Lunedì , 15 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Lucia Valcepina. Alfred e Jack 
Con illustrazioni di Lux Bradanini
22 Dicembre 2012
 

Lucia Valcepina, Lux Bradanini

Alfred e Jack

Fabbrica dei Segni, 2012

 

Una storia densa e spiazzante, sospesa tra fiaba e filosofia, dedicata a tutti i sognatori.

Al centro di un campo, «costruiti per sfizio o per consuetudine», stanno due bizzarri esseri solo all’apparenza vani: un uomo di neve e un uomo di paglia che si alternano come i colori, il bianco e l’oro, di un’unica anima. Un corvo, il più loquace tra gli alati, svolazza tra loro attraversando i mesi, il Tempo, in un percorso vivido, di conoscenza e alchimia. Sopra la testa dei due protagonisti, di certo non per caso, un cappello è in grado di dare vita a chi lo indossa e trasmettere i pensieri e le esperienze degli esseri cui è appartenuto.

Alfred e Jack è un racconto denso di sfumature, stratificazioni. Con il suo linguaggio realistico e sognante, lirico e profondo, affronta temi urgenti: il mutevole senso di un’identità mai compiuta, la forza salvifica del sogno, il lato chiaroscurale della solitudine. È un piccolo condensato di vita che propone sprazzi di felicità, angoscia, inquietudine senza mai cadere nell’eccesso, ma giostrandosi tra levità, gioco, ispirazione infantile e riflessione filosofica. Di conte philosophique parla, non a caso, l’accurata introduzione di Federico Roncoroni, «quei racconti o romanzi in cui l’autore, al di là di ogni moralismo, sviluppa un discorso volto a far emergere verità o celate sotto il peso delle abitudini e delle convenzioni o tenute volutamente nascoste dalla società o, quel che è peggio, da tutti noi, per quieto vivere».

La scrittura, fluida e multiforme, pregna di senso in ogni sua parte e le illustrazioni, delicate ed essenziali come la natura stessa del racconto, fanno di questo libro un prezioso compagno di sogni, voli metafisici e pensieri. Per riscoprire la propria ingenuità e trovare così la propria saggezza. (Nota editoriale)

 

 

Alfred e Jack

Un racconto sulla vita, sul senso dell’identità e sulla gioia di un bizzarro incontro

Testi di Lucia Valcepina

Illustrazioni di Lux Bradanini

+ audio mp3 con lettura integrale del racconto

voce narrante: Davide Benedetti; musiche di Arrigo Nozza e Mauro Trabucchi;

registrazione e mixaggio: LeMont Audio Studio (Morbegno)

da gennaio nelle principali librerie italiane


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.8%
NO
 35.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy