Lunedì , 08 Marzo 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Ordine di farfalla
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Carlo Forin. Pasture
20 Maggio 2017
 

Acclamate al Signore da tutta la terra.

Servite il Signore con gioia,

venite davanti a lui tra danze e canti.

Riconoscete che il Signore è Dio,

egli ci ha fatti, perciò noi siamo

suo popolo e gregge di sue pasture.1

Salmo 100 (99), trad. D.M. Turoldo

Padre David Maria Turoldo ha tradotto con ‘pasture’ quel che la liturgia delle ore della Cei traduce col tradizionale ‘pascolo’.

Pastura è il pascolare [dal lat. pastura (m.), da pastus, ‘pascolo’].2 È uguale a pascolo?

No: semanticamente il pascolo è prima il luogo (distesa erbosa su cui pasturano gli animali), la pastura è ciò che sta sopra, il cibo da bestiame, lat. cibo, zum. ki.bu, ‘conoscenza (bu) -di- terra (ki)’, che il pastore cura per i suoi animali.

Noi siamo ‘bestiame’ davanti a Dio, ma suo popolo e gregge di sue pasture. Lui si nutre di noi come noi ci nutriamo di lui con la Comunione.

 

Adesso, vi chiarisco il significato proprio di herdsman, già approssimato in una prima versione.

Mio fratello Alessandro, agli alti gradi della Microsoft, mi ha chiarito il significato di herdsman = capo pastore con:

HERDSMAN. Hurdz’-man (boqer, the King James Version, the English Revised Version “herdman”; A. COWERD. The same word is used in Syria to day. ro’eh, has its… “chief of the herdsmen” was in term of the monarchy an officer of high rank.

Vi anticipo questa traduzione puntuale di herdsman alle 17,15 che avrebbe concluso subito la mia ricerca iniziata presto stamane. Vi porge un caso che rende l’idea della difficoltà dell’archeologia del linguaggio. Il seguito vi convincerà del tutto.

 

Pascolo, pasture, pastore sono uguali in pas. La sillaba pas non ha avuto fortuna col diz. Halloran di 6.400 lemmi solo. È pa. ash: ‘luogo (pa) dell’Uno d’origine (ash)’.

Ne ha di più con PA.AMASH (cf., udul4).

udul/utul(3, 4, 5, 6, 10)

chief herdsman – the highest level in the herding hierarchy (prefer unu3 (-d) reading instead of udul for AB2-KU) (udu, ‘sheep’, + lu2, ‘man’; Akk., utullu(m) [UDUL, archaic frequency: 32].3

Capo carnefice! La precisazione -‘il più alto livello del branco’-, con udu, pecora + lu (letto lcz –ul nds) chiarisce ‘capo pastore’ come omologo. Del resto, PA.AMASH da cui siamo partiti, viene chiarito da:

utua [DAG.KISIM5 x USH]; utua2 [DAG.KISIM5 X LU.MASH2/AMASH]

breed ram [ariete riproduttore!]; breed bull [toro da monta!] (cf., udu-ua4) [UTUA archaic frequency].4

Dunque, pash-tur.a è ‘territorio+Uno d’origine- young of herd animals, neo-nato- con nome’. Tur-an è l’etrusca omologa di Venere Afrodite.

 

* * *

Sandro mi ha fatto vedere la prima pagina di Time col Cremlino, a dire di Donald Trump che riferisce a Putin i segreti dell’amicissimo Israele. Il mondo gira in dira (dire sono le furie di Dite):

Eumenidum veluti demens videt agmina Pentheus

et solem geminum et duplicis se ostendere Thebas,

aut Agamennonius scaenis agitatus Orestes

armatam facibus matrem et serpentibus atris

cum fugit ultricesque sedent in limine Dirae.

Siamo nel quarto libro di Eneide, che inizia con -at-, la sillaba opposta a -ta,

ta, da2

n., nature, character (luogo nds) [TA archaic frequency].

Interrogative pronoun in Emesal dialect, the Emesal form of a-na, ‘what?’.5

Ta vel da2 è = natura di questo mondo. Gli exta sono le interiora che il divinatore scrutava, in ex-ta, per leggervi egir, dietro: at la non natura, l’altro mondo. Tutto il libro è dedicato alla regina Didone, di.du.ne = en.ud.id, Signor(a) en + u6-di –ammirazione/u6…di -che ottiene ammirazione- nel zumero conosciuto dagli Etruschi-hurriti, come il Maru, lat. Maro, sacerdote divinatore etrusco Publius Vergilius Maro.

Traduciamo at con ma, in italiano. E siamo in maggio, Maius lat., che compone ma.i.us = ‘madre. sentiero. morte’ in zumero.

 

Carlo Forin

 

 

1 Cantato nelle lodi della santa Messa di ieri, venerdì 19/05/2017.

2 Lo Zingarelli’89.

3 John Alan Halloran, Sumerian lexicon, Logogram Publishing, Los Angeles, 2006: 294.

4 Ivi: 306.

5 Ivi: 272.


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.4%
NO
 25.6%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy