Mercoledì , 30 Settembre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Il Sindaco si pronuncia. Ulteriori sviluppi nel caso “cedro di Sondrio”
(foto L. Gianatti)
(foto L. Gianatti) 
04 Marzo 2010
 

«Ritengo di continuare nell'attuazione di un progetto che viene già dalla passata amministrazione e che sulla rimozione del cedro non aveva visto sollevare alcuna obiezione nei numerosi passaggi pubblici e di commissione consigliare competente». Questa la risposta che il sindaco di Sondrio Alcide Molteni ha inviato ai gruppi consiliari di Sondrio Liberale, Faggi sindaco, Sondrio Anch'io e Popolari Retici, i quali hanno deciso di renderla pubblica per accogliere eventuali repliche dei cittadini e soprattutto risposte più convincenti e argomentate da parte dell’amministrazione, dopo l’esito (positivo al mantenimento del cedro) della perizia effettuata sull’albero il primo febbraio scorso.

I gruppi sopra citati qualche giorno fa avevano esposto al Sindaco i seguenti quesiti in un’interpellanza: «Se a fronte dell’esito della perizia fitosanitaria eseguita dalla cooperativa Demetra Onlus ritenga ancora valide le considerazioni contenute nella relazione naturalistica della dott.ssa Cicardi sulla necessità di tagliare il cedro; se la posizione sua e dell'Amministrazione circa la necessità di tagliare la pianta è rimasta immutata, e nel caso, su quali considerazioni si fonda; se è stato richiesto ai progettisti di Stelline di verificare la fattibilità di un'ipotesti di riqualificazione della piazza che preveda il mantenimento della pianta, o, in caso negativo, se non ritenga utile promuovere un approfondimento in tal senso; quali sono i termini temporali previsti per un eventuale rivisitazione del progetto definitivo complessivo, per la sua approvazione da parte della Giunta e per il completamento dei lavori di riqualificazione della piazza».

Come si può constatare, la risposta dell’Amministrazione è da ritenersi perlomeno assai sbrigativa… (a.d.p.)


Articoli correlati

  Patrizia Garofalo per l'albero di Sondrio
  Annagloria Del Piano. Perizia sul cedro: l’albero non è malato
  Sondrio. L'albero sano. E quello malato
  Paola Pizzini. Lettera aperta al presidente ASM di Sondrio sulla vicenda del cedro di piazza Campello
  Annagloria Del Piano. Sondrio. La perizia sul cedro di Piazza Campello
  Paola Pizzini. Sondrio. Dopo la decisione di tagliare il cedro e stop
  Sondrio. Riaperta la discussione circa il futuro del cedro
  Annagloria Del Piano. Cronaca sondriese: il cedro di Piazza Campello
  Paola Pizzini. 20 agosto 2010 un anno dopo
  Carcere: Radicali Sondrio chiede il ritorno del Garante Racchetti
  Luigi Mescia. Sondrio: Declino e degrado della sanità provinciale
  Sondrio: Tutti con il Garante dei detenuti… tranne il Sindaco?
  12 referendum. I Radicali chiedono l'intervento del Prefetto
  Prosegue la campagna di Radicali Sondrio a favore dei Rom e per il testamento biologico
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy