Giovedì , 21 Gennaio 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Varese immagina un mondo di poesia
Sergio Garau (Ss), il vincitore del Primo Energy Poetry slam di Varese
Sergio Garau (Ss), il vincitore del Primo Energy Poetry slam di Varese 
22 Marzo 2012
 

La giornata Mondiale della Poesia, promossa dalla Commissione Nazionale Italiana UNESCO ed organizzata a Varese da abrigliasciolta ha portato versi ad ogni cittadino e decretato Sergio Garau di Sassari miglior slammer del primo Poetry Slam in Varese

 

 

Varese – Immaginate di ritrovare poesia ad ogni angolo di strada, un pubblico che può permettersi di “giudicare” i versi dei migliori poeti contemporanei italiani, slammer nazionali che hanno libertà di parola con il solo vincolo temporale.

Immaginate un mondo affidato a poeti e poesia.

È quello che si è proposto a Varese per il 21 marzo, Giornata Mondiale della Poesia, promossa dall’UNESCO, la cui Commissione Nazionale Italiana ha, per l’ottavo anno consecutivo, ritenuto le iniziative messe in campo da abrigliasciolta nella città giardino meritevoli per “l’alto valore per la celebrazione della poesia come arte e mezzo di comunicazione e per la sua valenza internazionale”.

Tre gli itinerari proposti dalla casa editrice, libreria e produttrice di performance letterario-artistiche, con sede a Varese sin dal 2004.

La ormai consolidata “carovana dei versi – poesia in azione” ha invaso nella completa inconsapevolezza di un pubblico occupato nella propria quotidianità nel suo percorso corale di 40 autori: quattordici classi in tre scuole (ITPA, “Daverio” e ISIS “Newton”), gli avventori che avevano scelto La Vineria di Via Ravasi a pausa pranzo, i lettori de La Feltrinelli, la Stazione dello Stato di Varese e gli habitué dell’Edicola Doobido di Vai Bernardino Luini, approdando al Twiggy di Varese.

Proprio nel locale di Via De Cristoforis si è consumato il terzo incontro del ciclo “versi di primavera” con la presentazione in anteprima di “Piccola Cucina Cannibale” di Lello Voce, poeta e scrittore, tra i pionieri europei della spoken music e, in Italia, del Poetry slam, con spettacoli e performance in giro per il mondo. Tra i suoi titoli “Farfalle da combattimento”, “Fast Blood”, “L’esercizio della lingua”. I suoi romanzi sono stati riuniti ne Il Cristo elettrico.

Sempre in Via De Cristoforis, ma nella cantina Coopuf è invece avvenuto il miracolo varesino: per la rassegna “poesia da versi diversi” si è svolto il primo Poetry Slam nazionale, che sotto il topic name “Energy”, grazie al contributo di Coop Lombardia, ha posto a confronto dieci slammer nazionali, la cui energia è stata misurata esclusivamente dal caldo pubblico: Tiziana Cera Rosco (MI) Chiara Daino (Ge) Sergio Garau (SS) Adriano Padua (PA) Stefano Raspini (RE) Claudio Recalcati (MI) Marco Tavazzi (VA) TT-pz (Va FeelHippo Corbetta) Antonella Visconti (VA) ed il decimo, iscritto all’ultimo minuto, Michele Forzinetti (VA) si sono sfidati a colpi di versi fino a notte inoltrata sotto la vigile regia dell’EmCee ufficiale, Lello Voce. Uno solo il vincitore, però, che miracolosamente ha dimostrato come anche a Varese la vuota parola democrazia può avere un’altra valenza e superare ogni barriera: Sergio Garau di Sassari ha conquistato il pubblico varesino come da anni fa in Germania, dove arriva a riempire locali con oltre mille “spettatori” di poesia contemporanea. Il giovane ha ricevuto il riconoscimento direttamente dalle mani della Presidentessa del Comitato soci Coop di Varese-Malnate, Margherita Giromini, anche lei piacevolmente coinvolta da questa singolare e rivoluzionaria forma di diffusione della poesia.

 

abrigliasciolta ha, quindi, raggiunto il primario obiettivo di diffondere poesia in ogni luogo e da ogni verso nella giornata istituita da UNESCO promuovendo la tradizione orale ed il dialogo con le altri arti con performance di alto livello.

Varese resterà ancora “palcoscenico” della poesia sino al week-end: “carovana dei versi – poesia in azione” nel pomeriggio di oggi, 22 marzo, farà il suo tradizionale ingresso per l’ottavo anno consecutivo nella Casa Circondariale di Via Morandi, grazie alla collaborazione della direzione, accogliendo nella formazione anche quattro autori che seguono il percorso sulle forme espressive che sin dal 2005 abrigliasciolta conduce oltre quelle mura di pena. Si segnala, infatti, che molti dei ristretti che hanno scontato la loro pena ed oggi vivono in libertà, hanno preso parte all’itinerario del 21 marzo, proseguendo il lavoro intrapreso oltre le sbarre.

Il pubblico inconsapevole ed occupato nella propria quotidianità verrà invaso di poesia con altre tappe dell’itinerario corale de “carovana dei versi – poesia in azione”, tra cui quella del Teatro di Varese “Apollonio”. Ma le successive incursioni del percorso della formazione di 40 autori si scopriranno solo vivendo la città prealpina e tutte quelle che saranno toccate nel prossimo mese da abrigliasciolta per diffondere e promuovere una nuova immagine della poesia e nutrirsi dell’energia della poesia.

 

Ombretta Diaferia

abrigliasciolta


Foto allegate

Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy