Mercoledì , 19 Febbraio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Ernesto Morales. Arriva il successo del blog 
Intervista a Yoani Sánchez (5ª puntata)
04 Maggio 2010
 

E. Morales Credi che il successo del blog non dipenda soltanto dall’importanza dei testi pubblicati ma anche da fattori esterni?

 

Y. Sánchez – Penso di sì, anche se non posso avere la certezza assoluta. Dovresti domandarlo ai lettori.

 

E. Morales Direi che esiste una parola chiave: stranezza. Era una stranezza che una persona esponesse il suo volto in un blog. E sappiamo bene che le cose strane attraggono enormemente. Chiaro, subito dopo Yoani cominciò ad apparire sui mezzi di comunicazione e da allora riscosse maggiore attenzione…

 

Y. Sánchez – A un certo punto, dall’isola dei non connessi qualcuno cominciava a usare diversamente uno strumento così importante come Internet. Chi usava Internet sino a quel momento? I mezzi di comunicazione ufficiali, chi aveva una tessera come membro UNEAC (Unione degli scrittori e degli artisti cubani) o di un’altra istituzione ufficiale. Non altri. Improvvisamente arriva una voce che esce nel mondo virtuale da un paese dove si può accedere con fatica alla rete. In più consideriamo il fattore maschilismo. Viviamo in una società molto maschilista, dove sono sempre stati gli uomini a fare il primo passo. E invece ecco arrivare una donna che si dichiara codarda (dal principio ho annunciato nel mio profilo che il mio blog era un esercizio di codardia), che sappiamo fragile, timorosa, in più è madre e sarebbe meglio stesse a pulire i vetri della sua casa. Lo scandalo è che questa donna decide di assumere un ruolo che in teoria non le spetterebbe.

Credo che anche il modo come il blog è scritto ha influito nella sua ricezione. Senza violenza verbale. Mai ho usato la violenza verbale nei miei scritti, non ho aggredito né insultato nessuno, mai ho utilizzato aggettivi incendiari, e questo mio modo di fare misurato può aver conquistato l’attenzione e la simpatia di molta gente. Nell’ottobre 2007, l’agenzia Reuters fece un piccolo comunicato su Generación Y che produsse qualche aspettativa. Trovai il software adeguato per perfezionare il mio blog, anche se riuscii a utilizzarlo soltanto alla fine di dicembre. E arrivò The Wall Street Journal con un articolo in copertina sul fenomeno blogger in generale e in particolare sul mio blog. Questo fu un passo davvero importante nel riconoscimento del mio spazio. Ma la cosa più importante fu che arrivarono molti lettori e si affezionarono al blog. Gli articoli di stampa non servono a fare un sito. I lettori rimasero perché si trovarono come a casa loro, sentirono che Generación Y era una piazza pubblica o un quartiere dove potevano mettersi a sedere a conversare o polemizzare con un amico. Questo fatto li ha fatti restare frequentatori del blog fino a oggi.

In questo stesso istante io sono qui che parlo con te, ma il mio blog è vivo, le persone stanno raccontando, narrando, pubblicando, e questa è la sua caratteristica più importante.

 

Ernesto Morales

Traduzione di Gordiano Lupi

 

5. Segue alla prossima puntata...


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy