Mercoledì , 08 Aprile 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Sport e Montagna > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Su e giù per i Belìn, in compagnia del Vanoni 
Quando la vita si coniuga con lo sport – 2.
05 Novembre 2013
 

Intervista con l'atleta morbegnese Alessandra Schiantarelli

 

 

Alle scuole medie ho praticato anch'io un po' di atletica: ero una schiappa... Su cento concorrenti mi classificavo sempre intorno al 75° posto... Sich!

Avevo intervistato 'mamma Ale', come mi ha ricordato lei, oltre vent'anni fa. Io non mi ricordavo neanche più. Alessandra, tra i banchi del Consiglio comunale di Morbegno, militava nella Lega Nord. Io, senza essere consigliere comunale, stavo dalle parti di Rifondazione comunista... Sarebbe veramente bello rileggere quella intervista, anche se a onor del vero, in realtà (da mio ricordo) la consigliera Schiantarelli non aveva mai risposto alle mie 'domande'. Tant'è che, così Ale mi ha poi raccontato, per anni mi aveva detestato. Ci incontravamo ogni tanto al Dosso Chierico di Albaredo e lei (questo sì me lo ricordo) mi girava sempre la faccia... E solo più tardi ho compreso il perché.

Al di là del fatto... politico, era una ragazza molto affascinante... e quando i nostri “eredi” di trovarono a frequentare le scuole elementari assieme, piano piano ritornammo un po' amici. Un giorno, “venendo in giù” dalla Selva dei Geltrüda, la incontrai con un gruppetto di arzille atlete che “arrancavano” verso i Belìn. Scoprii così che “correva a piedi” e il suo ...fascino di atleta (vi ricordo che in gioventù “ho messo su” la prima squadra di Calcio femminile a Morbegno) mi ha un po' coinvolto. Al “Trofeo Vanoni” la seguo sempre e, da vero fan, le scatto pure le foto...

 

Ciao, Ale! Tra tutti gli sport sulla piazza, perché hai scelto proprio l'atletica ed esattamente la Corsa?

Sono sempre stata amante dello sport. Ne ho praticati diversi: nuoto, aerobica, ginnastica, acquagym, bicicletta, piscina e ovviamente lo sci… Se avessi qualche anno di meno, ne vorrei provare altri, anche di più... temerari. La Corsa l'ho scelta perché riuscivo a farla combaciare con gli impegni dei miei figli. È grazie a loro, infatti, che poi ho cominciato a fare gare.

A che età hai cominciato?

Eh... molto molto tardi: a trent'anni suonati.

È stata una scelta azzeccata?

Assolutamente sì. Mi permette di sfogarmi alla fine di una giornata di lavoro (ovviamente il lavoro sedentario aiuta molto...), di stare all'aria aperta, di stare in compagnia, ma anche di stare sola con me stessa. Mi piace molto anche uscire da sola e improvvisare un nuovo percorso. Ho scoperto sentieri e luoghi molto molto belli.

Tu sai che io, per amicizia, ogni tanto ti seguo, soprattutto quando corri il “Trofeo Vanoni”. Quanti ne hai corsi? E fai conto di oltrepassare anche tu gli... “anta” arrancando, come dici tu, su e giù per “i Belìn”?

Di “Vanoni” dovrei averne fatti almeno sette o otto, ho perso il conto… Ma, visto che correrò per tutti gli “anta” che ho a disposizione, faremo... le nozze d'oro, io e il “Vanoni”!

(I primi... “anta” li ho già oltrepassati).

A proposito, sai chi era Ezio Vanoni e in che partito politico militava? (Ah! Ah!... Senza guardare la brochure...)

Certo che so chi è il senatore! Uomo politico degli anni '50… Democrazia cristiana… Vado e controllo su Google… Giusto!?

Sbaglio o siete un bel gruppetto di arzille gavelle (epiteto usato un tempo, nelle dispute paesane, per qualificare i morbegnesi, nda per i foresti) a sgambettare domenicalmente nelle gare “campestri” provinciali?

Se per “arzille” intendi vecchiette, quando ti incontreremo vedremo di vendicarci… Sì, perché siamo proprio un bel gruppo… Guardati le spalle!

C'è solo l'aspetto ludico che vi lega come atlete oppure a volte, nel confronto/scontro sportivo, nascono anche storie, avventure, amicizie, scelte di vita, ecc.?

Dicono che si è ben allenati quando si riesce a correre e a parlare... E noi riusciamo benissimo in questo: parliamo per tutto l'allenamento... Parliamo di tutto e di più e, ovviamente, in tal modo nascono delle belle amicizie!

Io da ragazzo avevo un amico che mi batteva regolarmente sempre a biglie e a ping pong: 'na rabbia! Hai anche tu un'avversaria che ti piacerebbe tanto battere e non ci sei mai riuscita?

La sfida è solo con me stessa. Ovviamente mi fa piacere lasciarmi qualcuno dietro...

C'è una gara che ti s'addice particolarmente, per le tue caratteristiche atletiche, e che corri molto volentieri?

Mi va bene tutto: strada, campestri... Se posso, evito le gare in salita… In quel caso le mie gambe non ne vogliono proprio sapere di correre… Troppo lunghe, troppo pesanti... Non ho certo la leggerezza e l'agilità della nostra grandissima Alice Gaggi!

La gara più dura che hai mai corso (per me erano tutte dure...)?

Il “Vanoni” è sempre il più duro per me.

La sai quella barzelletta dove c'è un atleta (campione in carica) in crisi che sta per essere doppiato dall'eterno rivale, e quest'ultimo gli dice tutto “ghignante”: ti ri-ti-ri? E il vecchio Campione gli risponde: Trulla-là... Ti sei mai ritirata, tu?

No, mai. Se mi dovessi ritirare è perché mi sono fatta male; per il resto... anche ultima, ma arrivo!!!

Sei mai salita su un podio?

Oh sì... Se le altre, quelle forti, non ci sono!!!

Io il “Kima” l'ho conosciuto e sono ancor oggi amico di sua moglie. E tu, sai chi era?

Il “Mini Kima”, cioè quelle che corrono il sabato mattina (niente in confronto al vero “Kima”), l'ho fatto diverse volte e so che è dedicato ad una guida alpina morta durante un intervento. Non conosco la moglie... la sorella, però, sì: sempre in prima linea durante la manifestazione sportiva.

Finito? Tutto qui?

Grazie, Ale! Non replico né infierisco con altre domande, perché altrimenti rischieremmo di occupare... l'intera edizione.

 

Alfredo Mazzoni

(da 'l Gazetin, ottobre 2013)


Foto allegate

Al
Al
Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.3%
NO
 25.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy