Sabato , 24 Agosto 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Rosario Amico Roxas. Gli F-35 non ci servono! 
Un corsivo semi-serio ma non troppo
04 Gennaio 2012
 

Questi F-35 sono aerei prettamente da guerra attiva e non certo per una ipotetica difesa; chiaramente c'è il fumus dell'affare a carico dei soliti noti che si sono spesi per promuoverlo.

Spese inutili perché siamo già in condizione di difenderci adeguatamente. Abbiamo gli eserciti più spericolati del mondo, in grado di neutralizzare qualunque attacco proditorio; pensate che l'esercito alleato, forte di migliaia di uomini, con potenti mezzi, per sbarcare a Gela, nell'ultima guerra, ebbe bisogno del permesso della mafia, che ottenne grazie ai buoni uffici di Luky Luciano, che inviò una patetica lettera a “don” Calogero Vizzini, recapitata con paracadute nelle campagne di Villalba, nella quale si chiedeva il permesso per lo sbarco, sollecitando anche di “dare una mano”, trattandosi di un esercito di sprovveduti.

Il permesso arrivò, ma limitatamente a Patton con l'esercito americano, perché aveva promesso la nomina a prefetto nei capoluoghi di provincia, di persone ben introdotte nella mafia. Fu così che otto su nove prefetti in Sicilia vennero dagli USA ed erano i padrini delle varie famiglie. Il povero Montgomery, con il suo esercito inglese, dovette fare il periplo della Sicilia, scontrandosi con i tedeschi in fuga nelle pianure di Catenanuova, dove rimase imbottigliato per quasi due mesi. Quando i tedeschi si ritirarono Monty poté proseguire per Palermo, dove trovò già tutto regolato secondo i voleri della mafia.

Non parliamo nemmeno di una improbabile invasione della Calabria, della Puglia, o della Campania; forze come la ‘ndrangheta, la Sacra Corona Unita e la camorra azzererebbero ogni velleità, a meno che non convenga loro stabilire nuove alleanze.

A cosa ci servono gli F-35?

Basterebbe rallentare la lotta alla mafia, annullare il 41 bis e trasformare l'ergastolo in una ammenda pecuniaria, investire ufficialmente i capi della cupola di autorità istituzionale (non ne avrebbero bisogno perché ce l’hanno già… ma per occhio di mondo…!) per sentirci tutti in un ventre di vacca.

Anche al Nord, per fortuna loro, sono pieni zeppi di mafiosi, ndranghetisi, coronisti, camorristi, pertanto possono proseguire nella loro sicurezza di “intoccabili”.

Apparentemente resterebbe scoperta l’Italia Centrale, ma anche qui il gioco sarebbe facile; basterebbe ripristinare lo “Stato Vaticano” con annessa Inquisizione (peraltro Santa, giusto per coinvolgere anche il Padreterno) e il gioco sarebbe fatto.

L’Italia si trasformerebbe in un bunker inviolabile… Altro che F-35!

 

Rosario Amico Roxas


Articoli correlati

  Andrea Ermano. La pacificazione del Mediterraneo
  Flavio Lotti. Difesa: Non è una “spending review”! Ma “spendi di più”
  Un Convegno su “Armi, guerre, territorio”
  Giuseppe Civati. La settimana degli F-35
  Lidia Menapace. Razionalità
  Milano: Facciamo vincere la pace
  Flavio Lotti. Non solo F-35
  Un mese di mobilitazione per dire NO ai caccia F-35
  Raniero La Valle. I cocci del Medio Oriente
  Lidia Menapace. Anomia
  Tagliare le ali alle armi
  Flavio Lotti. La Camera riforma le FFAA in 8 ore
  Giuliano Pisapia. Il mio no all'insensato acquisto degli F35
  Pippo Civati. Si discute nel PD: nel patto di governo riduzione spesa per F-35
  Lettera aperta del Movimento Nonviolento ai partiti del centrosinistra
  Campagna “Taglia le ali alle armi”
  Luca Comellini. F35, promesse di Bersani e asini “volanti”…
  Il caccia F-35 è uno spreco da abolire, perché non se ne discute seriamente?
  “Più risorse agli ospedali, meno soldi alle armi!”
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.5%
NO
 24.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy