Mercoledì , 21 Ottobre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Vetrina/ Alberto Figliolia. Due poesie in Addis Abeba
05 Novembre 2019
 

Audrey Hepburn

ad Addis Abeba

 

Mi catturano il sorriso accennato
e lo sguardo lieve, perduto,
di Audrey Hepburn
stampati sul retro del sedile
delle cassiere del supermarket
di Addis Abeba.
Non frusciano le banconote
consumate dall'uso,
come noi che il tempo corrode.
La pala al soffitto muove l'aria traspirata
dalla congerie umana che s'avvicenda,
che scorre senza sapersi.
S'alternano amarico e inglese,
e tratti cantilenanti di mandarino,
in brevi, frettolosi conciliaboli
quando la natura del mondo è ignorata.
Di spalle le due cassiere offrono
le nuche e le acconciature
come fossero state regine:
gesti atavici, lenti, eleganti;
una si aggiusta la gonna verde smeraldo
spostando le dita
come sulla tastiera di un pianoforte,
l'altra conta il denaro
e gli orecchini brillano
come piccoli soli artificiali.
Ora tutto giace sospeso:
soltanto il respiro sotterraneo della città,
soltanto il sospiro senza tempo
del cielo,
soltanto...

 

Addis Abeba, domenica 27 ottobre 2019

Alberto Figliolia

 

 

 

I bambini della notte

 

Si muovono nella notte,
la colla nella manica
a sniffare paradisi;
sono pupille dilatate nel silenzio,
in attesa di una mano amica,
di un sorriso fraterno,
di ricordi svaniti
in un viaggio di polvere senza ritorno,
e fuggono da una strada all'altra
e giacciono e fuggono
e ancora giacciono:
esausti, magri, abbandonati,
sopra la sabbia, fra pezzi
di cemento, nell'erba arida.
Per compagnia quali sogni?
E quali risvegli?
Forse la notte è ancora una possibilità
per quei sorrisi stenti, spenti.
Ma il giorno? Il giorno è un'odissea
di pietra, un vagare da fantasmi,
senza identità, senza ragione.
Invisibili.
Invisibili.
Scomparsi fra la gente,
le misere botteghe,
le auto onnivore,
le lamiere ondulate della paura.
Invisibili.
Invisibili,
e bambini.

 

Addis Abeba, 24 ottobre 2019

Alberto Figliolia


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.3%
NO
 24.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy