Martedì , 31 Marzo 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Sport e Montagna > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
I successi del deltaplano e parapendio nel 2010 e le sfide del 2011
28 Dicembre 2010
 

Ancora un anno positivo per il mondo del volo libero in deltaplano e parapendio: i piloti italiani si confermano ai vertici internazionali delle due specialità.

Il 2010 si chiude con il doppio oro ai campionati europei di parapendio, in Austria, dove Luca Donini, di Molveno (Trento) e gli azzurri si aggiudicano i titoli individuale ed a squadre per la seconda volta in pochi anni. Nel 2009 dai mondiali in Messico erano tornati con la medaglia d'argento.

L'estate scorsa in Umbria la nazionale di deltaplano ha vinto i campionati pre-mondiali e in Spagna quelli europei, dopo la conquista nel 2009 dei titoli del mondo a squadre ed individuale con il trentino Alex Ploner.

L'Italia è al primo posto nel ranking mondiale.

Il prossimo agosto ci rimetteremo in gioco stavolta anche come organizzatori, visto che la 18ª edizione dei campionati del mondo di deltaplano avrà come sfondo le splendide scenografie del Monte Cucco, presso Sigillo (Perugia) e quelle medievali delle cittadine umbre che piloti di tutto il mondo sorvoleranno, vestigia ancora più spettacolari viste dall'alto, a bordo di questi mezzi privi di motore che, sfruttando l'azione del sole sui pendii e le correnti ascensionali da esse prodotte, sono in grado di percorrere centinaia di chilometri.

Il comprensorio del Monte Cucco, grazie alla fortunata collocazione rispetto ai venti ed i rilievi, è storicamente uno dei luoghi più apprezzati per il volo libero, frequentato da centinaia di piloti che colorano il cielo con ali variopinte. Da qui i tracciati di gara sconfineranno nelle vicine Marche, verso il mare Adriatico.

Se i migliori scalano le vette delle classifiche, alla federazione resta l'inderogabile compito di organizzare migliaia di piloti riuniti in 150 associazioni, mentre la formazione è affidata a 50 scuole che portano l'allievo al conseguimento dell'attestato VDS (volo da diporto e sportivo), obbligatorio per legge ed impropriamente detto brevetto. In pratica il passaporto per visitare il cielo.

 

Gustavo Vitali

Ufficio stampa FIVL - Federazione Italiana Volo Libero

Articoli correlati

  In Piemonte, Veneto e Alto Adige i titoli italiani di parapendio
  Trentino di 17 anni acrobata mondiale e campione italiano di parapendio
  Campionato parapendio: Assisi assegna le medaglie a Torino, Trento e Vicenza
  Parapendio mondiale: argento per Donini - Al via i mondiali deltaplano in Umbria
  Italia d’oro agli Europei di Parapendio
  Volo in parapendio, europei in Serbia e coppa del mondo di acrobazia in Friuli
  Parapendio: al via i Campionati Regionali
  Sul Lago Maggiore 80 deltaplani pronti al via dopo le imprese in Veneto
  Ex aequo papà e figliolo campioni d'Italia di volo in parapendio. Al femminile una giapponese
  Tutti i successi del 2013 di volo in deltaplano e parapendio
  Parapendio: due titoli europei per l'Italia
  Parapendio: l'Italia campione d'Europa all'assalto del mondo
  Gustavo Vitali. Deltaplani pronti al decollo per il titolo mondiale
  Gustavo Vitali. 2008 di successo per deltaplano e parapendio
  Gustavo Vitali. L'estate del volo in deltaplano e parapendio in breve
  L'Europa in deltaplano vola nei cieli del Friuli
  L'Italia e Ploner in testa ai campionati europei di deltaplano
  Volo libero. Dall'Alto Adige alla Sicilia, passando per la Lombardia
  Deltaplano: l'Italia e Ploner ancora campioni del mondo
  Deltaplano e parapendio: appuntamenti 2010
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.2%
NO
 25.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy