Giovedì , 02 Luglio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Lisistrata
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Su la testa. Materiali per la rifondazione comunista
03 Febbraio 2010
 

Vi do avviso che probabilmente il giorno 16 febbraio sarà in edicola la rivista teorica di Rifondazione, della quale mi è stata affidata la direzione. Si chiamerà Su la testa, materiali per la rifondazione comunista.

 

Uscirà insieme a Liberazione e starà in edicola tutto il mese, sempre acquistabile insieme a una copia del giornale. Sarà infatti una rivista mensile di 64 pagine. Ogni numero conterrà una “questione”, questa volta “la crisi”, il numero 2 “la religione”, il numero 3 “l'Europa” ecc. Seguiranno altre questioni attuali esaminate non in modo cronachistico, ma in tutta la loro ampiezza teorica. In ogni numero una sezione “le pratiche” esaminerà le forme della politica dei soggetti che lottano isolati e senza un blocco sociale di riferimento e storico di prospettiva. Seguirà una sezione “Pensieri critici” contenente interviste interventi recensioni.

 

L'intento è quello di fornire la sinistra di ipotesi rifondative di una cultura politica comunista, dopo che il comunismo sovietico e la socialdemocrazia europea hanno così clamorosamente e tragicamente fallito. L'impresa è molto difficile, ma il tentativo che facciamo poggia sulla convinzione che essa è oggi storicamente necessaria, per non cadere nella barbarie e nella inciviltà determinate dalla irrimediabile crisi strutturale del capitalismo.

 

Ci sforzeremo di fornire materiali di discussione e formazione teorica organizzata, non sarà cioè una rivista casuale, nella quale vari intellettuali riversano i loro pensamenti, ma un laboratorio, una cucina, una scuola di analisi proposte e dibattiti, volti a far capire che uscire dalla crisi per rientrare nel capitalismo è una impresa disperata e autodistruttiva, e comporta comunque un abbassamento drastico di diritti e di possibilità, la cancellazione dello stato sociale e l'avvio di prospettive belliche e fascistizzanti. Lo sforzo da fare cioè è invece provarsi a immaginare come si può uscire dal capitalismo, avviando un cammino che non può essere breve né facile, ma -come già dicevo- storicamente necessario per non incorrere nella barbarie capitalistica. Che dilaga non solo da noi in Italia.

 

Spero che la rivista possa interessarvi e vi ringrazio se la vorrete leggere e farmi avere i vostri giudizi, grazie

 

Lidia Menapace


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 6 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.7%
NO
 25.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy