Domenica , 14 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Lisistrata
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Si ritorna ai padroni delle ferriere 
Informazione, legalità, Alitalia, militarizzazione...
24 Settembre 2008
 

Solo una breve osservazione: la presenza del governo in TV è continua ossessiva ed esclusiva; oltre al governo non c'è -si può dire- altro che cronaca nera. Il parlamento è addirittura scomparso, persino la famigliare visione delle aule si riduce sempre più. Le decisioni vengono prese tutte fuori dei circuiti istituzionali, sempre, e vanno in vigore senza alcun passaggio in aula, il parlamento diventa un luogo di ratifica e basta. Dalla scuola alla prostituzione alla finanziaria, si danno per leggi i decreti e avanti così. Si tratta della più colossale operazione di stravolgimento della democrazia che si sia vista in Italia.

Quando scrissi che ci trovavamo di fronte a un governo eversivo, ero convinta che stavo usando una definizione un po' eccessiva: in un paio di mesi l'eversione governativa è diventata la regola del governare e non impressiona nessuno e non suscita alcuna opposizione, tutto diventa teatrino televisivo e basta.

Credo che bisognerebbe fare continue campagne di richiamo alla legalità, mi sembrerebbe l'operazione più di sinistra sul terreno istituzionale.

La più colossale delle cancellazioni delle regole è la questione Alitalia, si vende una impresa pubblica di quelle dimensioni e importanza senza una OPA, si cerca una squadra “amica” disposta a versare pochi soldi rispetto al valore dell'impresa, si dichiara che è l'unica possibile e poi si apre una “trattativa” che in italiano, in quella forma, si chiama ricatto e se il sindacato -piuttosto di suicidarsi e scomparire- dice no, parte una campagna di denigrazione e di scontro nella quale le parti in causa fanno tutte altri giochi invece di fare il proprio.

Mentre una crisi finanziaria di rara gravità che colpisce il sistema finanziario mondiale richiama in vigore misure keynesiane persino negli USA, ed economisti democratici USA invocano una nuova Bretton Woods e politiche di tipo roosveltiano, noi assistiamo a una regressione verso il paleocapitalismo del padrone delle ferriere, e il paese scivola verso razzismo corruzione e barbarie.

 

Ce ne vorrà per cavarsi fuori, soprattutto perché tutto tace e sembra che non vi sia nessuna coscienza della gravità di ciò che sta succedendo; Maroni e La Russa militarizzano il paese tra gli applausi, anzi Di Pietro vorrebbe qualcosa di più e anche il PD; mandiamo 4 Tornado in Afghanistan e militari in Iraq, rifinanziamo le missioni e accresciamo i soldati in Kossovo: dov'è il movimento per la pace?

Dobbiamo fare qualcosa, speriamo che la manifestazione sindacale del 27 riesca e che riesca soprattutto quella del 10 ottobre, bisogna che si veda una qualche opposizione assolutamente legale e nonviolenta, ma politicamente netta e alternativa, l'opposizione che è rappresentata in parlamento ha la stessa cultura eversiva (rispetto alla Costituzione) del governo, accetta le stesse regole di fatto, viola senza un rimorso né un sobbalzo di coscienza tutte le forme di una democrazia rappresentativa.

 

Lidia Menapace


 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.7%
NO
 35.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy