Venerdì , 29 Maggio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Iniziative/ Morbegno. Donare poesia 
Evento al S.Antonio sabato 14 alle 20:45
07 Dicembre 2019
 

Donare è poesia” è il titolo dell’importante evento che coinvolgerà le tre associazioni del dono – AVIS, AIDO e ADMO – presenti sul territorio morbegnese, che, insieme agli artisti del Laboratorio poetico di E’Valtellina e al Coro del Liceo G. Piazzi – C. Lena Perpenti diretti dal maestro Valter Mazzoni, sabato 14 dicembre alle ore 20:45 nell’Auditorium S.Antonio, daranno vita ad una serata di canti, poesie e messaggi profondi sul significato della parola “dono”. Alla serata, presentata dal presidente di E’Valtellina Lorenzo Del Barba, interverrà per spiegare brevemente il lavoro svolto dalle tre associazioni del dono il presidente provinciale di AIDO Maurizio Leali che dichiara: «Le associazioni del dono AVIS AIDO e ADMO che operano sul territorio della provincia di Sondrio in sinergia hanno aderito convintamente alla richiesta pervenuta dagli amici di E’Valtellina di partecipare ad una serata di beneficenza che si terrà presso l’auditorium di Morbegno. Il messaggio che vogliamo veicolare con forza alla popolazione è quello della difesa della vita intesa come bene primario vitale e pertanto esortiamo i cittadini informati e consapevoli a schierarsi per far sì che coloro che sono in difficoltà e sofferenza possano essere aiutati e gli venga permesso di proseguire il loro percorso di vita terrena. Ricordiamoci che da una vita spezzata possono rifiorire molte altre vite».

Durante la serata si alterneranno i canti corali alle testimonianze interpretate in modo originale dagli attori Massimo Malgesini, Gina Grechi e Tobia Cerri e dalla declamazione di poesie degli artisti Anna Barolo, Stefano Ciapponi, Paola Mara De Maestri, Angelisa Fiorini, Emilia Gusmeroli, Marino Spini e Alda Volpi. «Un messaggio dai tanti colori quello del “dono”, che avvicinandoci al Natale si riempie di ulteriore significato», commenta Paola Mara De Maestri, poetessa responsabile del Laboratorio Poetico. «L’arte è sempre un veicolo privilegiato per trasmettere i valori che promuovono la vita , anche tra i giovani. La collaborazione con AVIS, AIDO e ADMO è consolidata avendo organizzato insieme per alcuni anni un Concorso letterario figurativo rivolto alle scuole superiori. Possiamo tutti donare, secondo le nostre possibilità per aiutare il prossimo e noi stessi. Personalmente sono iscritta sia ad AVIS sia ad AIDO».

A fare da cornice alla manifestazione, verrà allestita anche una mostra con l’esposizione di opere figurative AIDO e lavori realizzati dai ragazzi della scuola media G.P. Ligari di Sondrio, a tema il dono e la gentilezza.

 

Oggi, 7 dicembre, invece, una delegazione di E’Valtellina, con il presidente Lorenzo Del Barba, il segretario Paolo Pedrazzi, la responsabile del Laboratorio Poetico Paola Mara De Maestri, la responsabile di Forme Luci Ombre Angelisa Fiorini, l’artista Vanda Sironi, Gabriele Tonelli e da Malta il Presidente di EspRimi Emmanuel Attard Cassar, si recherà presso la Famiglia Valtellinese di Roma ospite de “La Baita della cultura”. Intensi i rapporti con Giuseppina Baroli, Vice Presidente della Famiglia Valtellinese e con la responsabile delle iniziative culturali Annamaria Rossi, per organizzare la presentazione delle ultime due raccolte di poesie e pitture: Malta arcobaleno di Culture e Morbegno con lo sguardo della pittura e la voce della poesia (realizzata per “Morbegno città alpina 2019”). Si declameranno le poesie di alcuni artisti italiani e maltesi presenti nelle due antologie e si proietterà la presentazione montata dal consigliere Luca Villa, con le immagini dei dipinti presenti nelle due pubblicazioni e anche le fotografie dell’iniziativa realizzata con i fotografi di Galbiate, che hanno immortalato luoghi caratteristici delle frazioni di Morbegno e i dipinti. Un’altra iniziativa promossa da E’Valtellina si terrà nei giorni 10-11-12 dicembre, in sala Capitolare in S. Antonio, aperta dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18. Si tratta di una mostra collezionistica, dal titolo “Leggere le montagne, i fumetti”, collegata appunto all’evento internazionale “Leggere le montagne”. Negli oltre cento fumetti in esposizione c’è un secolo di storia del fumetto e una visione della montagna diversa a seconda del periodo, dei temi e dei personaggi che la vivono.

 

èValtellina


Articoli correlati

  “Donare, il più bel gesto d’amore”
  Morbegno. “Donare il più bel gesto d’amore”
  “Donare. Il più bel gesto d’amore”
  La poesia “Il cordone della vita” di Paola Mara De Maestri vince al Premio “donare, donarsi” di Castrocaro Terme
  “Dolcezza di donare, gioia di aiutare”
  Donare sangue. Utile a tutti, per essere davvero più buoni
  Morbegno. Artisti e studenti per la poesia
  Gli antichi borghi delle “Costiere” di Morbegno in fotografia
  É Valtellina. “Il salotto degli artisti”
  Val Màsino. Arte, poesie e canti popolari
  Iniziative Associazioni/ L’estate del Laboratorio Poetico, tra Sondrio e Val Masino
  21 marzo. A Morbegno si celebra la Giornata mondiale della Poesia
  Giornata mondiale della poesia UNESCO 2019
  “E’Valtellina” all'appuntamento del 2020
  Famiglia Valtellinese di Roma. Prosegue il progetto “Baita della Cultura”
  Tony Corti. La 43ª “Festa Grande” a Roma
  La Famiglia Valtellinese di Roma inizia il 2012 con una conferenza su Ezio Vanoni
  Francesco Guicciardi: “L’identità valtellinese”
  Premi e concorsi/ Gente di Valtellina e Valchiavenna, gente di montagna
  Premi e concorsi/ La Valtellina e la Valchiavenna in racconti e poesie
  “L’identità valtellinese”. Conferenza di Francesco Guicciardi presso la Famiglia Valtellinese di Roma
  Presentazione a Roma di “Ricordi, tradizioni e valori della gente di montagna della Valtellina e della Valchiavenna”
  Nuovi incontri/ Carlo Pini, “poeta della speranza” della Famiglia Valtellinese di Roma
  Leonardo Marchettini. “Li facchini di Dazio dimoranti in Roma...”
  “Festa Autunnale Valtellinese” a Roma con la Pro Loco di Dazio
  Famiglia Valtellinese di Roma. Conferenza di Garbellini “Risorgimento e unità d'Italia”
  “Ricordi, tradizioni e valori della gente della Valtellina e della Valchiavenna”
  Tony Corti. La 42ª Festa Valtellinese nella Capitale
  Premi e concorsi/ “Gente di montagna” al Festival AMA 2010
  La Famiglia Valtellinese di Roma ricorda il contributo dei patrioti valtellinesi e valchiavennaschi
  Gianluigi Garbellini: Centenario della Grande Guerra (1914-1918)
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.3%
NO
 25.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy