Sabato , 27 Novembre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Fidel Castro modifica lo stile delle sue Riflessioni
Berlino, 19 giugno 1972. Fidel Castro con Erich Honecker in una foto d
Berlino, 19 giugno 1972. Fidel Castro con Erich Honecker in una foto d'epoca (Bundesarchiv Bild) 
12 Giugno 2012
 

L'ex Presidente cubano Fidel Castro sembra aver inaugurato un nuovo stile per le sue Riflessioni, gli articoli che scrive dal 2006, dopo aver lasciato il potere a causa di una grave malattia. Infatti i due ultimi pezzi, pubblicati ieri e oggi, sono molto brevi e presentano un contenuto piuttosto ermetico.

Comportamenti che non si dimenticano” è il titolo del suo ultimo articolo, divulgato oggi sul sito web governativo Cubadebate, nel quale Fidel Castro elogia Erich Honecker, presidente dell'ex Repubblica Democratica Tedesca (DDR) morto nel 1994.

«Il tedesco più rivoluzionario che ho conosciuto è stato Erich Honecker (...) Mi concesse il privilegio di osservare il suo comportamento quando doveva pagare amaramente il debito contratto da colui che vendette l'anima al diavolo per pochi sorsi di vodka», scrive Fidel Castro in un breve testo di 65 parole. Conclude affermando che conserva nei confronti dell'ex presidente tedesco «il sentimento più profondo di solidarietà».

Questa Riflessione è stata preceduta domenica da un pezzo ancora più ermetico: “Che cosa sono gli FC?”, pubblicato su Cubadebate ma non nella edizione stampata di Granma, organo ufficiale del Partito Comunista Cubano (PCC), che di solito raccoglie tutti gli articoli del vecchio leader rivoluzionario. Gli “FC” sono un metodo con il quale Fidel Castro, a suo dire, cerca di trasmettere «le modeste conoscenze acquisite durante lunghi anni» e che considera «utili per i funzionari cubani che hanno la responsabilità di garantire la produzione di alimenti essenziali per la vita del nostro popolo». In questo caso l'articolo è composto da 53 parole, senza contare il titolo.

La brevità di questi testi contrasta con lo stile tradizionale dell'ex presidente cubano, che pronunciava discorsi interminabili quando era al potere e che ha sempre scritto articoli molto lunghi e verbosi, diffusi ampiamente dai media locali, tutti controllati dallo Stato.

Fidel Castro compierà 86 anni ad agosto, si è ritirato dal potere nel 2006 a causa di una grave malattia che l'ha costretto a delegare i compiti di governo al fratello Raúl, che ha assunto definitivamente la presidenza di Cuba nel 2008. Una volta fuori dalla vita pubblica, il vecchio leader rivoluzionario ha cominciato a scrivere articoli, denominati “Riflessioni”, di solito dedicati a problemi di carattere internazionale. Negli ultimi anni Fidel ha dedicato molti pezzi a mettere in guardia sul pericolo di una guerra nucleare, al cambiamento climatico e al problema della sicurezza alimentare.


Gordiano Lupi


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy