Lunedì , 18 Novembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
È morto il poeta e scrittore in dialetto Vito Tartaro (1938 – 2014)
16 Febbraio 2014
 

La Sicilia, come il mondo, la Sicilia-mondo, direi, è isola di uomini eccezionali (che, cioè, vivono una vita d’eccezione) vissuti nell’ombra o nella penombra.

Uno di questi uomini la cui vita è stata un progressivo ripiegamento su se stesso è Vito Tartaro di Ramacca. Poeta, narratore, studioso severo di dialetto, si è spento all’età di settantacinque anni il dodici di questo febbraio duemila e quattordici.

Impiegato comunale, si avvicinò alla scrittura in tarda età, pubblicando, dal 1980 ad oggi, un saggio storico-archeologico sulla montagna del suo paese, cinque libri di poesia (più una silloge antologica inserita in un collettivo di poeti), un romanzo, una raccolta di racconti, un volume di racconti alternati a poesie, altro saggio sulla storia della Sicilia e, infine, di prossima uscita, un libro di prose postumo. Tutta la sua produzione è in dialetto, ad eccezione della sua opera saggistica d’esordio.

La scrittura di Tartaro gira essenzialmente attorno a determinati nuclei-registri: l’essere ateo, condizione che si sviluppa attorno ad una “religiosità” della Natura e dell’Uomo; il canto accorato per gli umili e gli oppressi; gli affetti familiari come unico elemento salvifico; lo scavo nella parola dialettale pura, originaria, su una scrittura non scevra da neologismi e ricerca stilistica continue. Toni polemici dell’impegno politico-sociale, satirici, elegiaci, di lirismo puro, senza mai scadere nei cascami tipici di tanta letteratura folcloristica-popolare.

Sulla sua opera hanno scritto in molti, da Vincenzo Di Maria a Manlio Cortellazzo, da Silvana La Spina a Giuseppe Cavarra, da Salvatore Di Marco ad Adalgisa Biondi e tanti altri. Svariati i premi letterari ottenuti, fra cui il “Città di Marineo”, il “Vann’Antò-Saitta” per l’inedito e il “Musco”.

Con lui se ne va (già Peppino Cavarra ci aveva lasciati) un pezzo della Sicilia letteraria dialettale di prestigio.

 

Giuseppe Samperi

 

 

VITO TARTARO – OPERE

 

- La Montagna di Ramacca e l’antica città di Eryke, Ramacca 1980 (Saggio storico)

- Ateismu prim’e tuttu, Ramacca 1990 (Poesie in dialetto)

- Lu friddu di la storia, Catania 1992 (Poesie in dialetto)

- Russu Ramacca, Caltagirone 1994 (Poesie in dialetto)

- I senza anima, Catania 1996 (Poesie in dialetto)

- Nannaparola, Palagonia 1999 (Poesie in dialetto)

- Strata e terra, Catania 2001 (Romanzo, in dialetto)

- Camina ca ti camina (Poesie in dialetto), in Chiana e Biveri di AA.VV., Catania 2002

- Cuntannucuntannu, Catania 2004 (Racconti in dialetto)

- Carcariari, Castel di Judica 2007 (Racconti e poesie in dialetto)

- Siculicani, Castel di Judica 2011 (Storia della Sicilia - Parte I, in dialetto)


Articoli correlati

  Ramacca notizie on-line: In omaggio a Vito Tartaro
  Giuseppe Samperi. Il 12 febbraio di un anno fa moriva il poeta Vito Tartaro
  Iniziative/ Laura Sapuppo. La Montagna sublimata
  NNI 27. Giuseppe Samperi
  Premi e concorsi/ A Ischitella poesie nei dialetti d’Italia e canti multienici
  Vetrina/ Giuseppe Samperi. Chiedo perdono
  Giuseppe Samperi. (Tre pensieri per Vito)
  Giuseppe Samperi: Sette poesie in dialetto da “Aria sbintata” (Catania, 2002)
  Vetrina/ Giuseppe Samperi. Oltre gli strappi
  In libreria (virtuale)/ Giuseppe Samperi. Regalo questo inchiostro…
  Patrizia Garofalo. “Il miliardesimo maratoneta” di Giuseppe Samperi
  Giuseppe Samperi. Cellulosa
  Patrizia Garofalo. “La bottega del non fare” di Giuseppe Samperi
  Giuseppe Samperi è il vincitore del “Premio Ischitella-Pietro Giannone” 2014
  In libreria/ Matteo Bianchi. Ancora su “Il miliardesimo maratoneta”
  Vetrina/ Giuseppe Samperi. Tre poesie in dialetto
  Giuseppe Samperi legge e presenta “Dare voce al silenzio” di Patrizia Garofalo
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 3 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.9%
NO
 24.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy