Martedì , 26 Gennaio 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
In libreria/ “A rigor di stelle” di Elisa Amadori Brigida
21 Dicembre 2013
 

Nelle liriche di questa autrice non vi è confine fra anomalia e poesia. Dove non regna la bellezza, si apre l’abisso e dove le nubi molecolari dell’amore non generano stelle si affaccia la disperazione. Non esistono, in mezzo, i gradi del compromesso.

 

 

Genova – Esce in questi giorni in libreria per Lavinia Dickinson Editore la raccolta di poesie A rigor di stelle di Elisa Amadori Brigida. Nata a Milano nel 1975, Elisa è figlia d’arte e ha ereditato lo spirito della madre poetessa. Lavinia Dickinson Editore, il cui progetto editoriale si propone di “scoprire e diffondere la bellezza della poesia” crede profondamente in questo titolo, che sarà presentato in eventi speciali e partecipando a festival di poesia.«Elisa Amadori Brigida è una poetessa sempre, non solo quando compone versi», scrive Roberto Malini nella prefazione,«ma anche quando osserva il mondo intorno a sé, quando chiude gli occhi e contempla la propria interiorità, quando respira l’ossigeno della vita. Nelle liriche di questa autrice non vi è confine fra anomalia e poesia, perché il suo sguardo contempla dimensioni parallele, che non appartengono alla norma, al pensiero comune. Dove non regna la bellezza, si apre l’abisso e dove le nubi molecolari dell’amore non generano stelle si affaccia, simile alla degenerazione della materia astrale, la disperazione. Non esistono, in mezzo, i gradi del compromesso».

«Il titolo della raccolta», prosegue Malini, «che relega lo strumento della logica in un’area banalmente mondana, rispetto a quello alato dell’intuizione, ci conduce nel campo del mito. Mito che è onnipresente nei versi di Elisa, dove ogni minimo accadimento è vibrazione e contemporaneamente simbolo, mentre gli orizzonti della vita si spostano continuamente, rendendo incerta la vista. Sono versi che parlano al mondo con un linguaggio che definisco ancora “anomalo”, carico di silenzio e musica, di affanni e respiri, di ombre e radiazioni. Versi che ho scoperto al di là del muro e al di sopra del cielo, 'appesi all’ultima stella'. Ho la fortuna e il piacere, adesso, di accompagnarli nel mondo dagli occhi distratti, dove il peso del vivere che grava sulle anime trova da sempre conforto nella poesia».

 

In anteprima, la poesia che dà il titolo alla raccolta:

 

 

A rigor di stelle

 

A rigor di stelle

ci dovrà essere

qualcosa al mondo

che non passi

attraverso crudeltà.

 

Così fiaba e fiaba

sono cresciuta al Vero

acerba acerba al mondo.

...

 

 

Elisa Amadori Brigida, A rigor di stelle

Prefazione di Roberto Malini

Lavinia Dickinson Editore, Genova 2013, pp. 80


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy