Giovedì , 21 Ottobre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Giuseppina Rando. Eletta alla vi­ce­pre­si­den­za degli Stati Uniti Kamala Harris 
Un vittoria storica
08 Novembre 2020
 

Con gioia il mondo civile e progressista ha accolto la storica vittoria di Kamala Harris, prima Vicepresidente degli Stati Uniti.

È una donna di colore, di origini afroasiatiche. Fin da ragazza ha chiaramente compreso che l’integrazione razziale e la parità di genere erano diritti basilari, ma ignorati o calpestati in America.

Per questo ha lottato ed è andata avanti. È diventata procuratrice generale e poi senatrice.

Figlia di una biologa indiana e di un economista giamaicano, sposata con un bianco ebreo, oggi è entrata nella Storia con il fermo proposito di cambiarla.

Ha parlato ieri, prima del nuovo Presidente Joe Biden, per segnalare l’importanza storica della sua elezione, ecco alcuni passaggi del suo discorso:

() Quando mia madre è arrivata qui a 19 anni dall’India non immaginava questo momento, ma credeva in un’America dove questi momenti sono possibili. Penso alle donne, alle donne nere, asiatiche, bianche, ispaniche, nativo americane, che nel corso della storia di questo paese hanno aperto la strada per questo momento, si sono sacrificate per l’uguaglianza, la libertà e la giustizia per tutti noi; penso alle donne nere che troppo spesso non sono considerate, ma sono la spina dorsale della nostra democrazia. Penso a tutte le donne che hanno lavorato per garantire il diritto di voto e che ora nel 2020 con una nuova generazione hanno votato e continuano a lottare per farsi ascoltare. Stasera voglio riflettere sulle loro battaglie, la loro determinazione, la loro capacità di vedere cioè che sarà a prescindere da quello che è stato. E questa è una testimonianza della personalità di Joe, che ha avuto il coraggio di buttare giù uno dei muri che continuavano a resistere nel nostro paese scegliendo una donna come vicepresidente.

Anche se sono la prima a ricoprire questa carica, non sarò l’ultima. Ogni bambina, ragazza che stasera ci guarda vede che questo è un paese pieno di possibilità. Il nostro paese vi manda un messaggio: sognate con grande ambizione, guidate con cognizione, guardatevi in un modo in cui gli altri potrebbero non vedervi. Noi saremo lì con voi. ()

Si ritiene giustamente una vittoria storica e, forse, non sperata fino a pochi giorni addietro.

Èla prima donna di colore ad essere nominata da uno dei due tradizionali partiti degli Stati Uniti per una delle due cariche più importanti ed entra alla Casa Bianca dalla porta principale, quella dove un tempo ormai lontano una donna (o un uomo) col colore della sua pelle non avrebbe avuto accesso.

A Kamala Harris, prima donna a rappresentare l’America cosmopolita, auguriamo buon lavoro.

 

g.r.


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy