Giovedì , 19 Settembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Kurdistan: fermato un bambino kamikaze ed evitata un’altra strage
22 Agosto 2016
 

Genova – Il destino di Alì, ragazzino di 12 anni, era stato deciso dai jihadisti: doveva farsi esplodere a Kirkuk, capitale del Kurdistan iracheno, uccidendo nell’esplosione quanti più curdi possibile. Lo stesso destino del bambino trasformato in una bomba umana dai fondamentalisti islamici a Gaziantep, in Turchia, dove sabato scorso, durante una festa di matrimonio, sono morti più di cinquanta curdi, fra cui tanti ragazzini come lui. Per fortuna, le autorità si sono accorte di Alì, della sua esitazione, del suo tremore. Così l’hanno fermato e perquisito, trovandogli addosso una cintura esplosiva, sotto alla maglietta del Barcellona, con il numero dieci di Messi. L’ordigno è stato disinnescato e il ragazzino condotto presso i servizi sociali. Resta, nel paese, il terrore, che ora può anche mostrarsi con gli occhi innocenti di un bimbo. (Roberto Malini)


 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.7%
NO
 24.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy