Sabato , 23 Gennaio 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Vetrina/ Ezio Maifrè. L'amor di Patria e di paese
Tirano, xenodochio e chiesa Santa Perpetua (foto R. Moiola - www.waltellina.com)
Tirano, xenodochio e chiesa Santa Perpetua (foto R. Moiola - www.waltellina.com) 
14 Luglio 2011
 

Non mi interessa il pensiero di certi politicanti. Mi sento fiero d'essere italiano. Mi sento fiero di appartenere alla schiera di quelli che si battono per la democrazia, che credono nella “felicità nella democrazia” dove il pensiero di ognuno è rispettato e confrontato con gli altri, dove le decisioni non cadono dall'alto ma dal consenso comune. Mi piace una Italia e un paese consapevole delle proprie tradizioni, che riesce a realizzare un futuro aperto all'Europa e al mondo. La nostra terra, la famiglia, i paesani, ci immergono in una realtà d'un vivere sereno difficilmente trovabile altrove. Poche cose fanno invidiare o sognare un mondo globale, dove tutto il vissuto dei nostri avi sembra sfumare o non contar nulla.

La rondine, dopo aver fatto il suo nido in un luogo, ritorna l'anno dopo e con essa anche i suoi piccini. Ecco, noi siamo come le rondini e l'emigrante ne è simbolo: esce dal suo paese per andare a cercar il pane, la fortuna, forse per inseguire i suoi sogni. Nella sua valigia porta con sé anche il ricordo e l'amore per il proprio paese. Un giorno quell'emigrante ritornerà e fiero dirà: ce l'ho fatta, ora le mie ossa possono riposare nel mio paese.

Non dimentichiamo mai di amare la nostra Patria e con essa il nostro paese. Anzi, facciamo ogni sforzo, ogni tentativo per renderlo grazioso, accogliente, interessante e valorizziamo ciò che abbiamo in casa.

Forse le donne non si ornano con gioielli e vestono elegantemente per essere conquistate o conquistare? I nostri gioielli sono il territorio, la nostra storia, le nostre tradizioni. Porle in bella mostra significa valorizzare e amare ciò che abbiamo. Ben vengano menti eccellenti o incubatori di idee e di azioni dove dal diamante grezzo traggono il gioiello sfaccettato e brillante di casa nostra.

La Patria rappresenta la storia, il clima, la nostra lingua. Certo, in questi ultimi tempi è diventato faticoso amare la Patria, forse anche il proprio paese, a causa di personaggi che cercano di demolire invece di costruire. Peccato mortale perché la terra dei nostri Padri ci è stata data in eredità e a loro è costata lacrime e sangue. (e.m.)

 

 

 

Patria, Italia, Tiràn e dialèt

 

La mè Patria l'è l'Italia,

l'Italia l'è la mè famiglia,

Tiràn l'è 'l mè paes benedèt

'ndua s' parlà amò 'l dialèt.

 

La Patria l'è la mè màma,

l'Italia l'è la mè bèla spusa,

'l mè cör l'è per 'l bèl Tiràn,

per 'l dialèt s'cèt cùma 'l pàn.

 

Patria, Italia, Tiràn e dialèt,

quàtru stèli che i brìla 'n ciel,

che i porta giòia, amur e dulur,

de tegnìli preziùsi e cun Amur.

 

Ezio Maifrè

Per il 150° Anniversario dell'Unità d'Italia

 

 

 

Patria, Italia, Tirano e dialetto

 

La mia Patria è l'Italia,

l'Italia è la mia famiglia,

Tirano è il mio paese benedetto,

dove si parla ancora il dialetto.

 

La Patria è la mia mamma,

l'Italia è la mia sposa,

il mio cuore è per la bella Tirano,

per un dialetto sincero come il pane.

 

Patria, Italia, Tirano e dialetto,

quattro stelle che brillano in cielo,

che portano gioia, amore e dolore,

da tenere preziose e con Amore.


Articoli correlati

  Natale Tf2016/ C. Pini, P.M. De Maestri, E. Maifré, G. Gianoncelli, A. Figliolia
  Ezio Maifré. Crùsti de pulénta
  Premi e concorsi/ “50ePiù”. La nuova edizione del Concorso di arti espressive
  Ezio Maifrè. Protestanti e Cattolici insieme
  Ezio Maifrè. Il sogno di Marta
  La rivolta valtellinese del 19 luglio 1620
  Vetrina/ Maifrè, Spreafico, De Maestri, Sammut. Auguri per il Natale del 2010
  Ezio Maifré. Il colore della pelle di Gesù Bambino
  “Il Castello di Ludovico”. A teatro coi bambini del “Quadrifoglio”
  21 marzo, “staffetta poetica” per la Giornata mondiale della poesia Unesco
  Ezio Maifrè. Fiore di grano saraceno
  Poesie d'estate/ Patrick Sammut, Savina Martinucci, Ezio Maifrè
  Momenti della riflessione filosofica e pedagogica italiana nell’età risorgimentale
  Nemo. Centocinquant'anni…
  Famiglia Valtellinese di Roma. Conferenza di Garbellini “Risorgimento e unità d'Italia”
  Amici Biblioteca Sondrio: Arti in Valtellina tra Risorgimento e unità nazionale
  Giovanna Corradini. Intorno alla mafia, prima e dopo l'unità
  Alessandra Borsetti Venier: “Addio, mia bella, addio…” il libro di Anna Lanzetta
  Archivio antifascista. Benigni e Fratelli d'Italia, dubbi su una lezione di Storia
  Spot/ Se peregrina voglia...
  Marco Lombardi. L'inganno del Governo sul 17 marzo 2011
  Laura Tussi. 1861-2011 Unità (militare) d’Italia
  Gigi Fioravanti. Lettera al vento
  Carrara. Le interviste risorgimentali di Paolo Pratali
  Addio mia bella addio. Gioventù, passione, amicizia e onore nel Risorgimento comasco
  L’Italia s’è desta. Stampa satirica, storia iconografica dell’Unità d’Italia
  Rosangela Pesenti. A Cortenuova (BG), se non ora quando?
  Alberto Figliolia. Io da cosmopolita festeggerò il 150°
  Arvangia. Sarte contadine dell'Italia unita
  Sergio Caivano. La battaglia di Buglio in Monte (16 giugno 1944)
  V. Donvito e A. Gallucci / Giorgio Gaber. Io non mi sento italiano
  Ferrara. Il Risorgimento a Palazzo Paradiso
  Risorgimento: questioni aperte
 
Opere correlate

 
Immagini correlate

 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy