Sabato , 23 Gennaio 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Vetrina/ Poeti maltesi. Emmanuel Attard Cassar
Emmanuel Attard Cassar
Emmanuel Attard Cassar 
02 Marzo 2010
   

Continua il rapporto di collaborazione tra la Bottega letteraria e gli scrittori dell’Associazione Poeti Maltesi, che seguono con interesse anche l’inserto cartaceo tramite l’abbonamento a ‘l Gazetin.

Ho avuto modo di collaborare con Emmanuel Attard Cassar, grazie al suo ruolo di interlocutore per “I silenzi della montagna e le voci del mare”, concorso organizzato dal Laboratorio Poetico del Circolo Culturale Morbegnese con la sua Associazione, e la scorsa estate ho avuto il piacere di conoscerlo personalmente, quando sono stata invitata a Malta ad una serata di poesia. Emmanuel e la moglie sono stati preziosi accompagnatori per me e mio marito alla scoperta delle bellezze di quella splendida perla del Mediterraneo chiamata Malta. Pubblichiamo qui di seguito due poesie di questo autore tradotte dal maltese in italiano (la poesia “A mia madre” è riportata anche in lingua madre). Buona lettura. (Paola Mara De Maestri)

 

 

 


Lil Ommi


Hekk dejjem rajtek: Tgħix.

Hekk dejjem rajtek: Tħobb.


Kull jum li tak kull żernieq

int fih ħabbejt.

Kull lejl li tak kull għabex

int fih ħabbejt.


Qalbek taf tisma’

qalbek taf tgħanni

qalbek taf tibki

qalbek taf tgħix

għax qalbek taf tħobb.


Meta kliemek kien ħelu

meta kliemek kien iebes

kliemek lissintu għax

[qalbek taf tħobb.


Jekk rajt il-ħajja sabiħa

u għextha kif ingħatatlek

dan għamiltu

għax qalbek taf tħobb.


Meta rabbejt f’kull xitwa

u għannejt f’kull sajf

meta ftakart f’kull min daħal f’ħajtek

u ġrejt fix-xita

meta widdibt bil-għaqal

u żort fis-saram

meta weġġajt u bqajt tfaħħar ‘l Alla

dan għamiltu

għax b’qalbek kollha

bqajt tħobb

dejjem.


A mia madre


Così t’ho sempre vista: Vivere.

Così t’ho sempre vista: Amare.


Ogni giorno che ti ha dato ogni alba

in esso tu hai amato.

Ogni notte che ti ha dato ogni tramonto

in essa tu hai amato.


Il tuo cuore sa ascoltare

il tuo cuore sa cantare

il tuo cuore sa piangere

il tuo cuore sa vivere

perché il tuo cuore sa amare.


Quando le tue parole erano dolci

quando le tue parole erano dure

le tue parole le hai espresse perché

[il tuo cuore sa amare.


Se hai visto la vita bella

e l’hai vissuta come ti è stata consegnata

questo l’hai fatto

perché il tuo cuore sa amare.


Quando hai allevato ogni inverno

quando hai cantato ogni estate

quando hai ricordato ogn’uno

[che ha fatto parte della tua vita

e hai corso nella pioggia

quando hai ammonito con saggezza

e hai fatto visite nei guai

quando nella sofferenza hai continuato

[a lodare Dio

questo l’hai fatto

perché con tutto il cuore

hai continuato ad amare

sempre.


Emmanuel Attard Cassar

 

 

  

Mare

 

Mai il mare

profumò

come in quest’alba

e mai s’illuminò

coi suoi colori come quest’oggi...

mai e mai parlò così a scogli quieti

e mai baciò così

i primi raggi del mattino...

mai sollevò un peschereccio pieno zeppo

depositando esso al golfo calmo che lo aspettò

mai poi mai

si è sentito grande, fresco

e creatore di una brezza viva

che accarezzò capelli neri...

che raffreddò un viso tenero...

che le mie palme hanno tenuto

per riscaldarlo...

 

Emmanuel Attard Cassar

 

  

Emmanuel Attard-Cassar nasce a Malta il 23 Marzo 1956. Il suo sogno 'da grande' è l’insegnamento. Nei suoi studi preuniversitari (dove si studiano le materie richieste per conseguire il corso desiderato all’università) Attard-Cassar sceglie il percorso scientifico (matematica e fisica). Mostra da sempre un attaccamento alla matematica che diventa la sua più grande passione accademica. All’Università di Malta si laurea B. Educ (Hons) con specializzazione in Matematica. La laurea B. Educ (Hons) consiste in studi in Educazione, Psicologia e Metodologia d’Insegnamento oltre allo studio specializzato in una materia particolare. Dopo pochi anni d’insegnamento segue il corso di laurea in Scienze dell’Informazione all’Università di Pisa. Era il 1983 e l’informatica era agli inizi. La ragione principale in questa nuova avventura accademica è di studiare l’applicazione della matematica in questa nuova scienza. Al suo ritorno a Malta continua ad insegnare Matematica e Informatica. Per necessità del Dipartimento di Educazione a Malta Attard-Cassar comincia ad insegnare solo Informatica.

Intanto pratica sporadicamente la scrittura e la pittura in aquarello. È a Pisa però che Attard-Cassar scopre la passione per la scrittura. Lì scrive in italiano poesie e qualche racconto. Questa passione, abbinata ovviamente alla lettura, convive con l’onnipresente inclinazione per la matematica. A Malta Attard-Cassar si affilia ad alcune associazioni letterarie e oggi occupa anche la carica di Segretario Internazionale dell’Associazione Poeti Maltesi. Lavori letterari suoi si trovano in una quindicina di antologie, giornali e pagine su Internet. Scrive maggiormente nella sua madre lingua, il maltese. Scrive anche in italiano e inglese.

Attard-Cassar è sposato con Maria Zammit. La coppia ha adottato una figlia (Valentina) ed un figlio (Jack).

 

 

(abbonamento cumulativo 'l Gazetin+TELLUS € 23,00 > labos@retesi.it)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy