Martedì , 30 Novembre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Tre iniziative di Angelo Costanzo e del gruppo consiliare PD in Regione Lombardia 
Interrogazione sul sottopasso di Novate Mezzola, No al populismo della raccolta firme per la provincia e Piano casa regionale
23 Febbraio 2012
 

«La Giunta ci spieghi perché non è stata fatta una valutazione d’impatto ambientale». In una lunga e articolata interrogazione Angelo Costanzo, consigliere regionale del PD, chiede che si faccia chiarezza sui ritardi della realizzazione del sottopasso di Novate Mezzola.

«È uno scandalo» spiega Costanzo «che dopo l’inaugurazione dei lavori, a maggio 2009, il sottopasso non sia stato ancora ultimato. L’opera costerà tre milioni di euro in più ai cittadini ma nessuno si è ancora preso le responsabilità dei ritardi e dell’aumento dei costi».

«Ho visto molte polemiche tra il Pdl e la Lega ma poca chiarezza rispetto agli errori. Come mai» continua l’esponente del PD «non è stata fatta la valutazione d’impatto ambientale nella zona interessata visto la presenza dell’ex stabilimento Falck, area soggetta a bonifica ambientale, e di un sito di interesse comunitario? La presenza del superamento dei limiti normativi di cromo, certificata anche da indagini condotte dall’Arpa, avrebbe dovuto portare a valutazioni di questo tipo. Magari sarebbe stato più opportuno da parte della Provincia prendersi più tempo nell’inaugurare il cantiere e optare per procedure e progettazioni più scrupolose e attente; in questo modo si sarebbero evitati ritardi ed aumento dei costi di un opera importantissima per la viabilità Valchiavennasca».

Su questi presupposti il consigliere Costanzo ha presentato ieri un'interrogazione, attraverso la quale chiede alla Giunta regionale chiarezza sulle procedure adottate.

 

È stata pubblicata sull'edizione di sabato 18 febbraio 2012 del settimanale Centrovalle una pagina con la posizione del Gruppo consiliare PD Lombardia nel dibattito sul riassetto istituzionale: «PROVINCIA? No al populismo dalla raccolta firme per lasciare che non cambi nulla. Sì a un riassetto istituzionale vero».

 

Diffusa ieri sul blogDEM di Angelo Costanzo una nota relativa all'avvenuta approvazione, martedì in Commissione V Infrastrutture e Mobilità, del progetto di legge regionale dal titolo “Norme per la valorizzazione del patrimonio edilizio esistente” che recepisce le indicazioni del Piano Casa nazionale varato dal precedente governo.

«Grazie alle pressioni del Pd e al prevalere del buonsenso» dichiara Costanzo, «è stato cambiato l’articolo 8 che permetteva di rendere abitabili sottotetti costruiti in deroga alle norme regionali. Una furbata che avrebbe agevolato la speculazione edilizia! In una vallata a forte caratterizzazione turistica questa norma sarebbe risultata molto pericolosa. Con la nuova formulazione si torna al dettato, pur generoso, della legge urbanistica vigente con la differenza che sarà consentito costruire immobili fino a un metro e mezzo più alti di quanto previsto dalle norme comunali. La speranza è che così si possa veramente andare incontro alle famiglie che hanno bisogno di nuovi spazi abitativi, magari per i figli, ma anche qui bisognerà fare molta attenzione che la sua applicazione non degeneri in fenomeni abusivi».

Qui potete leggere il comunicato stampa integrale, dove trovate anche il link al testo approvato.


Articoli correlati

  Luca Vitali. Che fine ha fatto lo “status-mont”?
  Luca Vitali. Popolari Retici: qual è il vostro programma?
  Martina Simonini. Provincia di Sondrio tra 'status' e 'slogans'
  Luca Vitali. Il tempo sta per scadere
  Lettera VII. “Elezioni” pro­vin­cia­li: prove tec­ni­che di nuovo Senato
  Irene Bertoletti. “La Valle sta morendo, ma la Provincia cosa fa?”
  PD: Il Governo salva la provincia di Sondrio
  Martina Simonini. La proposta bislacca del Presidente Sertori
  Plinio Pianta. La molto problematica Riforma Territoriale del Cantone dei Grigioni
  Luca Vitali. Una idea di autonomia
  Luca Vitali. Quale autonomia?
  Mauro Del Barba. Una provincia da salvare
  Province. Bossi: se toccano Bergamo scoppia la guerra civile
  Primo Mastrantoni. Penati, ovvero dell'inutilità delle Province
  Carlo Forin: Un’idea all’Italia per risalire
  Luca Vitali. Salviamo la Provincia... E dopo?
  PierVincenzo Uleri. Abolire le Province? Come e perché?
  Milano. Approvata la riforma del sistema delle autonomie in Lombardia
  “Libero”, campagna per l'abolizione delle Province. Aderiamo all'appello
  Periscopio valtellinese: “Vale la pena salvare questa Provincia?”
  “Province, preparatevi a far fagotto!” Intervista del Gazetin a Mauro Del Barba
  Alberto Frizziero. La questione Province: Muoiono o no?
  Carlo Forin: Lettera a Prodi sui punti di Lamberto Dini
  Gaspare Serra. Aboliamo le province!
  Francesco Pullia. Province: abolirle, mantenerle o rivedere l’intero assetto amministrativo statale? Discutiamone
  Luca Vitali. Abolizione province: l'appuntamento del 31 gennaio
  L'abolizione delle Province (Joshua Held, www.aduc.it)
  Guido Viale. Quanto sono utili le Province
  Pd Sondrio. Domani in Consiglio Regionale la Riforma delle Autonomie
  Giorgio Gemmi. Sondrio provincia autonoma, governata con logiche diverse
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy