Mercoledì , 01 Dicembre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Mario Staderini. “Ballarò”: Floris risponde solo alle telefonate di Berlusconi
28 Settembre 2012
 

Ho chiamato i responsabili di “Ballarò”, chiedendo di intervenire telefonicamente per correggere le falsità che erano state dette in trasmissione, in particolare rispetto al fatto che tutti i gruppi regionali si erano comportati allo stesso modo. Mi hanno cortesemente risposto che non prendono telefonate.

Che scemo - mi son detto - non sono mica Silvio Berlusconi! Mi hanno invece proposto di scrivere un testo che Floris avrebbe letto in diretta, «anche ampio, comprensivo di considerazioni politiche». Così ho scritto il seguente messaggio:

1) non è vero che tutti i partiti erano nell’ufficio di presidenza del Consiglio regionale che all’unanimità ha aumentato i soldi ai gruppi: ne fanno parte Pdl, Udc e Lista Polverini e due partiti di opposizione ma non i Radicali;

2) i riflettori sul fiume di denaro che passa per i gruppi regionali si sono accesi solo dopo che i due consiglieri regionali radicali hanno pubblicato online -per la prima volta in Italia- quanto aveva preso il loro gruppo e come li avevano spesi. Grazie a questi dati Rizzo ha scritto l’articolo che ha fatto esplodere l’attenzione dei media e sono arrivate le paginate su Fiorito & co.;

3) vorrei chiedere alla Presidente Polverini se i manifesti abusivi che oggi hanno tappezzato Roma con la sua faccia a firma “Città nuove” (la sua associazione), evadendo oltre 20 mila euro stimabili di tasse comunali non pagate, li ha commissionati lei e chi li ha pagati.

Floris ha letto sbrigativamente solo il primo punto e lasciato libera la Polverini di attaccare i radicali dicendo «vero, ma i soldi li hanno presi», senza che nessuno ricordasse che si erano distinti dagli altri per aver pubblicato online come li avevano spesi.

In studio non si sono chiesti neanche chi fossero i due partiti di opposizione che erano nell’ufficio di presidenza del consiglio regionale. Forse perché erano quelli presenti in trasmissione. Del resto Floris non aveva altra scelta, per tentare di salvare la faccia, di salvare quella della sua creatura Polverini, vietando qualsiasi tipo di contradditorio alle falsità che ieri nel suo salotto si sono sprecate.

Roma, 26 settembre 2012

 

Mario Staderini

(da Notizie Radicali, 28 settembre 2012)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy