Mercoledì , 17 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò Madama [ARCHIVIO 06-12]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
A chi servono i concorsi pubblici se non si può assumere? Interrogazione
23 Luglio 2008
 

Sono ormai decine di migliaia le persone in Italia che hanno partecipato e vinto un concorso pubblico, ed aspettano da anni, a volte anche più di 6, di essere assunti. La causa di questi ritardi riguarda il “blocco delle assunzioni” che oramai viene reiterato in Italia da quasi 15 anni a varie riprese; il “blocco” attuale è in vigore dal 2001. Un problema che riguarda indistintamente ogni tipo di amministrazione pubblica: ministeri, sanità, enti locali, scuole, amministrazioni provinciali e comunali, forze armate, enti di ricerca.

La domanda nasce spontanea: se la Pubblica Amministrazione non può assumere, perché indice continuamente nuovi concorsi pubblici?

In Italia la macchina concorsuale invece lavora incessantemente creando graduatorie di vincitori che saranno assunti dopo molti anni, nonché liste di idonei cui la pubblica amministrazione dovrebbe attingere nel caso di bisogno, ma che nella realtà vengono lasciate scadere per poter fare nuovi concorsi.

I vincitori di concorso, però, hanno acquisito un diritto a ricoprire un incarico lavorativo nella P.A. (sancito dall'Articolo 97 della Costituzione), e dovrebbero avere la precedenza nell'assunzione rispetto ai lavoratori precari, e, cosa altrettanto importante, i costi di tanti concorsi pubblici inutili, continuano a pesare in modo non indifferente sulla spesa pubblica.

Per queste ragioni insieme al senatore Marco Perduca ho depositato un'interrogazione parlamentare, per sapere per quali ragioni vengano banditi concorsi se i vincitori degli stessi non vengono poi assunti, e quali iniziative il Ministro intenda assumere a tutela dei vincitori di pubblici concorsi, al fine di garantire il loro diritto ad essere assunti.

 

Donatella Poretti

 

 

Qui il testo dell'interrogazione


 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.8%
NO
 35.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy