Martedì , 18 Giugno 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Agorà Digitale. 7 emendamenti per salvare il Web 
Firma per disinnescare il comma “ammazza-blog”
29 Settembre 2011
 

Ebbene sì, abbiamo un modo per disinnescare il nuovo tentativo di estendere a tutti i “siti informatici”, compresi blog e siti amatoriali, la rigida regolamentazione della carta stampata in particolare relativamente all'obbligo di rettifica.

 

Firma per chiedere ai tuoi deputati di sostenere gli emendamenti che disinnescano il comma “ammazza-blog”

 

L'iter del famoso comma “ammazza-blog” è ripreso assieme a quello del ddl intercettazioni in cui è contenuto e, se approvato, prevederà che qualsiasi persona pubblichi testi in rete, anche in modo amatoriale e per ristrette cerchie di amici, possa ricevere una richiesta di rettifica quando tali contenuti siano ritenuti scomodi da qualcuno. In caso di mancata pubblicazione della rettifica entro due giorni, scatterà una sanzione fino a 12.500 euro. Facile ipotizzare la possibilità di utilizzare in modo intimidatorio tale strumento: qualunque cittadino scriva in rete, non avendo un giornale organizzato con struttura legale disposta a difenderlo, sarà certamente spinto ad accettare richieste di rettifica anche se ritiene di aver scritto fatti reali, attuando così una forma di autocensura per non incorrere nella sanzione.

È fondamentale restare lucidi e assumerci la responsabilità di percorrere tutte le strade che, nel caso di approvazione della legge, quantomeno evitino la desertificazione del web italiano. Ciò è possibile perché, assieme all'iter sul provvedimento iniziato alla Camera nel luglio 2010 e poi sospeso in seguito alle forti pressioni contrarie, rientrano in gioco anche tutti gli emendamenti che erano stati presentati oltre un anno fa.

Ebbene 26 parlamentari (qui i nomi) di PD (8), Radicali (6), UDC (5), PDL (3), IDV (2) e Gruppo Misto (2) hanno presentato alla Camera ben 7 diversi emedamenti (leggili qui) che in vario modo cercano di limitare ai soli contenuti professionali ed in particolare alle testate registrate la validità del comma incriminato.

Si tratta di un tesoro inestimabile, tanto più per il fatto di avere una caratterizzazione bipartisan. Attorno ad esso abbiamo la possibilità di raccogliere la disponibilità di chi non vuole aggravare l'anomalia informativa italiana.

Qualsiasi parlamentare può, fino al momento della votazione, apporre la sua firma su tutti o solo alcuni di questi emendamenti, se li ritiene condivisibili.

 

Vogliamo provare a portare gli attuali 26 firmatari verso i 316 della maggioranza necessaria all'approvazione di tali emendamenti alla Camera?

Invieremo a tutti i deputati la richiamesta di modifica assieme a tutte le firme.

Firma e fai girare: www.agoradigitale.org/emendamentisalvablog

 

Luca Nicotra
Segretario dell'Associazione Agorà Digitale


Articoli correlati

  Vincenzo Donvito. Internet, libertà di espressione e censura: che confusione!
  Agorà Digitale. Giovedì 21 luglio Calabrò convocato al Senato
  Vincenzo Donvito. Censura/ Sequestro Labos Editrice. Provvedimento d'urgenza dieci anno dopo la pubblicazione?
  Internet e censura. Vittoria Aduc al tribunale di Viterbo. Il prezzo della libertà di espressione
  Incredibile, ma vero: Giudice sequestra giornale pubblicato sul Web dieci anni fa
  Giovanna Corradini. Blog in Italia. È l'inizio della soluzione finale?
  Rosario Amico Roxas: Come il dittatore Berlusconi oscura Internet
  Censura. Aduc ancora in tribunale per difendere la libertà di espressione
  Agcom: non censurare internet!
  Degli effetti pregiudizievoli
  Enea Sansi. Il Tribunale di Sondrio revoca l'ordinanza di sequestro del Gazetin
  Vincenzo Donvito. Censura Internet. Il caso Oreste
  Vanna Mottarelli. Il fastidio dei “potenti” per le “pulci”. Appello al popolo della rete per la libertà di stampa
  Censura forum Aduc. Il Tribunale di Catania sentenzia in nome del popolo vaticano?
  Enea Sansi. Censura Internet. L'abnorme caso di Sondrio
  Vincenzo Donvito. Censura e social network. Che fa la Gran Bretagna, distrugge la storia per emulare l'Iran?
  Censura web. Forum su Fabio Oreste: Aduc di nuovo in Tribunale
  Walter Mendizza. Attacco alla democrazia
  Michelle Bonev. Hanno oscurato il mio blog
  Emmanuela Bertucci. Brutto e disonesto gay italiano di m... L'onore e il decoro ai tempi di Facebook
  Censura/Internet. Si pronuncia il Garante per la Privacy dando ragione ad Aduc
  Censura Internet. Tribunale Firenze riapre forum Aduc su Fabio Oreste
  Vincenzo Donvito. Silenzio e imbarazzo sulla tragedia dell'Italia nel rapporto di “Reporters sans frontières”
  Censura Internet. Tribunale di Viterbo: no oscuramento forum Aduc
  Articolo 21, articolo 21!
  Censura su Internet. Altro che necessità di leggi speciali per il Web!
  Censura Web. Aduc chiede aiuto: raccolta straordinaria fondi per causa 'Consumatori contro Fabio Oreste'
  Avaaz.org – Per la libertà di Internet, per l'informazione libera
  Internet e libertà di espressione. Aduc di nuovo in giudizio per i forum del proprio sito
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.8%
NO
 25.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy