Sabato , 17 Novembre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Gli Industriali della provincia di Sondrio a difesa di Malpensa
07 Settembre 2007
 

Anche il Presidente di Confindustria Sondrio Corrado Fabi (foto) e con lui tutti gli industriali della provincia si schierano a fianco del sindaco di Milano, Letizia Moratti, sottoscrivendo il manifesto per la difesa ed il rilancio dello scalo aeroportuale di Malpensa.

«Il Nord del Paese, e la Lombardia in particolare, non può fare a meno di un aeroporto di caratura internazionale come quello di Malpensa» ha dichiarato Fabi. «Per questo ci riconosciamo pienamente nell’iniziativa del Sindaco Moratti, alla quale peraltro hanno già aderito numerosi ed autorevoli esponenti del mondo imprenditoriale italiano».

Tra i grandi aeroporti europei, Malpensa è quello con i tassi di crescita maggiori: solo nei primi sei mesi del 2007, ha registrato un +10% per il traffico passeggeri e un +23% per le merci. «Il drastico ridimensionamento dello scalo lombardo, chiaramente esplicitato nel recente piano industriale di Alitalia, appare quindi come una scelta irrazionale, che finirebbe per gravare fortemente l’economia dell’asse portante del Paese e per condannare la stessa Alitalia ad un ruolo di vettore regionale» ha proseguito Fabi.

«Per le imprese della provincia di Sondrio, la presenza di uno hub aeroportuale in Lombardia è un elemento irrinunciabile per reggere la sfida della competitività con il resto dell’Europa e con i mercati emergenti. Vorrei ricordare che le aziende di Valtellina e Valchiavenna sono già fortemente penalizzate a causa della scarsa dotazione infrastrutturale del nostro territorio: il ridimensionamento di Malpensa non farebbe che aggravare ulteriormente una situazione già di per sé fortemente critica».

«Anche noi, quindi, riteniamo importante far sentire la nostra voce e chiedere, come suggerito dal manifesto, una revisione radicale della posizione di Alitalia su Malpensa e un tavolo di confronto serio con tutte le parti in causa, e specialmente con il mondo delle imprese» ha concluso Fabi.

La ferma presa di posizione in favore delle infrastrutture della Lombardia è stata subito sottoscritto da importanti personalità del mondo economico italiano, tra cui Diana Bracco, Presidente di Assolombarda, Giuseppe Fontana, Presidente di Confindustria Lombardia, Carlo Sangalli, Presidente della Camera di Commercio di Milano, Lamberto Cardia, Presidente della Consob, Marco Tronchetti Provera, Presidente di Pirelli, e molti altri ancora.

 

Confindustria Sondrio


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 73.3%
NO
 26.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy