Lunedì , 14 Ottobre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Radicali Sondrio. Iniziativa dell'On. Rita Bernardini per la libertà di stampa 
Presentata nuova interrogazione parlamentare sulle azioni giudiziarie contro 'l Gazetin per il Fallimento Gianoncelli
02 Dicembre 2010
 

Il 16 novembre scorso è stata presentata alla Camera dei Deputati un'interrogazione parlamentare al Ministro della Giustizia, con prima firmataria l'on. RITA BERNARDINI (foto) congiuntamente agli altri deputati radicali eletti nelle liste del Partito Democratico, riguardante le numerose azioni giudiziarie, intraprese nel corso dell'ultimo decennio, dal curatore fallimentare MARCO COTTICA e dal giudice delegato al fallimento FABRIZIO FANFARILLO nei confronti del giornale indipendente di cronaca civile “'L GAZETIN” per la pubblicazione di una serie di articoli sulla vicenda relativa al FALLIMENTO GIANONCELLI.

Nel testo, oltre la ricapitolazione della vicenda, si legge che «i fatti denunciati negli articoli de 'l Gazetin sono stati posti in essere dal curatore e dal giudice delegato dei fallimenti Gianoncelli, soggetti entrambi che istituzionalmente agiscono in rappresentanza dello Stato (Ministero della giustizia) per finalità di pubblico interesse» e quindi si chiede «se il Ministro interrogato ritenga di dover promuovere un'attività ispettiva finalizzata a verificare la sussistenza dei presupposti per attivare, ai sensi dell'articolo 14 del decreto legislativo n. 109 del 2006, azione disciplinare nei confronti di magistrati che in relazione alle vicende in premessa siano eventualmente incorsi in illeciti di cui agli articoli 1 e 2 dello stesso decreto legislativo».

 

Tale iniziativa fa seguito ad un'altra interrogazione sullo stesso argomento, presentata dai senatori radicali PERDUCA e PORETTI il 27 aprile scorso, e trova motivo nelle due nuove cause civili intentate dagli stessi interessati a carico del giornale.

Infatti, nel maggio scorso, il giudice Fabrizio Fanfarillo ha comunicato la volontà di agire giudizialmente nei confronti dell'autore, ENEA SANSI, e dell'editore, LABOS, per l'articolo pubblicato sul numero di giugno 2008 de 'l Gazetin dal titolo “Dopo il Curatore, ora è il Giudice a querelare il giornale”, salvo la pubblicazione di una “dichiarazione di scuse” e il “risarcimento del danno cagionato”. Sebbene gli fosse stata offerta la piena disponibilità a pubblicare una propria rettifica, benché ampiamente scaduti termini di legge, successivamente il giudice faceva notificare un atto di citazione in giudizio presso il Tribunale di Brescia, con prima udienza fissata per il 12 gennaio 2011, chiedendo 30.000 € di danno.

A seguire anche il curatore, Marco Cottica, ha citato in giudizio VANNA MOTTARELLI, ritenuta «uno dei componenti di spicco del comitato firmatario degli articoli in questione» ed «essa stessa autrice di alcuni pezzi», Enea Sansi, quale direttore responsabile del periodico, e la società editrice Cooperativa LABOS, per gli articoli pubblicati tra il settembre 2000 e l'aprile 2001, ritenuti diffamatori dalla Corte d'Appello di Milano (con ricorso pendente in Cassazione) e raccolti nell'archivio web del giornale, circostanza per la quale aveva precedentemente promosso una procedura cautelare per la rimozione degli stessi ottenendo in un primo momento parere favorevole dal giudice PACI ma successivamente revocato dal Collegio chiamato a vagliare il ricorso. La prima udienza al Tribunale di Sondrio è fissata per il 26 gennaio 2011, con richiesta di 25.000 € come risarcimento dei danni subiti per la diffusione e permanenza degli articoli su internet.

 

Già il 13 settembre scorso Radicali Sondrio e Avanti Diritto hanno tenuto davanti al Palazzo di Giustizia una manifestazione con distribuzione di una lettera aperta al Presidente del Tribunale ed al Procuratore della Repubblica, avendo l'intento di sensibilizzare l'opinione pubblica, gli addetti al mondo della giustizia e gli organi competenti al problema di una corretta gestione e controllo delle vicende fallimentari, che già in passato ha fatto sorgere dei dubbi circa la limpidezza delle procedure messe in atto a carico dei falliti ma anche a tutela dei creditori.

Ora, con la pubblicazione sui siti web radicali degli articoli incriminati e con questo atto parlamentare, riteniamo di sostenere una giusta battaglia per la libertà di stampa, rilanciando con l'occasione l'appello rivolto da 'l Gazetin alle persone, agli enti e alle associazioni per trovare 50 sostenitori a 1.000 € che permettano al giornale di continuare la propria più che ventennale attività nonostante i gravi oneri per le spese legali e giudiziarie sinora sopportati (oltre 30.000 €), oltre a quelli che vengono minacciati.

 

Gianfranco Camero

p. radicali sondrio

 

 

Qui il testo dell'interrogazione


Articoli correlati

  Rita Bernardini. Certi Diritti: un programma impegnativo per il 2011. Aiutateci a realizzarlo!
  Doriana Goracci. Storie dell’Italia di oggi
  Ottenuta la pubblicazione dei dati sulle carceri
  Carceri. Rita Bernardini: “Io sarò in Calabria e in Sicilia”
  Associazione Coscioni. Finalmente la legge Welby – Mingroni!
  Rita Bernardini. “Processo breve”: l’ennesimo provvedimento ad personam per favorire Berlusconi
  Rita Bernardini. Proposte di legge per riforma giustizia e carceri
  Guido Biancardi. La Gomorra carceraria
  Rita Bernardini. Indagata per i semini di giugno
  Rita Bernardini. Messaggio alle associazioni promotrici della II Marcia per l'Amnistia, la Giustizia e la Libertà
  Rita Bernardini. A Regina Coeli con Marco Pannella e Roberto Giachetti
  Commemorazione di David Kato
  Rita Bernardini. #Sbanchiamoli: Fuori i partiti dalle banche!
  L'On. Rita Bernardini, deputata radicale, in visita ispettiva al carcere di Sondrio
  Franco Abruzzo. Intercettazioni: da Strasburgo monito al Parlamento italiano
  Incredibile, ma vero: Giudice sequestra giornale pubblicato sul Web dieci anni fa
  Avanti Diritto Onlus. Lo Statuto
  Franco Gianoncelli. Una lettera semplice
  RadicaliSondrio. A Milano per la legalità al Tribunale di Sondrio
  Giuliano Ghilotti. Il piacere di fare …le spese
  Inaugurazione dell’Anno Giudiziario a Milano
  CERCHIAMO 50 PERSONE...
  Vanna Mottarelli. Facciamoci causa, ma vogliamoci bene!
  Fallimenti S.p.A.
  Lettera aperta al Presidente della Repubblica
  “Marco Cottica diffamato da 'l Gazetin”. Così in Appello
  Non soltanto un film e nemmeno letteratura... È uscito 'l Gazetin d'aprile
  Vanna Mottarelli. Astensione, quadruplicazione, sanatoria e... 'p.g.r.'
  Lucio Scudiero. La legge fallimentare italiana disincentiva il rischio d'impresa e 'criminalizza' i falliti
  Vanna Mottarelli. Pignorata la casa a Patrizia Gianoncelli
  Vanna Mottarelli. Il prezzo della verità
  Bernardini e Rossodivita. L'obbligatorietà dell'azione penale è morta, ora si passi ad una riforma che indichi regole e responsabilità
  Vanna Mottarelli. Un raggio di sole mentre ancora infuria la tempesta
  “Per una giustizia più giusta”. Manifestazione al Tribunale di Sondrio sul caso Gianoncelli
  Marco Pannella. Un “biglietto aperto” a Tonino Di Pietro
  Enea Sansi. Dopo il Curatore, ora è il Giudice a querelare il giornale
  Lettera aperta al Signor Ministro della Giustizia
  Il Vicepresidente della Camera On. Giachetti presenta un'interrogazione sulla vicenda del GAZETIN
  Avanti Diritto. “Lodo Gianocelli”... Ovvero una 'giustizia giusta' per tutti
  Senza tregua: nuova citazione del Gazetin da parte del giudice Fanfarillo
  Avvocati senza Frontiere. Procure a delinquere
  Giuliano Ghilotti. Io copio, tu incolli, lei paga
  Degli effetti pregiudizievoli
  “Caso Gianoncelli”. Paradossale l'inchiesta durata tre anni
  Quando raccontare i fatti diventa... pericoloso
  “Beati i perseguitati per causa della giustizia...”
  Sondrio. “Avanti Diritto”
  Rinviati a giudizio Vanna Mottarelli ed Enea Sansi
  Vanna Mottarelli. Il fastidio dei “potenti” per le “pulci”. Appello al popolo della rete per la libertà di stampa
  Claudia Osmetti interviene al Comitato nazionale di Radicali Italiani in corso a Roma
  Vanna Mottarelli. Se sedici anni vi sembran pochi...
  Luciano Canova. Voto e sentenze. La sinistra in Valtellina e le sue anime salottiere
  I conti senza l'oste
  Legalità e stato di diritto al tribunale di Sondrio
  Giuliano Ghilotti. Il Gioco dell’Oca (truccato)
  Enea Sansi. Censura Internet. L'abnorme caso di Sondrio
  Solidarietà degli artisti valtellinesi a Vanna Mottarelli, a Enea Sansi e al Gazetin
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 76.1%
NO
 23.9%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy