festa multietnica attorno al pollaio dell’arte giovane
  Omaggio alla fotografia di Aldo Agnelli. Ad Alba il 19 ottobre
  “Òm da bòsch”. Una camminata per la scuola
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy