Giovedì , 26 Novembre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Sport e Montagna > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Due piloti friulani stabiliscono i record del mondo di parapendio
20 Agosto 2013
   

Sono italiani, precisamente friulani di Gemona (Udine), il pilota e la pilota che hanno stabilito i nuovi record mondiali di volo in parapendio andata e ritorno.

Lui si chiama Arduino Persello (foto), 45 anni, impiegato in un'impresa meccanica, lei Nicole Fedele, 28 anni, traduttrice, già nota come campionessa europea in carica e detentrice della coppa del mondo. Hanno percorso rispettivamente 312 e 280 chilometri fino a tornare da dove erano decollati.

Il decollo è avvenuto a Sorica in Slovenia ad una settimana di distanza l'uno dall'altra, ma il volo si è svolto quasi sullo stesso tracciato, toccando punti salienti quali il Monte Nero, la diga del Vajont, il fiume Piave, sorvolando le Alpi Giulie, le montagne di Gemona, il lago di Cavazzo, la valle Agordina ed il maestoso panorama delle Dolomiti Friulane. Arduino ha realizzato una quota massima di 2933 metri ed una velocità media di 34,5 km/h, un dato notevole per un mezzo come il parapendio che nei modelli più performanti non tocca i 70 km/h di velocità massima. Nicole si è innalzata fino a 2942 metri, tenendo una media di 30 km/h. Entrambi hanno impiegato circa nove ore e mezzo per percorrere gli interi tragitti.

Molte ore di volo per due record presto omologati dalla Federazione Aeronautica Internazionale, a coronamento di infiniti tentativi, rinvii per troppo vento o meteo avversa, calcoli e studi sulla rotta da seguire e, soprattutto, sogni, tanti sogni. Nel volo libero in deltaplano o parapendio stabilire un record su un percorso andata e ritorno è tecnicamente più difficile e, di conseguenza, ritenuto di maggior prestigio rispetto ad uno di distanza libera, vale a dire senza l'obbligo di tornare al punto di partenza. In questo caso gli attuali primati mondiali ammontano a 507 km per il parapendio, stabilito in Sud Africa, e quello texano di 768 per il deltaplano, mezzo più veloce del primo. I piloti italiani, al vertice delle classifiche mondiali di entrambe le discipline, sono pronti ad abbattere anche questi.

 

Gustavo Vitali


Articoli correlati

  Tutti i successi del 2013 di volo in deltaplano e parapendio
  Si vola in Friuli per il campionato italiano di parapendio
  Gli azzurri del parapendio prossimi ai mondiali e festa del volo nel matese
  Nordic Open 2015. Premiazioni
  Parapendio rosa: nuovo record del mondo per la friulana Nicole Fedele
  Italia da favola agli Europei di deltaplano e parapendio
  La friulana Nicole Fedele terza ai mondiali di parapendio in Colombia
  Gustavo Vitali. Para­pendio e deltaplano, successi del 2015 e sfide nel 2016
  Doppia vittoria italiana nella Coppa del Mondo di parapendio
  Volo libero in Trentino e Alto Adige tra innovazione e nostalgia
  E...state in volo, raduno di parapendio e deltaplano a Bergamo
  Volo in parapendio, europei in Serbia e coppa del mondo di acrobazia in Friuli
  Acrobazia in parapendio in Friuli e 1031 chilometri in volo lungo le Alpi
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy