Sabato , 28 Novembre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Boccata d'aria
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Michele Tarabini. Prima di tutto è un uomo
07 Maggio 2020
 

Otto settimane di “reclusione”, sia pure in un comodo appartamento, sono bastate a farmi capire quant’è importante il dono della libertà. E a farmi immaginare quanto può essere immenso il dolore che prova chi recluso lo è veramente, nella cella di un carcere. E magari lo è per mesi, per anni, per una vita. Non voglio più negarmi di provare compassione per loro, detenuti e detenute, anche verso chi ha commesso crimini orrendi. “È un assassino”. Ma, prima di tutto, è un uomo. “Ha commesso un delitto, deve scontare la sua colpa”. Ma si giudica il comportamento, non la persona. La persona, attraverso la privazione della libertà, deve prendere coscienza di quanto fosse sbagliato il suo comportamento, di quali conseguenze, anche tragiche, abbia causato; deve capire che, una volta scontata la pena, dovrà vivere nell’umana solidarietà, non più nell’altrui disprezzo.

Io che sto fuori dal carcere, che sono libero di fare le mie scelte, voglio fare le scelte giuste, non voglio essere di cattivo esempio. Non mi sta bene la vendetta. Guardando innanzitutto me stesso, guardando la realtà del vivere, capisco che un animo cattivo non lo è mai unicamente per propria scelta, solo per propria responsabilità. Capisco che ognuno porta in sé una bellezza, sia interiore sia esteriore, che non va ignorata o sminuita, ma aiutata ad emergere.

 

Michele Tarabini


Articoli correlati

  Michele Tarabini. Il pensiero critico
  Vetrina/ Michele Tarabini. Dimmi di lasciarmi amare
  Vetrina/ Michele Tarabini. Picchi di testosterone
  In ricordo di Patrizia. 4
  Vetrina/ Michele Tarabini. Libertà di sognare
  Michele Tarabini. Retoriche banalità
  Vetrina/ Michele Tarabini. A un uomo
  Vetrina/ Michele Tarabini. La fantasia e il mistero
  Michele Tarabini. Vivere o tirare a campare?
  Vetrina/ Michele Tarabini. In un incubo
  Vetrina/ Michele Tarabini. Rischio zero
  Vetrina/ Michele Tarabini. Il mondo ti vuole
  Vetrina/ Michele Tarabini. Ritorno dal fronte
  Michele Tarabini. Due Jolly per l’Italia (anzi tre)
  Vetrina/ Michele Tarabini. Chi ama sa
  Michele Tarabini. Riconoscere il proprio valore
  Michele Tarabini. Una luce per tutti
  Michele Tarabini. Il trionfo della vita
  Vetrina/ Michele Tarabini. Dov’è Dio?
  Vetrina/ Michele Tarabini. Spicchi di sogni
  Vetrina/ Michele Tarabini. I domini del cuore
  Vetrina/ Michele Tarabini. Solo una pausa
  Vetrina/ Michele Tarabini. Gli schiavi dell’orgoglio
  Vetrina/ Michele Tarabini. Il grande nemico
  Michele Tarabini. Non raccontiamocela così tragica
  Vetrina/ Michele Tarabini. La strada rischiarata
  Vetrina/ Michele Tarabini. Il mondo ha bisogno di arte
  Vetrina/ Michele Tarabini. Cuore della città
  Vetrina/ Michele Tarabini. La statua, la Storia
  Vetrina/ Michele Tarabini. Promesse di felicità
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy