Lunedì , 09 Dicembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Giorgio Napolitano: “La detenzione non deve umiliare la dignità delle persone” 
Il Presidente della Repubblica scrive a Rita Bernardini esprimendo “apprezzamento” per la III Marcia di Natale per l’amnistia, la giustizia e la libertà
21 Dicembre 2013
 

Temi tradizionali delle vostre battaglie” scrive Napolitano “dei quali ho più volte sottolineato l’importanza e l’urgenza”.

Plauso del Presidente al mondo cattolico per il sostegno e la partecipazione alla marcia.

 

Riportiamo di seguito il testo del messaggio inviato oggi dal Presidente della Repubblica a Rita Bernardini, segretaria di Radicali italiani.

 

Gentile Onorevole,

in occasione dello svolgimento della III Marcia per l’amnistia, la giustizia e la libertà, organizzata per il giorno di Natale dai Radicali italiani, desidero esprimere il mio apprezzamento per l’iniziativa che intende riproporre all’attenzione dell’opinione pubblica, con una larga partecipazione del mondo cattolico e del volontariato, temi tradizionali delle vostre battaglie, dei quali ho più volte sottolineato l’importanza e l’urgenza.

Di recente, l'8 ottobre scorso, ho inviato un messaggio alle Camere e vi ringrazio di averlo posto al centro della manifestazione. In quel testo, come è noto, ho affrontato la drammatica questione carceraria partendo dal fatto di eccezionale rilievo costituito dal severo pronunciamento con il quale nel gennaio scorso la Corte europea dei diritti dell’uomo ha messo in mora il nostro paese, dopo aver giudicato già quattro anni fa la situazione delle nostre carceri incompatibile con l’art. 3 della Convenzione europea dei diritti dell’uomo.

In quella sede ho sottolineato come la necessità di cambiare profondamente le condizioni delle carceri in Italia costituisce non solo un imperativo giuridico e politico, imposto sia dalla Convenzione Europea sia dalla nostra Carta Costituzionale, ma anche e soprattutto un dovere morale. Se infatti lo Stato deve farsi carico della sicurezza dei cittadini e delle sacrosante aspettative di giustizia delle vittime dei reati, ciò non deve esimere dal dovere di far sì che i luoghi di detenzione non umilino la dignità delle persone e corrispondano alla funzione rieducativa della pena.

Ho quindi indicato una molteplicità di possibili interventi legislativi e amministrativi nonché, data l’urgenza di ottenere in tempi brevi, entro il prossimo 28 maggio come richiesto dalla Corte, sostanziali riduzioni del sovraffollamento delle carceri, la possibilità di accompagnare tali interventi con provvedimenti di clemenza generale, che avrebbero altresì l’effetto di accelerare i tempi di amministrazione della giustizia, anch’essi attualmente incompatibili con i principi della richiamata Convenzione europea e con l’articolo 111 della nostra Costituzione.

Resta ovviamente fermo che spetta al Parlamento, eventualmente sentendo il Governo, assumersi la responsabilità di ritenere essenziale o non essenziale, ai fini del rispetto delle indicazioni della Corte di Strasburgo, l’adozione delle ipotizzate misure di clemenza, anche alla luce delle misure che saranno state eventualmente adottate nel frattempo.

Con viva cordialità

 

Giorgio Napolitano

 

 

(fonte: Presidenza della Repubblica)


Articoli correlati

  La clemenza necessaria. Amnistia, indulto e riforma della giustizia
  Rita Bernardini. A Regina Coeli con Marco Pannella e Roberto Giachetti
  Carceri. Il decreto-legge della ministra Cancellieri è in vigore da oggi
  Emiliano Silvestri. Perché è importante un voto alla lista “Amnistia Giustizia Libertà”
  Valter Vecellio. Vade retro amnistia
  8 marzo a Salerno assieme alle Dame Bianche
  Lettera del Partito radicale al Partito democratico
  Mario Staderini. Caro Epifani, l'amnistia è per la Repubblica, non per Berlusconi
  Carceri. Rita Bernardini: “Io sarò in Calabria e in Sicilia”
  Respinto dalla Corte Europea per i Diritti dell'Uomo il ricorso dell’Italia
  Rita Bernardini. Incontro con il Ministro della giustizia Annamaria Cancellieri
  Alessandro Barchiesi. Convivenza carceraria
  Valter Vecellio. Giustizia giusta: la lezione di diritto che (ancora una volta) ci viene dall’Europa
  Carceri/San Vittore: Presidio radicale accoglie Napolitano al grido “Amnistia”
  Rita Bernardini. Proposte di legge per riforma giustizia e carceri
  Radicalweb. #iostoconMarco contro lo Stato fuorilegge
  Stefano Santarossa. Referendum radicali: Casson favorevole alla responsabilità civile dei magistrati
  Amnistia, giustizia e libertà: così il Garante dei detenuti di Sondrio
  Carceri assassine: è avvenuto oggi il primo suicidio del 2014
  Milano. Domani sit-in a San Vittore a conclusione della 5 giorni nonviolenta
  Indulto e amnistia. Lo chiede il Presidente della Repubblica con un messaggio al Parlamento
  Lettera del Presidente della Repubblica Napolitano a Marco Pannella
  Paolo Diodati: Perché Giorgio Napolitano "non può" essere Tommaso Pignatelli
  Rita Bernardini. Cominciamo bene?
  Paolo Diodati. Dei ns. Presidenti “migliori”
  Lidia Menapace. La deriva costituzionale
  Lidia Menapace. Anomia
  Marco Pannella. Caro Napolitano, perché almeno tu conosca...
  Lidia Menapace. La deriva dell'antipolitica
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.3%
NO
 24.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy