Domenica , 29 Novembre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Mina emblema degli anni Sessanta-Settanta
07 Febbraio 2006
 

Fernando Fratarcangeli

Mina talk. Vent’anni di interviste 1959-1979

Coniglio Editore, pagg. 388, Euro 28,00


Fernando Fratarcangeli è un giornalista molto ben documentato su Mina, possiede un archivio sterminato su tutto quello che riguarda la brava cantante che da tempo non si fa più vedere in pubblico, e in questo libro lo mette a disposizione dei lettori. Tutto quello che avreste voluto sapere su Mina e che non avete mai osato chiedere, potrebbe essere un titolo alternativo, perché Fratarcangeli ripercorre una lunga carriera sulla scorta di numerose interviste tratte dai giornali d’epoca. Bello l’apparato fotografico a colori e su carta patinata con pose plastiche di una Mina magra e sensuale ai tempi di “Canzonissima”, “Milleluci” e dei suoi successi canori degli anni Settanta. Si fa un tuffo nel passato a rileggere il dualismo inventato a uso e consumo della stampa tra Mina e Milva, ma anche le rivalità televisive tra lei e Raffaella Carrà come conduttrici di uno stesso programma (“Milleluci”). Scopriamo la Mina icona gay che persino Pedro Almodovar cita in alcuni suoi film, inserendo Guarda che luna all’interno della colonna sonora. Riascoltiamo con il pensiero le folli note di Le mille bolle blù e la struggente poesia de La canzone di Marinella di Fabrizio De André che Mina ha interpretato da par suo.

Tutte le interviste di Mina ci portano indietro nel tempo e ci fanno apprezzare una straordinaria cantante che ha dato molto alla musica leggera italiana. Per fortuna però Mina non ha smesso di cantare, ha solo deciso di non farsi intervistare e di non apparire in programmi o spettacoli musicali, ma le sue canzoni ci sono ancora, sia quelle del passato che le nuove, interpretate da una voce unica, forse la più bella della musica leggera italiana.

Il libro di Fratarcangeli è una chicca per tutti i fans di uno dei personaggi che meglio rappresentano gli anni Sessanta-Settanta. Per mezzo delle interviste raccolte, i giovani che conoscono Mina solo attraverso le sue canzoni possono riscoprire anche i pensieri dell’artista e comprendere l’atmosfera di un’Italia ormai troppo cambiata.


Gordiano Lupi


Articoli correlati

  Il 5 agosto CicloinVersoRoMagna entrerà in Veneto con la tappa di Villafranca
  Archivio della voce dei poeti/ Alessandra Borsetti Venier. Prima rassegna nazionale
  Bolzano. L'assessore “transetnico” si chiama Donatella Trevisan
  Alessandra Borsetti Venier. Mostra di Jean-François Bory, poesia visiva e libri d’artista
  Gallo e Cappato. Il Parlamento realizzi una riforma di civiltà
  “Tra scienza, etica e diritto”
  Associazione Luca Coscioni. Noi militanti “da marciapiede” vietato ai disabili
  Alessandra Borsetti Venier. RESET - retroguardie in festival
  Morbegno. “Oltre le Nuvole, oltre il possibile”
  L'amore fra le note: Mina, Conte, De Gregori
  Milano. Sospesi tra Terra e Cielo
  Avvenire irritato
  Ass. Coscioni. Eutanasia: ottomila firme in meno di 24 ore [VIDEO]
  M. Antonietta Farina Coscioni. Vieni via con me: pretestuosa la richiesta di parcondicio dell'Udc
  Silvia Minardi. Perché non risparmiamo sui caccia bombardieri, anziché sulla scuola?
  Rosario Amico Roxas. “Amor che move il Sole e l’altre stelle”
  Alessandra Borsetti Venier. Enzo Minarelli con Morgana Edizioni ad Artelibro
  Alessandra Borsetti Venier. L’Archivio della Voce dei Poeti si apre al pubblico
  Eutanasia/Ass. Coscioni: salgono a 237 i parlamentari a favore di una discussione e di una decisione
  Mina Welby. Chiediamo una legge sull’eutanasia: il Parlamento risponda
  Patrizia Garofalo. Del malinteso pluralismo
  Maria Paola Forlani. “Nuovi” capolavori per la Pinacoteca di Rovigo
  Arco di Trento. Laikoday 2017
  È Filomena Gallo la nuova segretaria dell'Associazione Luca Coscioni
  LIVE AL FRASSATI 2006. Sabato 21 gennaio: "Mercanti di liquore"
  È uscito il primo numero de “Il libro volante”
  Gordiano Lupi. “Uomo Faber” di Fabrizio Càlzia e Ivo Milazzo
  QM Live. Un mondo a più voci
  Un destino ridicolo
  Amore che vieni Amore che vai
  Luca Marazzi, concerto a Palazzo Pestalozzi
  Roberto Malini. A Genova per un mondo senza violenza sulla donna
  Chi viene dopo De André? Test musicale 2
  Cantoro, Il libro più bello del mondo
  Collettivo Olandese Volante. “Derive” Parole, forme, coabitazioni o…
  Scrivere la musica: Fabrizio De André
  È morta Fernanda Pivano
  Giovanni Bogani. Amore a ore
  Félix Luis Viera. Città del Messico
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy