Lunedì , 18 Dicembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Presentazione de “L'isola”. A Porto Azzuro venerdì 3
01 Agosto 2007
 

INVITO

 

La “Libreria Odissea” e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Porto Azzurro hanno il piacere di invitarVi all’incontro con Federico Regini, per la presentazione della seconda edizione del suo romanzo L’isola, che si terrà Venerdì 3 Agosto 2007 alla Piazzetta della Pianotta, in Porto Azzurro.

Condurrà la serata la giornalista Elena Maestrini, interverranno Sandra Palombo, scrittrice, e Gordiano Lupi, scrittore ed editore del Foglio Letterario, che potrà toglierci qualche curiosità sul mondo legato alla piccola editoria indipendente.

Francesca Ria e Arnaldo Gaudenzi leggeranno dei brani tratti dal romanzo, accompagnati dalla magica chitarra di Sergio Casella.

L’autore qualcosa dovrebbe dire… speriamo stimolato dal pubblico.

A fine “chiacchierata” l’azienda agricola Arrighi di Porto Azzurro offrirà un brindisi a tutti gli intervenuti.

I presupposti per una buona serata ci sono (speriamo sempre come vedete), Vi aspettiamo TUTTI, Venerdì 3 Agosto alle ore 21:30 alla piazzetta della Pianotta, in Porto Azzurro.

 

gli Organizzatori

 

 

NOTA SUL LIBRO

 

A marzo dello scorso anno uscimmo con la pubblicazione del romanzo L’isola di Federico Regini; rientrava nel programma della Collana “Voci della Maremma” diretta da Franco Micheletti dove si distingueva per la capacità di affrontare problemi importanti come il disagio generazionale, la corruzione e la difficoltà di vivere in provincia.

Regini ha una scrittura rapida e sobria e sa inventare una trama intrigante che fa muovere i personaggi in un contesto che conosce a fondo. Sapevano essere una buona lettura, perché Regini ha una scrittura rapida e sobria e ha saputo inventare una trama intrigante che fa muovere i personaggi in un contesto che conosce a fondo. Credevamo potesse ottenere un buon riscontro di lettori nel territorio di appartenenza, l’Isola d’Elba, come infatti è accaduto. Ma è successo di più, perché l’Isola d’Elba è una meta turistica e come tale si popola nel periodo estivo di persone non legate direttamente al contesto sociale e culturale del luogo. Fatto sta che L’isola ha riscontrato un ampio successo proprio nei confronti di quest’ultimi lettori, come testimoniato dagli interventi scritti nel forum dell’autore, dalle vendite on-line del romanzo e dalle richieste ai distributori editoriali della regione, rendendo L’isola un romanzo nato in provincia, ma dal respiro nazionale. Nei primi cinque mesi di pubblicazione ha superato le mille copie di vendita uscendo in seconda edizione e mantenendo una vendita costante anche in questo periodo.

David Fiesoli del Tirreno ha inserito l’autore, Regini Federico, tra gli unici tre scrittori toscani provenienti dalla piccola editoria da segnalare ai lettori e la nostra casa editrice ha puntato su L’isola per concorrere al “Premio Brignetti”, non per vincerlo, siamo realisti e nemmeno sciocchi, ma con la speranza che qualche addetto ai lavori ne parlasse informalmente individuando il messaggio condiviso dai molti lettori. «L’isola», come scrive Il Tirreno, «è un romanzo costruito con un intreccio articolato e veloce, che si continua a leggere mentre si beve il caffellatte e ci si abbottona la camicia, non si fa in tempo a lasciare sul comodino perché si finisce in un fiato…». Oppure come scrive uno dei tanti lettori sul link della IBS: «Che dire, ho trovato questa “chicca” in una libreria dell'Isola d'Elba dove trascorrevo le vacanze e ho acquistato il romanzo più per curiosità trattandosi di uno scrittore locale. Si tratta di un'opera prima e come quelle riuscite bene ha un sapore genuino e fuori dalla logica del mercato, pur essendo a mio modesto parere, commercialmente appetibile. Perché la scrittura di Regini è fresca e semplice, il romanzo si legge tutto d'un fiato ed una volta finito vorresti subito ci fosse “L’isola II - il ritorno”, perché ti affezioni all'umanità dei personaggi. Il racconto passa dai primi momenti più riflessivi e poetici a delle situazioni davvero esilaranti, che ti inchiodano alla lettura. La storia si svolge all'Isola d'Elba, che lo rende più interessante e “sognante”, ma si potrebbe svolgere altrove. Mi fermo perché non vorrei essere banale, ma il romanzo L’isola è stata davvero una piacevole sorpresa, colta per caso, che difficilmente capita nel mondo editoriale odierno.

Un romanzo a cui si sono affezionati i lettori e molte librerie, che leggendolo lo hanno adottato come “consiglio” per gli acquisti, un “passa parola” spontaneo che ha fatto superare le 1.500 copie di vendita nel primo anno di pubblicazione.

Venerdì 3 agosto, a più di un anno dalla pubblicazione, la presentazione della seconda edizione nel luogo dove è ambientata la storia, Porto Azzurro, che ha visto nascere, partire e dove torneranno per quella sera, Emilio, Alfio e Muzio, i tre protagonisti del romanzo.

Federico è rimasto e crediamo rimarrà ancora là, nel suo paese, finalmente a presentare il suo lavoro.

Un sentito ringraziamento quindi va agli organizzatori della serata: l’assessorato alla cultura del comune di Porto Azzurro, e i ragazzi della libreria “Odissea”, che fin dalla pubblicazione hanno sostenuto il il romanzo.

 

Edizioni Il Foglio


 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.9%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 36.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy