Lunedì , 24 Novembre 2014
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Discorso amoroso
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Alice Pagès: Filastrocca della palma nella burrasca
03 Settembre 2008
 

All’appuntamento Vittorio non appare. C’è però una palma sotto l’acqua battente. Fradicia come me. Si dimena nel vento tanto quanto Alice al contrario sta rigida. Acciuga marinata da presa in giro. Raggiungo il molo. Burrasca. Acqua ingrigita. Rotolo la frase del disincanto (momentaneo poi riprendo la schiavitù) in questo mare scemo. Viareggino. Penso una poesia da rami spezzati in acqua. Anche da barca sfondata se potessi imporlo a quella che vedo. Annegherebbe assieme a questa filastrocca malata di artifizi retorici. Vorrei, per gelosia, che delle due, l’altra, morisse con la facilità della foglia di pino inesperta a galleggiare. E la seconda, son io!, non amata abbastanza a quale similitudine sospingo? (Riferimento a “Diario dall’auto su strada piovosa” in Discorso amoroso, vedi in calce, ndr)

 

 

Filastrocca della palma di nella burrasca

  

-Spirali di sale si stringono nel petto-

-riapro le sbarre-degusto il mio tormento-

-bisbiglio il tuo amore-più assurdo della morte-

-nel tempo mi anniento-annegando la mia sorte.-

-Mi vedo... distesa...-su un ramo di palma-

-le labbra... promesse... al vento che mi sposa-

-oggi è il giorno del mai-che inizia per me-

-calpestami il cuore-fintanto che vita ce n'è...-

-Bagliori d'argento assalgono la palma lagnanza-

-priva di bene comunque la speranza-

-l'anno del mai finisce per me-

-cancello il tuo volto e... vivo...

                                     quel che vita non è-

 

 

Alice Pagès

 

Quanto pubblicato su Tellusfolio di Alice Pagès, con molti altri inediti, comparirà nei Tellus annuari in programmazione. La giovanissima scrittrice per il successo di visite sul giornale on line, l'interesse della critica, e l'affetto dei lettori, è molto cara alla Redazione. E i suoi testi, acquistati da Tellus, sono protetti da Copyright (cds)    


Articoli correlati

  Alice Pagès: Hebel in scia di luna
  Alice Pagès risponde al lettore Michelangelo Marzi
  Alice Pagès: Quaderno dell'ultimo piano (II)
  Alice Pagès: Abisso domestico in dieci scalini.
  Alice Pagès: Risposta alla mia lettrice Luisa sull’amore per Vittorio
  AlicePagès - Albero nell’immobile vento vile in tempo
  Alice Pagès: Lezione in presa diretta. Racconto breve.
  Alice Pagès: Doccia a Salisburgo.
  Dizionario casuale dei pittori dimenticati: Moritz von Schwind per Alice Pagès (13)
  Alice Pagès: Il Dio per me adatto. San Valentino per Vittorio Della Croce
  Alice Pagès: Adamo mio ramo
  Alice Pagès: Sognando Socrate in pigiama a fiori
  Alice Pagès: Trittico della penitenza e della salvezza
  Alice Pagès: Modulazioni sull’uomo mio che passa.
  Imitando sorella Alice Pagès. Nude spalle, nuda scrittura, nuda poesia. By “Anonima fiorentina”.
  Alice Pagès: La mia stagione Kitsch
  Alice Pagès: Sopra la testa ovvero commenti sul “Tempo doppio del Drago..."
  Claudio Di Scalzo: ABC sulle “scritture” di Alice Pagès in risposta ad Antonella V.
  Claudio Di Scalzo: Sul volto e corpo in scrittura-web di Alice Pagès
  Alice Pagès: Manuale di volo
  Guido Hauser. Breve intervista a un aspirante suicida
  Alice Pagès: Diario dall’auto su strada piovosa
  Alice Pagès: Tempo doppio del Drago in maschera doppia
  Alice Pagès: La settimana agostana della lontananza irrimediabile
  Alice Pagès: Quaderno dell'ultimo piano (III)
  Maria Lanciotti: Giostra del bastardo amore
  Claudio Di Scalzo – Francesco Fabiani: Imitare Alice Pagès? Che letteratura è questa?
  Alice Pagès: Giorni tra primavera e estate, tra fioritura e frutto.
  Brividi di Simone per Alice Pagès. Che risponde “Sulla paura”.
  Vittorio Della Croce - Alice Pagès: Lettere con dipinto: Johann Christian Clausen Dahl.
  Alice Pagès: Risposta in ritardo a Fiorenza su "Letteratura-Mio amore-Mio Dio".
  Guido Hauser: Alice Pagès. Tra Cornetto Algida e Romanticismo.
  Alice Pagès: Petali in bocca invece del cornetto Algida
  Claudio Di Scalzo - Livio Micheli: La "Passione" di Alice Pagès tra scrittura e amore
  Alice Pagès: Quaderno dell'ultimo piano (I)
 
 
Immagini correlate

 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 11 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
Ucraina nell'Unione europea?

 74.6%
No
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276