Mercoledì , 19 Giugno 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò Madama [ARCHIVIO 06-12]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Relazione legge 194: il ministero la presenta al Parlamento con 5 mesi di ritardo, con dati 2009 e a Camere chiuse!
08 Agosto 2011
 

I soliti complimenti al ministero della Salute che come ogni anno non riesce a presentare la relazione alla legge 194 nei tempi previsti dalla stessa legge, ossia febbraio.

Anche quest'anno è riuscito nel capolavoro di presentare una relazione al Parlamento appena il Parlamento è stato chiuso per la pausa estiva (4 agosto). Senza conferenza o comunicato stampa per illustrarlo e spiegarlo. Una nota e la pubblicazione sul sito Internet e l'adempimento burocratico è sistemato!

 

Un ritardo non giustificato dai dati sempre vecchi, ossia i definitivi del 2009 e i preliminari del 2010, e in alcune tabelle perfino del 2008 e 2007 (obiezione di coscienza). Mentre sull'aborto farmacologico, nonostante il terrore seminato si anticipa che i dati si avranno solo nel 2012!

 

Nel frattempo il fenomeno dell'obiezione di coscienza tra i medici sta diventando un problema organizzativo per Asl e direttori di Ospedali.

La percentuale dei ginecologi obiettori (dato 2009) rimane del 70,7% in Italia, con l’intero Sud dal Lazio in giù sull’80%, con l’unica eccezione della Sardegna, a testimoniare di come le politiche regionali continuino a premiare l’obiezione.

Ma non si capisce perché i dati siano addirittura dell'anno 2008 per la Liguria e del 2007 per Abruzzo, Molise e Campania.

 

Donatella Poretti


Articoli correlati

  Potenza, CAV fuori dai reparti di ginecologia e ostreticia
  Legge 194: applichiamola! Incontro a Sondrio, Sabato 21
  194 pensieri di libertà
  Emma Bonino, Filomena Gallo. Aborto. Definizione di embrione a suo uso e consumo ideologico
  Ru486: Sacconi e la crociata contro le donne
  Giuseppe Civati. Ancora sulla questione maschile
  Associazione Coscioni. Aborto: “Sosteniamo le donne spagnole per la libertà di scelta”
  Aborto/Ru486. A quando anche in Italia ed evitare i pericoli di una illegalità crescente? Interrogazione
  Benedetto XVI e divieto di contraccezione. I maestri senza maestria e l'imprudenza diffusa
  Ru486: Aifa autorizza, Roccella di lotta o di governo?
  “L'Italia viola i diritti delle donne che intendono inter­rom­pe­re la gravidanza”
  Abortire in Svizzera? Ru486, privacy e senza tempi di attesa. Interrogazione
  Aborto ‘terapeutico’, un diritto sempre meno garantito. Interrogazione
  Roma. L’obiezione di coscienza e l’applicazione della 194
  Legge 194 impraticabile: Cosa aspetta il Governo a presentare la relazione al Parlamento?
  Sabrina Ancarola. Cimitero dei feti a Firenze: scelta raccapricciante
  I senatori Poretti e Perduca sul caso di Arezzo: “I medici tutti obiettori?”
  Milano. Legge 194: cosa vogliono le donne
  Aborto e nuove linee guida. Un test per il ministero della Salute: laico o clericale?
  Legge 194. Funzionerà ancora meglio grazie all'Europa
  Aborto. Relazione al Parlamento del ministero della Giustizia... e quella del ministero della Salute?
  Legge 194. Quanti sono i ginecologi italiani obiettori di coscienza?
  USCIAMO DAL SILENZIO. “Il mio 14 gennaio”
  Relazione annuale sulla 194. Meno IVG e più obiettori. Dubbi
  Mirella Parachini. Aborto: Lorenzin bada ai numeri e non alla qualità delle Ivg
  Aborto/sepoltura. Il Consiglio regionale della Lombardia cerca disperatamente di scardinare la legge 194 e i diritti delle donne
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.8%
NO
 25.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy