Lunedì , 19 Aprile 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Sì, viaggiare
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Grazia Musumeci. Saluto tutti e vado al Sud
17 Giugno 2012
 

Il primo che incontro è Federico: «Sono di Roma e lavoro in banca. Mi hanno mandato a Ragusa per un convegno e… mi sono innamorato! Della sua bellezza, della sua tranquillità, della sua cultura, della sua storia. Soprattutto dei suoi ritmi lenti. Ho deciso. I miei figli dovevano nascere qui». Federico è tornato a Roma, ha chiesto il trasferimento e ha impacchettato tutto insieme alla moglie. Oggi vive al centro di Ragusa e sua figlia è nata qui.

Subito dopo ho conosciuto il proprietario di un negozio di souvenir di Ibla (il quartiere storico di Ragusa, dove girano buona parte degli esterni del telefilm Montalbano). Chiarissimo accento settentrionale, anche se non si capisce bene di dove. Potrebbe essere romagnolo o veneto. Ma fatto sta che è venuto in Sicilia una volta per turismo e ha deciso di farne casa sua.

Ce ne sono a decine di storie così. I giovani sposi milanesi che mollano la metropoli e aprono un agriturismo a Modica, il fotografo cresciuto in Lombardia che, a 30 anni, molla il ricco nord e va a vivere nelle campagne vicino Scicli (Ragusa) insieme alla moglie modicana. La signora architetto milanese che decide di andare a vivere e lavorare tra «le ispirazioni barocche» degli Iblei…

L’emigrazione al contrario stupisce sempre. Stupisce perché ancora oggi ci sono genitori siciliani che spingono i figli verso fuori, verso il nord, dichiarando che “Qui, per te, futuro non ce n’è”. E dall’altro lato ci sono tanti uomini e donne del nord che vengono rapiti dalla bellezza di questa terra, al punto da lasciare metropoli moderne, piene di istituti di cultura e di occasioni di lavoro per “scomparire” nella pace della più profonda provincia siciliana. E non sono solo italiani del nord ma anche tanti nord-europei. Ad Aci Sant’Antonio, in provincia di Catania, all’ombra della mole dell’Etna ci sono talmente tanti stranieri trapiantati che ogni anno si organizza il “Festival della Cucina Internazionale”, e la gente può gustare specialità culinarie della Germania, dell’Irlanda, della Danimarca, del Canada… perfino dell’Australia, cucinate dai residenti ex forestieri e neo-siciliani.

Dispiace che in mezzo a tanto amore, si levino ancora voci acide che continuano a non vedere la bellezza di questa parte d’Italia. Forse bisognerebbe far loro l’elemosina e offrire a gente come Borghezio o a Calderoli una vacanza pagata in Sicilia… magari nel bed&breakfast della sorella del nostro amico impiegato di banca, Federico. Già, perché pure sua sorella, dopo essere venuta a trovarlo giù a Ragusa, ha immediatamente deciso di lasciare Roma per sempre ed è diventata parte di questa fiaba infinita, incantata dalla magia del Sud.

 

Grazia Musumeci


Articoli correlati

  Grazia Musumeci. E se il segreto fosse... rimanere?
  Grazia Musumeci. Ricordando dieci anni fa. Due terremoti dimenticati
  Grazia Musumeci. Ricordando Giovanni. “Abusivamente” simpatico
  Tre anni dopo, Giampilieri rinasce dal fango
  Paola Garofalo, Grazia Musumeci, Serena Vasta. L'attesa
  Grazia Musumeci. Acireale, via alle danze col Più Bel Carnevale del Sud
  Sicilia: Ai piedi del vulcano, la Postazione Avanzata
  Grazia Musumeci. Quando l’illusione cede il posto all’arte
  Grazia Musumeci. Se il mondo decide di strapparsi il cuore
  Grazia Musumeci. Elezioni in Sicilia. In cerca di un cambiamento che (forse) già c’è
  Grazia Musumeci. Le ragazze nude in Piazza San Pietro e il falso laicismo di provincia
  Grazia Musumeci. Scienza, medicina, arte… il Sud che funziona
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.0%
NO
 26.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy