Domenica , 22 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Maria G. Di Rienzo. Ronde / Con sonetto di Antonio Bianciardi
(http://vignettebc.blogspot.com, 22/04/2008)
(http://vignettebc.blogspot.com, 22/04/2008) 
13 Febbraio 2009
 

Grazie alle esternazioni dei politici locali ho finalmente tutto chiaro, grazie. Le ronde, pardon, “i volontari per la sicurezza”, sono un aiuto alle forze dell'ordine “senza finanziamenti, mezzi e organico”. Sempre per la mia fissazione sulla logica elementare mi verrebbe da dire che bisogna potenziare finanziamenti e mezzi e organico, non creare corpi paramilitari paralleli, ma tant'è. Se c'è da dare una mano credo che come cittadini anche noi possiamo fare qualcosa.

Volete aiutare la polizia? Ho qualche umile suggerimento: smettete di andare allo stadio come se la partita fosse una questione di vita o di morte e la tifoseria avversaria l'esercito nemico da sterminare. Molti più agenti potranno fare indagini e controlli invece di cercare di prevenire tafferugli e danneggiamenti. Smettete di nutrire la cultura dell'emarginazione e del disprezzo, smettete gli atteggiamenti sessisti e razzisti, insegnate il rispetto nei confronti propri e altrui ai vostri figli. Molti più agenti potranno fare indagini e controlli invece di dover intervenire “a frittata fatta” quando le vostre esplosioni di odio insensato lasciano sul terreno cocci e feriti e morti.

Smettete di pensare e dire che il concetto di legalità è autoritarismo di destra, o giustizialismo di sinistra o freno per le imprese, perché ciò degrada e umilia chi quella legalità deve difendere per mestiere. Smettete di avallare il progetto di distruzione dell'indipendenza della magistratura: a voi non ve ne verrà in tasca nulla, e i corpi delle forze dell'ordine verranno ridotti a scherani del principe in carica.

Volete aiutare la polizia? Smettete di credere di potervi sostituire ad essa solo perché lo volete. Anche l'agente con il grado più basso, o meno capace, ha sostenuto un addestramento ed ha acquisito abilità e saperi che voi non avete. Se pretendete che la salute del vostro corpo sia tutelata da un medico con tanto di laurea e tirocinio e specializzazione, perché la salute del vostro territorio dovrebbe essere tutelata da apprendisti stregoni?

 

Maria G. Di Rienzo

(da Notizie minime della nonviolenza in cammino, 13 febbraio 2009)

 

 

 

Le ronde Padane…

 

Bisogna stacci, ma di molto attenti,

con certi personaggi verdolini…

somigliano parecchio a Mussolini,

e a su' gerarchi, quelli più cruenti.

 

Se li conosci, certo 'un li frequenti,

che vanno a spasso spesso coi suini…

li fanno passeggia', que' poverini,

dove c'è i musurmani più credenti!

 

Della democrazia, delle persone,

'un è che gliene importi qualche cosa,

adorano “i danè” e 'l fiume Po…

 

girano spesso con un bel bastone,

c'hanno quella parlata velenosa,

e in certi “campi” accendono i falò!

 

Antonio Bianciardi, Giugno dumilaotto

(da sonetto.org Laboratorio sul sonetto in vernacolo senese)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 2 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy