Martedì , 24 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Calamaro gigante
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Gianni Geraci: Fede e omosessualità. Lettera aperta al giovane Alberto Ruggin
Alberto Ruggin
Alberto Ruggin 
22 Novembre 2007
 

Alberto Ruggin, 21 anni tra pochi giorni, vive a Este (Padova), ora scossa da una sorta di scandalo locale: il giovane Ruggin, tutto casa e parrocchia, ha raccontato in tv di essere omosessuale. La reazione in città è stata peggiore del previsto: il parroco lo ha chiamato e gli ha chiesto di non andare più a cantare nel coro parrocchiale, i concittadini si sono schierati in due fazioni, pro e contro. Lui tira dritto a rimarcare le sue convinzioni che, nonostante la sua dichiarata omosessualità non cambieranno.

Gianni Geraci, Presidente del Gruppo del Guado - Omosessuali Cristiani di Milano, gli ha scritto questa lettera aperta...

 

 

Caro Alberto,

certamente il tuo parroco non ha capito il grande valore della scelta che hai fatto quando hai deciso di non nascondere più la tua omosessualità. Non c'è infatti nulla di male nell'essere attratti da una persona del proprio sesso. Il male è piuttosto legato all'ipocrisia in cui spesso si vive questa condizione. Tu hai scelto di abbandonare questa ipocrisia e, così facendo, hai senz'altro fatto la volontà di Dio: Gesù, infatti, nel Vangelo, non condanna mai l'omosessualità, mentre spesso usa parole molto dure nei confronti dell'ipocrisia. E' quindi dall'abbandono dell'ipocrisia che inizia il cammino di conversione a cui il Signore ci chiama.

Continua a pregare caro Alberto, continua ad animare le liturgie a cui partecipi, ma soprattutto, continua a cantare, perché il tuo canto, adesso, è senz'altro molto più gradito a Dio.

E vedrai che alla fine, non solo il tuo parroco, ma anche tutti i perbenisti che ora ti condannano, capiranno che anche tu sei fatto a immagine e somiglianza di quel Dio in cui convivono le infinite sfaccettature dell'unico amore.

 

Gianni Geraci
Presidente del Gruppo del Guado

 

 

Gruppo Guado – Cristiani Omosessuali di Milano
Via Soperga 36 – 20127 Milano, Telefono (+39) 347 73 45 323
Sito web
www.gaycristiani.it
- Email: gruppodelguado@gmail.com

 

 

Fonte:
GIONATA, newsletter informativa su “Fede e omosessualità”
WebSite:
www.gionata.org
- Email: gionatanews@gmail.com


 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 2 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy