Giovedì , 07 Luglio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Maria G. Di Rienzo. Seguitemi attraverso la notte
27 Giugno 2011
 

«Una ragazza di 25 anni è stata tenuta sospesa nel vuoto dal 13esimo piano dal fidanzato ubriaco che voleva spaventarla. L’uomo l’ha poi tenuta segregata, l’ha denudata, umiliata e violentata». Capisci, non importa che tu lo avessi lasciato: i giornalisti pensano che se sei stata la fidanzata di qualcuno una volta lo sei per sempre. E poi non ti stava torturando, era ubriaco, ha avuto un raptus durato qualche giorno, voleva solo spaventarti. Poverino.

«Non so perché l’ho fatto: le quarantotto ore di orrore di Riccardo». Uccide un uomo, tortura e violenta e uccide una donna, l’ex fidanzata tanto per cambiare, ma non sa perché l’ha fatto, e secondo i titoli dei giornali sembra che l’orrore l’abbia provato lui. Certo, ci spero. Spero che lo stia provando. Ma siamo a cose fatte. Mentre stuprava ripetutamente la ragazza che poi ha assassinato soffocandola cosa stava provando?

Risponderanno gli psicoservi di turno. Intanto so cosa provo io, dolore e disgusto, e cosa dovrebbero provare i cronisti: VERGOGNA.

 

Maria G. Di Rienzo

(da Lunanuvola's Blog, 25 giugno 2011)

 

 

 

 

Sorelle della luce, Xandria

 

Seguitemi attraverso la notte

Noi siamo sorelle della luce

Siamo figlie del peccato

Siamo risa nel vento

Seguitemi attraverso la notte

Noi siamo sorelle della luce

Siamo selvagge, siamo libere

Attraverso l’oscurità, seguitemi

 

Io sono qui per rompere il silenzio

e voglio che voi siate la mia voce

Seguitemi ora

Seguitemi attraverso la notte

 

Solo voi potete tener fermo il tempo

e creare l’elemento mancante

 

Noi siamo i fuochi dell’inferno

Siamo il profondo aspro mare

Siamo l’aria di tempesta

Noi siamo noi

Siamo le ceneri del tempo

e siamo le banshee*

Attraverso l’oscurità, sorelle,

seguitemi

Seguitemi ora

Seguitemi attraverso la notte

 

 

* Tipo di fate/spettri, femmine, rintracciabili nel folklore celtico ed anglosassone. Il loro lamento può annunciare la morte.


 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy