Mercoledì , 27 Gennaio 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
29 settembre. Giornata di poesia per il cambiamento 
Anche a Genova e a Bologna l'evento di poesia globale “100 mila poeti per il cambiamento”
Manifesto realizzato per l
Manifesto realizzato per l'evento 100TPC in Iran 
23 Settembre 2012
 

Genova. (Gruppo EveryOne) – Il movimento di poesia globale “100 Thousand Poets for Change” (100 mila poeti per il cambiamento) arriva anche a Genova, con un evento che si svolgerà il 29 settembre 2012 a Palazzo Ducale, nella prestigiosa Loggia degli Abati. L'iniziativa internazionale è giunta alla seconda edizione, dopo lo straordinario successo dello scorso anno, quando in più di cento nazioni sparse per il mondo i più noti poeti e le giovani generazioni hanno messo il loro talento al servizio di un progetto di rinascita, rivolto alle istituzioni del pianeta. «Quest'anno l'iniziativa “100 Thousand Poets for Change” si svolgerà in più di 800 città che si trovano nei cinque continenti», spiegano il fondatore dell'iniziativa Michael Rothenberg e Roberto Malini, promotore dell'evento genovese e di una rete europea di poeti per il cambiamento, «ma nel 2013 raggiungeremo anche le sedi dove si gioca il destino del mondo: i parlamenti, i governi, le Nazioni Unite, il Consiglio d'Europa. Siamo centomila poeti e aumentiamo ogni giorno. Come i giovani, come le minoranze emarginate, vogliamo un pianeta in pace e vivibile per tutti, nel pieno rispetto dei diritti umani e dell'ambiente. La poesia è energia nonviolenta: può dire a voce alta quello che la politica, i media e l'industria tacciono. E lo farà».

Gli avvenimenti locali porteranno alla ribalta, il prossimo 29 settembre, temi come la povertà, il riscaldamento globale, la censura, il razzismo attraverso letture di poesia, concerti e altre azioni civili.

L'evento di Genova si svolgerà in un luogo antico e stupendo: la Loggia degli Abati, presso Palazzo Ducale. La Loggia degli Abati risale al XIII Secolo. «Più di 700 anni fa, in quelle sale dall'acustica magica», spiegano Daniela e Roberto Malini, poeti e difensori dei diritti umani che presenteranno l'evento di Genova, «poeti leggendari come Luchetto (conosciuto come “Anonimo Genovese”) leggevano le loro poesie e i cantastorie coniugavano parole e musica, a volte per compiacere i potenti, a volte per criticare le ingiustizie. Il 29 settembre nella meravigliosa Loggia degli Abati, l'ala genovese dei 100 Mila Poeti per il Cambiamento proporrà la nuova poesia, per una società diversa».

L'happening di Genova, patrocinato dall'UNICEF, dal Comune di Genova, dal Consolato dell'Ecuador di Genova e da altri importanti enti e istituzioni locali, con la partecipazione del poeta Claudio Pozzani, fondatore del Festival Internazionale di Poesia di Genova, presenterà reading e performance di poeti noti e di esponenti della nuova generazione della poesia. Le adesioni dei Poeti per i Diritti Umani e della World Artists Initative “Khetanes” danno il crisma dell'internazionalità anche all'evento genovese. I poeti che aderiscono, infatti, provengono, oltre che dal nostro Paese, da Francia, Spagna, Regno Unito, Olanda, Romania, Albania, Croazia, Repubblica Ceca, Germania, Belgio, Svizzera, Turchia, Nigeria, India, Australia, Canada, Stati Uniti e altre nazioni. Durante l'avvenimento a Palazzo Ducale, vi sarà l'anteprima del libro di poesie Bligal di pietra e luce di Roberto e Daniela Malini, fratelli, poeti e difensori dei diritti umani che presenteranno anche l'happening.

In attesa del pomeriggio del 29 settembre, i promotori dell'happening di Genova stanno già lavorando con Michael Rothenberg e Terri Carrion, ideatori del progetto, per realizzare nel 2013 un mega-evento a Bruxelles, che porterà i Centomila Poeti per il Cambiamento nel cuore delle istituzioni dell'Unione europea.

«Siamo vicini a questo grande movimento di poesia», hanno detto il poeta Francesco Belluomini e Rosanna Lupi, fondatori e presidente/segretaria dell'autorevole “Premio Letterario Camaiore”, «perché la poesia è vita, è uguaglianza, è pace, è unione fra i popoli. La poesia non inquina, è pulita ed ecologica».

Letture e performance di/da (in ordine alfabetico): Isoke Aikpitanyi, Emi Audifredi, Maria Carla Baroni, Francesco Belluomini, Laura Campagnoli, Giulia Chiozzi, Seo Cizmic, Enzo Costa, Els De Groen, Luca Grasso, Pasquale Dieni, Antonio Maria Duccilli, Patrizia Garofalo, Elena Guaraglia, Angelo Guarnieri, Internaztional Artists Initiative Khetanes, Mario Lepratto, Daniela Malini, Roberto Malini, Roberto Marzano, Mariella Mehr, Roberta Ottonello, Valerio Passera, Danny Percivale, Poeti per i Diritti Umani, Poeti Urbani Non Estinti, Paul Polansky, Claudio Pozzani, Medisa Sejdic, Antonella Sodini, Andrea Theosavah, Carlo Volpi, Marcello Zuinisi e altri.

 

 

Bologna. (Pina Piccolo) – Cari amici e amiche, vi contatto per informarvi su un’importante iniziativa di poesia che avrà luogo simultaneamente in 800 città diverse di 115 paesi il 29 settembre. Si tratta della seconda edizione di 100 Thousand Poets for Change, letture di poesia improntate alla necessità di mettere in atto urgentemente cambiamenti sul piano sociale, politico e ambientale. Quest’anno si svolgerà per la prima volta anche a Bologna e vi parteciperanno oltre 120 poeti. Se seguite sul link 100TPC troverete il sito internazionale che approfondisce il significato della manifestazione, fornisce informazioni sugli eventi organizzati su scala mondiale.

Tra gli oltre 100 poeti che hanno aderito all’iniziativa di Bologna, che si svolgerà in diversi spazi tra Piazza Nettuno e Piazza Verdi, dalle ore 10:00 alle ore 24:00 (13 gli eventi in programma), ci sono nomi noti a livello internazionale accanto a giovani meno conosciuti e immigrati da altre nazioni, tutti spinti dal desiderio di esprimere un impegno civile attraverso la poesia, perché la situazione in cui ci troviamo a livello globale comanda di far levare quante voci possibili in resistenza e nella formulazione di un mondo più umano.

 

PROGRAMMA BOLOGNA:

Ore 10:00-14:00 Salaborsa, Piazza del Nettuno 3

Ore 11:00-12:00 Libreria Coop Ambasciatori, v. Orefici 19

Ore 13:00-14:30 Circolo Vereda, via De’Poeti 2/E. “estiamo umani: poesie di resistenza e visioni alternative”, reading di Paul Polansky & Co.

Ore 15:00-18:30 Bar L’Ortica, via Mascarella 25

Ore 16:00-17:30 Mural “500 anni dalla conquista”, v. Zamboni, Piazza Scaravilli, lettura di poesie latino-americane

Ore 16:30-18:00 Bar Linea, sotto il Palazzo di Re Enzo

Ore 17:30-20:00 Nuova Arena Orfeonica, v. Broccaindosso 50: “La poesia come officina per costruire il mondo"

Ore 18:30-20:30 Poeti in cammino, da P. Maggiore a P. Verdi

Ore 18:00-20:30 Libreria delle Moline, v. delle Moline 3/a

Ore 20:00-23:00 Giardino del Guasto, “Omaggio a PierPaolo Pasolini – commistioni di poesia, voci, musica, dal nord e sud del mondo

Ore 20:30-23:00 Bar La Scuderia, Piazza Verdi

Ore 21:00-23:00 Bottega del Mondo “Potosì”, v. Mascarella 35/a

Ore 21:00-24:00 Antico Bar dei Licei, v. Broccaindosso 69/A

 

Spero che riuscirete a venire e a diffondere la notizia. abrazos



Articoli correlati

  Milano. Giorno della Memoria con i 100 Mila Poeti per il Cambiamento
  Milano. Poesia e impegno per ricordare l'Olocausto e dire basta all'odio
  Genova, Premio “La ragazza di Benin City”: cronaca di una serata per la civiltà
  Spot/ P for Poetry. Torna a Genova la poesia dei 100 Thousand Poets for Change
  Milano. 100 mila poeti per il Giorno della Memoria
  Milano. EveryOne: “La poesia può cambiare il mondo”
  Milano. Prosegue l'incubo per la famiglia Covaciu, cui le autorità hanno strappato i quattro bambini
  Festa di Carugate: poesia e diritti umani con Roberto Malini
  Iniziative/ Genova, 29 settembre: 100 mila poeti per il cambiamento
  100mila poeti per il cambiamento: oltre 500 eventi nel mondo
  Premi e concorsi/ Genova. Le vittime di tratta premiano i Poeti del Cambiamento
  In libreria/ Esce l'Antologia “100 Thousand Poets for Change”
  Genova “100TPC”: successo per l'iniziativa che porta i diritti umani e l'ecologia alla ribalta
  Roberto Malini. In Uganda l’evento “Leggi una poesia a un bambino”
  Eventi/ Giornata Mondiale dell’Ambiente a Genova: performance poetica internazionale
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy