Mercoledì , 06 Luglio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Cittadinanza
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
ICJ. L’immigrazione e la normativa internazionale dei diritti umani 
Guida per operatori del diritto n. 6
18 Maggio 2015
 

L'International Commission of Jurists ha redatto nel 2011 un'importante guida per gli operatori del diritto, dal titolo L’immigrazione e la normativa internazionale dei diritti umani.

Questa Guida per operatori del diritto offre una disamina della protezione offerta ai migranti dal diritto internazionale e dei meccanismi per assicurarne il rispetto a livello nazionale e internazionale.

La necessità di tale lavoro nasce dalla constatazione che per le persone migranti, molto spesso, il principio che i diritti umani siano riconosciuti a tutti gli esseri umani, nella pratica, sembra essere sovente una chimera. Infatti in tutto il mondo i migranti devono fare fronte regolarmente a maltrattamenti da parte di attori statali o privati, a detenzione in condizioni precarie, alla negazione dei loro diritti sul lavoro, e a un accesso inadeguato all’alloggio, ai servizi sanitari e ad altri servizi sociali, nonostante le differenti leggi nazionali in materia. La legislazione e la prassi nazionale spesso privano i migranti di un accesso effettivo ai ricorsi legali per rivendicare i propri diritti. Quando le leggi nazionali concedono scarse tutele nelle procedure per richiedenti asilo o per coloro che contestano un ordine di espulsione, le tutele garantite dalla normativa internazionale dei diritti umani e dal diritto dei rifugiati possono essere violate in maniera molto grave.

Il diritto internazionale e, in particolare, il diritto internazionale dei diritti umani, in questi casi può essere uno strumento utile per assicurare un ricorso efficace contro le violazioni dei diritti umani dei migranti.

Nello specifico la guida è composta da sei capitoli, suddivisi in sottocapitoli e paragrafi, e già dalla sola lettura dei titoli è possibile comprendere la complessità della situazione in oggetto.

 

Cap. 1 Ingresso, soggiorno e condizione giuridica dello straniero;

Cap. 2 L'espulsione e il rispetto dei diritti umani;

Cap. 3 Le procedure di espulsione;

Cap. 4 La detenzione amministrativa dei migranti;

Cap. 5 I diritti economici, sociali e culturali in materia di immigrazione;

Cap. 6 I diritti sul lavoro dei migranti e dei rifugiati.

 

Da quanto scritto emergono i settori di intervento della International Commission of Jurists, tesa a garantire il rispetto dei diritti umani anche in situazione di migrazione. (Simone De Andreis)

 

 

International Commission of Jurists, Per la promozione e la protezione dei diritti umani attraverso lo stato di diritto è una commissione composta da 60 giudici ed avvocati eminenti provenienti da tutte le regioni del mondo. La Commissione Internazionale di Giuristi (ICJ) promuove e protegge i diritti umani attraverso lo stato di diritto, facendo uso della sua particolare esperienza del diritto per sviluppare e rafforzare i sistemi giudiziari nazionali ed internazionali. Fondata nel 1952 e attiva in cinque continenti, l’ICJ mira ad assicurare lo sviluppo progressivo e l’implementazione efficace del diritto internazionale dei diritti umani e del diritto internazionale umanitario; ad assicurare la realizzazione dei diritti civili, culturali, economici, politici e sociali; a salvaguardare la separazione dei poteri e a garantire l’indipendenza della magistratura e della professione forense.


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy