Mercoledì , 21 Aprile 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni [08-20]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Iniziative/ Genova. Primo 'evento maschile' contro la violenza sulle donne 
A base di poesia, musica, arte e impegno civile
17 Ottobre 2016
 

Prima della violenza”: I Giornata nazionale maschile contro la violenza sulle donne

Al poeta Steed Gamero il Premio Internazionale “La ragazza di Benin City”

Fabrizio De André e le donne”, a cura di Renzo Bonissone

 

 

Genova – Sabato 22 ottobre 2016 a Genova, presso la splendida Sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale – uno dei luoghi in cui si sono decise tante tappe dell’antica e gloriosa storia della Superba – si terrà l’evento “Prima della violenza”, in occasione della prima Giornata nazionale maschile contro la violenza sulle donne. L’incontro rappresenta un importante passo in avanti da parte della società civile, perché prima d’ora non aveva avuto mai luogo un’iniziativa maschile contro gli abusi sulle donne. Genova ha organizzato questa sfida con Claudio Magnabossco della Rete degli uomini contro la tratta, Arturo Sica di White Dove, Anna Solaro del Teatro dell’Ortica e le principali istituzioni: il Comune, la Regione, la Fondazione Palazzo Ducale.

Prima della violenza” risponderà inoltre a una domanda che è di grande attualità, specie dopo il Premio Nobel per la letteratura al cantautore Bob Dylan, da sempre impegnato per i diritti civili: la poesia può essere uno strumento utile ad affermare i diritti umani?

Anticipa alcune considerazioni Roberto Malini, poeta e copresidente dell’organizzazione per i diritti umani EveryOne Group, che interverà nel dibattito (ore 15): «La storia della civiltà e la letteratura che si è evoluta insieme ad essa ci dicono di sì. A volte i poeti sono voci della coscienza civile e i loro versi possono risvegliare i principi primi dell’umanità, della nonviolenza, della solidarietà. Il professor Reuven Tsur, iniziatore di una corrente di ricerca linguistica denominata ‘poetica cognitiva' ha espresso in modo convincente questa facoltà della poesia, in cui il messaggio del poeta si trasforma in sentimento grazie all’interazione con il lettore e con la collettività dei lettori. Personalmente, come espongo in diverse note alle poesie nella mia raccolta Ba ta clan, ho scelto in numerose occasioni la poesia come motore propulsivo di azioni per i diritti umani, raggiungendo organi ricettivi ben nascosti nel corpo delle istituzioni e della società civile e bypassando i loro anticorpi ideologici, che spesso sono all’origine di abusi o indifferenza».

Dopo l’importante Report sulla Giornata europea contro la tratta, a cura di Isoke Aikpitanyi, dell’Associazione delle ex vittime di tratta, e Cristina Lodi, presidente della commissione welfare del Comune di Genova (ore 17:30), ecco… la poesia. Il cantautore Renzo Bonissone e i suoi amici musicisti daranno vita a un omaggio a Fabrizio De André, quindi i poeti e difensori dei diritti umani Roberto Malini e Steed Gamero terranno un reading poetico dedicato al tema fondamentale dell’evento. «EveryOne Group da molti anni si impegna contro la tratta e la violenza sulla donna», spiega Steed Gamero, «ottenendo l’attenzione delle Nazioni Unite, dell’Unione europea e di organizzazioni di tutto il mondo. I nostri strumenti sono le carte per i diritti umani, le ragioni della parola, una rete di testimoni e attivisti e anche la poesia. La poesia può. E dimostra che ognuno di noi, se esce all’indifferenza, può». Durante il reading, la poesia di Malini e Gamero ricorderà alcuni dei momenti fondamentali dell’impegno della migliore umanità contro la tratta e la violenza, dal blues a Gandhi.

Steed Gamero, poeta che l’ex europarlamentare Rom Viktoria Mohacsi definì “artista dei dirittti umani” riceverà l’importante Premio Internazionale “La Ragazza di Benin City”, per la sua poesia e il suo impegno a difesa dei diritti umani.

Nel pomeriggio Anna Solaro e un gruppo di attori del Teatro dell’Ortica porteranno nelle strade di Genova il testo inedito Da uomo a uomo, dal libro di Alessandra Pauncz. Al termine della performance, il gruppo raggiungerà Palazzo Ducale per il momento conclusivo.

 

EveryOne Group


Articoli correlati

  Paola Mara De Maestri. Donne, “Impariamo a difenderci”
  Lidia Menapace. Dall'uno al due; dal monoteismo alla laicità; dalla dialettica alla complessità
  Barbarah Guglielmana. Lascia il segno l’inchiostro di Stefano Raimondi
  Lidia Menapace. Uxoricidio
  Renato Pierri. Qualche pensiero a seguito di una notizia di scarsa importanza
  Lidia Menapace. Femminicidio. E femminicidio “all'italiana”
  Maria G. Di Rienzo. Motivi passionali
  Lidia Menapace. Evoluzione. Evoluzione?
  “Dora” Valle d'Aosta / The Women's War. Storie di donne in guerra e pace
  Lidia Menapace. Femminicidio...
  Tua e Le Altre. “Contro la violenza alle donne”
  Roberto Malini. Siamo tutti Mimmo Lucano!
  A Nansana (Uganda) la Giornata Internazionale della Consapevolezza sull’Albinismo
  Giorno della Memoria: come celebrarlo in modo concreto, sostenendo i testimoni dell’Olocausto indigenti
  Napoli. La via della tolleranza contro corruzione, razzismo e crimine organizzato
  Roberto Malini. Buon Natale, ma...
  Diritti umani. Morena La Rosa: ogni giorno una nuova sfida
  “Fermare le politiche anti-Rom in Italia”
  Addio, Pesaro. Una videopoesia, un invito a intraprendere un viaggio di civiltà
  Processo agli attivisti del Gruppo EveryOne: assolti perché il fatto non sussiste
  Sierra Leone: la società civile chiede più impegno e solidarietà da parte dell’Unione europea
  Video-choc degli immigrati nudi
  Laboratori virologici e ricerca nucleare: è necessario che operino alla luce del sole
  EveryOne Group. “No allo sgombero dell’insediamento Rom di Cornigliano”
  Profughi: la società civile e le istituzioni devono lavorare insieme
  Roberto Malini. A Genova per un mondo senza violenza sulla donna
  Persecuzione ed espulsione di massa dei Rom in Italia
  Regno Unito: Gay tanzaniano ottiene asilo dopo campagna internazionale
  Roberto Malini. La discriminazione che colpisce i mendicanti
  Pescara. “Fermare l'ondata di odio razziale che colpisce i Rom”
  EveryOne. Decine di giovani “emo” assassinati dalle brigate sciite in Iraq
  EveryOne Group. Alluvione in Sierra Leone
  EveryOne Group. A Greta Thunberg il Premio Makwan 2019
  EveryOne Group. La “partita dell'antirazzismo” continuerà anche nel 2017
  Milano. Neofascisti lanciano pietre contro i Rom di via Dione Cassio
  Roberto Malini. Festa della donna. Un pensiero alle Romnì
  Roberto Malini. Il poeta cinese Zhu Yufu torturato in carcere
  21 marzo, Giornata Mondiale della Poesia: nasce a Torino il Memoriale dei poeti della Shoah
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 4 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 73.8%
NO
 26.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy