Venerdì , 20 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Sì, viaggiare
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Concorso internazionale di poesia Italia-Malta 
“I silenzi della montagna e le voci del mare”
06 Gennaio 2008
 

È uscito qualche giorno prima di Natale il bando del nuovo Concorso internazionale di poesia da me ideato coinvolgendo gli amici del Circolo Culturale Filatelico Numismatico Morbegnese e dell’Associazione dei Poeti maltesi, organizzato grazie alla preziosa collaborazione della Comunità Montanta Valtellina di Morbegno e il sostegno del Comune della città del Bitto.

L’iniziativa con il titolo “I silenzi della montagna e le voci del mare” cerca di unire due mondi apparentemente lontani, ma in realtà molto vicini. Italia e Malta sono infatti accomunati da una stretta vicinanza geografica e culturale. Si pensi che l’italiano è stato lingua ufficiale di questo Stato fino al 1934. Lo scambio tra queste due nazioni attraverso questo straordinario filo conduttore che è la poesia, finalità del Concorso, in realtà è già iniziato, per quanto mi riguarda, tramite la corrispondenza della “Bottega letteraria” con l’Associazione dei Poeti Maltesi. Autori di questa splendida isola vengono periodicamente pubblicati sul nostro inserto interamente dedicato alla poesia e d’altro canto autori italiani vengono letti sulle pagine della rivista di poesia maltese. Questa associazione che conta un’ottantina di soci, organizza due concorsi di poesia ogni anno e incontri letterari ogni mese in diversi locali sulle due isole maggiori Malta e Gozo. A volte i raduni vengono organizzati con la collaborazione dei consigli locali o con altre associazioni non sempre letterarie. L'associazione ha una sua rivista ufficiale che si chiama Versi e che è esclusivamente dedicata alla poesia. Oltre ai componimenti dei vari poeti contiene critiche letterarie, interviste, recensioni e altri articoli di informazione sulla poesia nel mondo. La rivista viene stampata tre volte all'anno ed è rivolta in particolar modo agli studenti. Si vende anche nelle scuole. Oltre a questo l'associazione pubblica un bollettino sulle attività dell'associazione ogni trimestre che serve come contatto dell'associazione con i suoi componenti. Infine l'associazione pubblica antologie con poesie scritte dai membri dell'associazione (Sito: www.ghpm.netfirms.com).

Sono molto contenta che il mio progetto sia stato accolto con tanto entusiasmo e solerzia. Allestire un Concorso non è cosa da poco, soprattutto se si vuole promuovere un’iniziativa senza gravare sui partecipanti con tasse di lettura o quote di partecipazione. Per questo ringrazio tutte le persone che a vario titolo contribuiranno alla buona riuscita di questo Concorso, in particolare l’Assessore Marcello De Pianto che, appena ascoltato il progetto, si è mostrato subito molto interessato e l’ha messo tra le iniziative più importanti da sostenere per quanto riguarda il suo assessorato. Non è facile trovare tanta disponibilità per quanto riguarda il campo della poesia che, nonostante l’apparente diffusione, è spesso “vittima” di uno sterile mercato, che invece di esaltarne la bellezza e l’importanza, la relega in un umiliante circolo per pochi addetti. Eppure la poesia, come la musica e la pittura, costituisce, soprattutto in una società come la nostra ormai pervasa dalla superficialità e dalla mancanza di valori positivi universalmente condivisi, un’incredibile “forza motrice” in grado di smuovere le coscienze. Le parole in poesia sanno trasmettere emozioni, sentimenti stati d’animo, fanno “sentire”, “muovere dentro” ed hanno un potere illimitato. Quanti componimenti sono stati scritti fino ad oggi eppure le combinazioni delle parole sono infinite, come infiniti sono i risultati ottenuti. La poesia è qualcosa di intimo, una passione che se uno sente veramente deve coltivare indipendentemente dai giudizi esterni.

Per questo invito tutti a partecipare alla nostra iniziativa. Devo dire grazie anche agli amici del Circolo Culturale, a tutto il Direttivo, ma soprattutto al consigliere Luca Villa per aver accolto e condiviso questo progetto. Queste iniziative sono realizzabili solo grazie all’opera di un forte e collaudato volontariato, che spesso si fa carico di una società, come la nostra, sfiduciata, poco altruista e solidale.

Il Premio prevede due sezioni, la sezione A, riservata ai cittadini italiani e la sezione B rivolta ai poeti di Malta. Per quanto riguarda la sezione aperta agli italiani, ogni concorrente potrà inviare una sola poesia a tema di non più di 28 versi. Il testo deve essere in lingua italiana. Occorre allegare alle poesie il curriculum dell’autore con indirizzo, numero di telefono, email. I partecipanti devono far pervenire le proprie opere entro e non oltre il 15 febbraio 2008 a concorsopoesia@circolomorbegnese.it.

Le opere saranno valutate, con giudizio insindacabile e inappellabile, da una giuria appositamente predisposta e formata da persone qualificate e impegnate nel campo della cultura, sia per la sezione A sia per la sezione B. Agli autori che verranno selezionati verrà proposto l’inserimento in una pubblicazione che raccoglierà in un’ottica interculturale le poesie della sezione A in lingua italiana e quelle della sezione B in lingua inglese.

 

Paola Mara De Maestri

(da 'l Gazetin, gennaio 2008)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy