Lunedì , 15 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò Madama [ARCHIVIO 06-12]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Divieto ai privati per la conservazione del cordone ombelicale 
Per il ministro Turco il lavoro del parlamento è ininfluente. Vale anche il contrario?
24 Ottobre 2007
 

Ieri sera il Consiglio dei ministri ha approvato definitivamente il decreto legislativo con cui si recepisce la direttiva europea che uniforma a livello comunitario gli standard di qualità e sicurezza delle cellule e dei tessuti (2004/23/CE). E dispiace registrare l’ennesimo veto del ministro della Salute, Livia Turco, per la conservazione delle staminali del cordone ombelicale negli istituti privati.

Già la Commissione Affari sociali della Camera, in sede di parere, aveva sollecitato il Governo perché prevedesse «di includere tra gli istituti di tessuti, accreditati e autorizzati, anche le banche di tessuti privati», accogliendo le obiezioni che il ministro per le Politiche comunitarie, Emma Bonino, aveva sollevato in un Consiglio dei ministri a luglio.

Oggi prendo atto che il ministro Turco ha deciso di non tener conto del parere della Camera, rendendo inutile il lavoro della commissione Affari sociali dove il parere in merito era stato unanime. È evidente che questa decisione avrà conseguenze politiche.

Il recepimento della direttiva Ue non riguardava la conservazione delle cellule staminali del cordone in banche private per uso autologo (oggi vietata da un'ordinanza ereditata dal ministero del Governo precedente e rinnovata alacremente da quello attuale), ma di permettere che la conservazione di cellule e tessuti, come già prevede la legge 219 sul sangue, oltre che negli istituti pubblici, sia consentita in quelli privati no-profit e privati profit. E purtroppo devo rilevare che nei confronti del privato profit si tratta di un pregiudizio ideologico, visto che le garanzie di qualità e sicurezza le dettano le norme e la capacità dei singoli nell'applicarle, non certo la ragione sociale di un istituto.

Il ministro Turco ha ritirato qualunque obiezione che le banche private siano previste in altri provvedimenti legislativi, per esempio nel disegno di legge sul cordone ombelicale in discussione al Senato o in quello sul parto in discussione alla Camera. Cioè il ministro ha fatto come Ponzio Pilato: nell'ordinanza ereditata dal Governo precedente ha sancito un divieto, nel contempo ha detto che il Parlamento può decidere il contrario. Grazie del permesso, signor ministro, ma evidentemente si è scordata che sul testo sul parto -in cui si prevede il diritto di donazione e conservazione autologa del cordone- lei medesima aveva espresso parere favorevole; l’unica cosa che manca a quel testo, casomai, è la copertura economica, visto che quella indicata dal suo ministero non soddisfaceva i suoi colleghi dell’Economia. Risultato: un testo approvato all’unanimità in commissione non può arrivare in aula. Un gesto di apertura concreto sarebbe individuare la copertura economica per quella legge! Ma forse sono troppo concreta....

 

Donatella Poretti

 

 

25 ottobre 2007 (aggiornamento)

 

Per il Ministro della salute i pareri
della XII Commissione sono inutili?

Mi asterrò dal votarli!

 

Oggi in commissione Affari sociali mi sono astenuta dal votare il parere sullo “Schema di decreto legislativo (...) concernente norme di qualità e di sicurezza per la raccolta, il controllo, la lavorazione, la conservazione e la distribuzione del sangue umano e dei suoi componenti”.(1)

Questo da ora in poi sarà il mio comportamento nel votare tutte le richieste di parere per i decreti legislativi che il ministro della Salute, Livia Turco, invierà in Commissione. Non posso che reagire così alla poca considerazione che il ministro ha per questi atti che, pur non essendo vincolanti, meriterebbero più considerazione, se non altro per il lavoro della commissione, reso di fatto inutile.

Il caso di questi giorni del recepimento con decreto legislativo della direttiva europea che uniforma a livello comunitario gli standard di qualità e sicurezza delle cellule e dei tessuti (2004/23/CE) ne è un chiaro esempio.

La mia astensione da votare i pareri per ora è la conseguenza politica della chiusura del ministro rispetto a questi argomenti.

 

Donatella Poretti

 

 

(1) Schema di decreto legislativo concernente revisione del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 191, recante attuazione della direttiva 2002/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 gennaio 2003, che stabilisce norme di qualità e di sicurezza per la raccolta, il controllo, la lavorazione, la conservazione e la distribuzione del sangue umano e dei suoi componenti.


Foto allegate

Joshua Held,
Articoli correlati

  Staminali del cordone ombelicale. Consentita la conservazione autologa e anche presso banche private
  Englaro RU486 Biobanche Class action... La commistione dei poteri
  Conservazione cordone ombelicale. Varie voci si appellano al Ministro della Salute per una legge dalla parte dei genitori
  Sangue del cordone ombelicale nelle banche private italiane. Nuova proposta di legge
  Staminali del cordone. Bene ricorso al Tar contro ordinanza
  Staminali e cordone: conservazione autologa. Ancora incertezze da superare
  Il sangue del cordone ombelicale salva la vita... ma negli Usa!
  Raccolta staminali cordone ombelicale: dietro ai divieti si nascondono gli interessi
  Staminali cordone ombelicale. Finanziaria: XII Commissione autorizza la raccolta autologa
  Staminali. De Lillo: la legge esiste!
  Conservazione del cordone ombelicale in Italia
  Cordone ombelicale: il ritorno dei divieti
  Staminali cordone ombelicale. La nuova ordinanza del Ministro Turco
  Milleproroghe: soppressa la conservazione autologa del cordone ombelicale
  Cordone ombelicale: scade l'ordinanza, da oggi che succede?
  Conservazione cordoni ombelicali. Bene per la Gran Bretagna, ancora in attesa in Italia
  Cordone ombelicale. Bene la “donazione autologa-solidale” ma non basta
  Finanziaria e cordone ombelicale. La V Commissione blocca la conservazione autologa. Ora è nelle mani del Governo!
  Dalla Camera prima apertura alle biobanche private delle staminali del cordone
  All'Ospedale Buzzi di Milano si nega il diritto alla conservazione del cordone ombelicale
  Cordone ombelicale. Conservazione autologa e biobanche private ora anche in Italia
  Staminali del cordone ombelicale. “La proroga della normativa illiberale è una scelta politica indotta dal Vaticano!”
  Sangue cordone ombelicale in banche private. Verso il no del Ministero. Auguri e buon business a San Marino
  Legge sul parto. Tre cose essenziali: epidurale, conservazione autologa del cordone e sostegno agli asili
  Conservazione delle cellule staminali cordonali. Chiara Lalli intervista Irene Martini
  Baby designer: a quello che ha vietato la legge, il cuore trova una soluzione
  Cellule staminali embrionali: in Spagna vanno alla ricerca, in Italia non si sa
  Cordone ombelicale. Emanare il decreto per la conservazione autologa
  Cordone ombelicale. Tra 12 giorni l'Italia si mette al passo con il resto del mondo
  Cordone ombelicale. Troppe banche e male organizzate per donazioni che si disincentivano
  Donatella Poretti. La mia legislatura in tre episodi
  Cordoni ombelicali. Nota al Comitato nazionale di bioetica per la decisione sulla conservazione
  Staminali cordone ombelicale. L'Italia delle proroghe contro il diritto alla salute
  Conservazione del cordone ombelicale: complimenti al ministro Turco per essersi fatta bella per una cosa non fatta!
  Cordone ombelicale. Il ministero dispone una proroga contro la legge
  Conservare le cellule staminali del cordone ombelicale in Italia
  Cordone ombelicale. Mercificazione del corpo umano? Ne è proprio sicuro, prof. Marini?
  Cordone ombelicale. I ponti della Turco, e i divieti assurdi
  Cordone ombelicale. Nuove banche per la loro conservazione
  Conservazione cordone ombelicale. La sconfitta dello Stato
  Bene la campagna per donare gli organi ma rendiamo fattibile anche la donazione dei cordoni ombelicali!
  Notiziario Cellule Staminali. Un utile strumento di informazione e approfondimento
  Un'assicurazione sulla salute dei figli
  Biobanche per cordone. Comportamento schizofrenico dal ministero della salute
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.8%
NO
 35.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy