Lunedì , 20 Gennaio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
“Yoani Sánchez deve essere tutelata” 
Risoluzione della Commissione Interamericana per i Diritti Umani
12 Novembre 2012
 

La Commissione Interamericana per i Diritti Umani (CIDH) ha emanato una risoluzione nella quale pretende che Cuba tuteli la vita e i diritti fondamentali della blogger Yoani Sánchez. La decisione giunge poco dopo la nomina di Yoani Sánchez a vicepresidente regionale per Cuba della Commissione per la Libertà d’Informazione, organo della Società Interamericana per la Stampa. A proposito della nomina il Granma di oggi si scaglia con violenza contro la blogger in un articolo a firma del canadese Jean-Guy Allard, che definisce Yoani «una traditrice della patria, in combutta con i piani più sordidi del governo nordamericano». A parere del Granma e di questo giornalista canadese, Yoani Sánchez sarebbe diventata ricca con i premi elargiti dal Dipartimento di Stato. Va da sé che per il Granma ogni organizzazione a tutela della libertà è mafiosa e chi lotta per i diritti umani e civili è un agente della CIA.

Yoani Sánchez è sempre più nell’occhio del ciclone, visto che è stata arrestata ben due volte nel corso degli ultimi giorni. Ha presentato lo scorso 28 settembre, tramite un avvocato di Washington, una richiesta di misure cautelari davanti alla CIDH, commissione non riconosciuta da Cuba che non fa parte dell’Unione degli Stati Americani (OEA). La misura decretata dalla Commissione esige che Cuba «garantisca la vita e l’integrità fisica di Yoani María Sánchez Cordero e della sua famiglia». La protesta di Yoani nasce dal divieto di uscire dall’Isola che il governo le impone dal 2007.

 

Gordiano Lupi


Articoli correlati

  La dittatura di Cuba
  Yoani Sánchez perseguitata dalla Sicurezza di Stato [video]
  Esiliati chiedono al Papa di rivedere il programma del viaggio a Cuba
  L'ineffabile Garrincha e il Venerdì Santo a Cuba di Omar Santana
  “Violazione sistematica dei diritti umani”
  Cuba. Accoltellata una ragazza che difendeva le Damas de Blanco
  Il regime cubano ha fatto un’altra vittima
  “A Cuba una sola via di comunicazione”
  Gordiano Lupi. Cuba elimina il permesso di uscita, ma restano i limiti...
  Dilma Rousseff a Cuba. Ma non parla di diritti umani
  Dissidenti cubani uniti chiedono diritti civili e politici
  “Vogliamo essere liberi di entrare e uscire dal nostro paese”
  La polizia cubana diventa sempre più violenta
  Cuba. La nuova politica sui viaggi all'estero è frutto della paura
  Massimo Campo. Cuba. Piccoli orrori quotidiani
  Yoani Sánchez: “La visita di Dilma Rousseff non dovrà essere soltanto un incontro istituzionale”
  Cosa va a fare Zucchero a Cuba?
  Omar Santana. Notte cubana
  Gordiano Lupi. Il giorno dei diritti umani nella Cuba di sempre...
  Aumenta la repressione a Cuba
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy