Domenica , 14 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Ordine di farfalla
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Carlo Forin. Adam
Andrea Pisano,
Andrea Pisano, 'Creazione di Adamo', formella del Campanile di Giotto, 1334-1336 
29 Maggio 2016
 

Adamo è il primo uomo della Bibbia: Ad-am:

Adamo (in ebraico: אָדָם, in arabo: آدم, ʾĀdam; ...) è il nome, secondo l'ebraismo, il cristianesimo e l'islam, del primo uomo e significa umanità, uomo, uomo terreno, terroso, o della terra rossa.1

Abbiamo affrontato un’altra lettura, in zumero: ad, padre, -am, ‘ritorno al grido del padre’.

Data l’importanza del nome, Adamo merita un approfondimento: la radice zumera di Adam è tuttora ignota!

ad

n., shout; voice; song (cf., ada) [AD archaic frequency].2

am3 [A. AN]

writing of coniugation prefix /a-/ with ventive element /-m/ in NS and OB texts – compared with im-ma.3

ad-da

father (cf., ada).4

Propongo il noto Adad dalla Treccani:

ADAD. - È un dio del pantheon sumero, babilonese e assiro. È il dio della tempesta, del vento e della pioggia. In Sumeria fu chiamato Immer, in Babilonia anche Rammān, “il tonitruante”. Il suo nome è scritto di solito coll'ideogramma IM o IN-RI. Ma si riscontra anche l'ideogramma MAR-TU, che lo designa come dio del vento che spira dall'occidente. I Sumeri lo chiamavano Iškur. Viene celebrato come colui che fa cader la pioggia benefica, che solleva il vento, che dà il grano e il vino. Egli è il dio dell'inondazione che porta il limo grasso nella pianura: tuona in cielo e con lo splendore del suo fulmine copre il paese come con un abito. È pure il signore delle fonti. Ma può essere anche il dio della tempesta e della pioggia devastatrici, che rovinano il paese e lo desolano; e perciò i re assiri lo invocano spesso contro i loro nemici e gli attribuiscono le loro vittorie. Allora egli urla con la tempesta e mugghia come un toro furioso. detto anche il grande toro. Assieme al dio Šamaš Adad presiede alla visione del futuro ed è dunque una divinità della mantica.

Aveva culto a Sippar, a Babele, a Ēkallāte, a Kalḫu e Ḫalman. (Giuseppe Furlani, in Enciclopedia Italiana, 1929)

La voce di Treccani su Adad è parziale (ha quasi 90 anni!). Dà uno dei teonimi del Vento. Immer è pari a Zu-mer, col vento Im al posto della luna, Zu, di Zumer, accado Sumer.

Leggo LCZ ad-ad-da, ‘urlo’ (ad) del padre del padre (ad-da).

ad-ad-da

paternal grandfather (‘father’ + ‘father’ + genitive).5

Qui si può osservare come ad-ad-da copra l’urlo (ad) del padre del padre (ad-da). Oltre a ciò –da = immagine, mancante nel diz. Halloran. Da ciò ad-da = ‘immagine del urlo’, che foneticamente corrisponde all’identità del padre in tempi nei quali i nomi potevano perdersi.

Perciò Ad-am è il ventitivo (am) all’urlo (ad).

Adam ‘il chiamato dal Padre’ è mur, ‘verme della terra’.

Kar mur, Capodanno zumero, è forza del verme della Terra.

mu3, ma5 [KAXSE3]; mu11, ma8 [KAXSAR]

to mill (macinare), chop, grind, crush, pulverize; to burn (reduplication class) (cf., mur, ‘to grind, mill’).6

Il Padre, mu.a:

mu2-a

n., growth(s); vegetation (for verb, cf., mud6, mu2)(‘to sprout, grow high’ + nominative).

adj., sprouted, germinated.7

mu2-mu2

always being reborn (such as the moon) (reduplicated ‘to ignite; to sprout, appear’).

mud [HU.HI]

n., progeny; blood; trembling, shivering; fear, terror, recoil [MUD archaic frequency].

v., to give birth, bring forth, create, produce; to tremble, be afraid; to frighten (closed container with motion out from).

adj., dark, dim.

mu2-sar; mu-sar

(flower, vegetable) bed (letto); gardent(-plot) to sprout, appear’ + ‘vegetables’ [‘nome che nomina’ + ‘luna-sole’].8

 

Carlo Forin

 

 

1 Wikipedia.

2 John Alan Halloran, Sumerian lexicon, Logogram Publishing, Los Angeles, 2006: 14.

3 Ivi: 18.

4 Ivi: 14.

5 Idem.

6 Ivi: 179.

7 Ivi: 178.

8 Ivi: 179.


 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.7%
NO
 35.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy