Giovedì , 27 Febbraio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Yoani Sánchez. Assenza di colori
11 Gennaio 2009
 

Dal blog Generación Y

10 gennaio 2009

 

 

Ausencia de colores

En este cuadro impresionista que hago de mi realidad, a menudo no doy con el color preciso para cada hecho. La amplia paleta que hacen las dudas, la desilusión y cierto trasnochado optimismo, no tiene un matiz que logre representar el vacío. Cómo hago para dibujar la “nada” que se vive desde hace meses en esta Isla, el paréntesis de sucesos en el que estamos atascados. El entorno también ha perdido muchas tonalidades, como el amarillo incandescente de los rumores que no se ha vuelto a ver, pues nadie especula ya sobre las próximas medidas que aprobará Raúl Castro.

El tono marrón de la esperada y zozobrada reforma agraria no se ha convertido en el verde intenso de los vegetales y las frutas a precios más accesibles. Para qué mencionar la erradicación de la tarjeta “blanca”, que al no concretarse mantiene los tintes oscuros del absurdo migratorio cubano. En lugar de ganar en matices, sobre el caballete oficial hay una tela con el monocromático espectáculo de un solo discurso permitido. Con estos elementos, bien podría pintar un cuadro de gris sobre gris y todavía estaría siendo triunfalista.

Algunos pensarán que la visita de varios presidentes extranjeros agrega un color dorado al lienzo, pero esos trazos caen en la pintura de la cancillería y del palacio de gobierno, no sobre la tela de la vida real. Son pinceladas que se dan hacia afuera, por la mano diestra del falsificador que con unos retoques aquí y otros allá quiere autentificar los supuestos cambios. Mientras, yo sigo sin encontrar el color que exprese la inercia, que capture la desteñida realidad de un país varado en el tiempo.

 

Yoani Sánchez

 

 

Assenza di colori

In questo quadro impressionista che dipingo della mia realtà, spesso non scelgo il colore preciso per ogni avvenimento. L’ampia tavolozza che compongono i dubbi, le disillusioni e un certo sorpassato ottimismo, non contiene una sfumatura che possa rappresentare il vuoto. Non riesco a disegnare il nulla che si vive da diversi mesi in questa Isola, la parentesi di successi nella quale siamo bloccati. Anche il contesto ha perso molte tonalità, come il giallo incandescente delle dicerie che non si è più rivisto, perché nessuno fa più congetture sulle prossime misure che approverà Raúl Castro.

La tonalità marrone dell’attesa e non attuata riforma agraria non si è convertita nel verde intenso dei vegetali e della frutta a prezzi più accessibili. Per quale scopo menzionare l’estirpazione della carta “bianca”, dato che non realizzandosi mantiene le tinte oscure dell’assurdo sistema migratorio cubano? Invece di guadagnare in sfumature, sul cavalletto ufficiale troviamo una tela che presenta il monocromatico spettacolo di un solo discorso permesso. Con questi elementi, si potrà dipingere bene un quadro di grigio sopra il grigio e resterà pur sempre trionfalista.

Alcuni penseranno che la visita di diversi presidenti stranieri può aggiungere un colore dorato alla tela, ma questi segni riguardano la pittura della cancelleria e del palazzo del governo, non certo la tela della vita reale. Sono pennellate rivolte all’esterno, con la mano abile del falsificatore che con alcuni ritocchi in qua e in là vuole autentificare i presunti cambiamenti. Nel frattempo, io continuo a incontrare il colore che esprime l’inerzia, che cattura la stinta realtà di un paese arenato nel tempo.

 

Traduzione di Gordiano Lupi


Articoli correlati

  Raúl Castro apre al lavoro privato ma non parla di libertà
  Iniezioni di libero mercato e campi da golf per l'economia cubana
  Yoani Sánchez. Una visita più simbolica che politica
  Cuba. Liberato Lázaro González Adán, in carcere dal 2004
  Yoani Sánchez. Cuba. Il numero 1.5
  Breve analisi economico-politica del 2009 di Raúl Castro
  Yoani Sánchez. Il peccato originale
  Cuba. Stato sociale, forse cade un tabù
  Cuba. Meno detenuti politici, ma situazione diritti non migliora
  Raúl Castro convoca per aprile 2011 il 6° Congresso del PCC
  Omar Santana e la situazione cubana
  A Cuba reimpasto nel governo
  Cuba senza Castro. L'ottimo libro di Giorgio Ferrari
  Yoani Sánchez. Mi dimeno nell’Olimpo
  Garrincha. Il cambiamento di Raúl
  Gordiano Lupi. Le innovazioni del sistema cubano
  Le riforme di Raúl non si fermano
  Valter Vecellio. La situazione. Cuba, come prima, peggio di prima
  Yoani Sánchez. Che cosa fa un presidente?
  Gorki Águila. “El general”. Arrestato mentre la registrava
  Aspettando il 26 luglio. Parlerà Fidel o Raúl?
  Raúl Castro riapre il settore dei trasporti ai privati
  Domenico Vecchioni. “Raúl Castro”
  A. Torreguitart. Speedy Gonzales e il socialismo realista
  Raúl Castro: “Il futuro è nel privato! Ma siamo ancora socialisti...”
  Yoani Sánchez. La presenza di Fidel unica sorpresa del Congresso
  Reinaldo Escobar. Te l’avevo detto
  Cuba, 26 luglio. Raúl Castro non parla
  Lula paragona i dissidenti cubani ai delinquenti comuni brasiliani
  Yoani Sánchez. Il sermone di José Conrado nella chiesa di legno
  I risultati del Congresso del Partito comunista cubano
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy