Lunedì , 23 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > AgriCultura > Il mortaio
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
A2020. "Alimentazione e benessere" primo incontro di “Linkucina”
25 Febbraio 2011
 

Lunedì scorso 21 febbraio si è dato avvio a “Linkucina”, una rassegna di cinque incontri e laboratori proposti dall’Associazione VentiVenti col progetto “Link-Collegamenti in campo”, con esperti di alimentazione ed educazione al gusto, cuochi e produttori dell’associazione SlowCooking, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza di prodotti e tradizioni gastronomiche del nostro territorio ed informare e sensibilizzare sulle tematiche dell’alimentazione.

Alimentazione e benessere” è il titolo del primo appuntamento che ha visto l’intervento di Ivana D’Angeli, nella sala del Museo Civico di Morbegno, alla presenza di sessanta persone. Esperta in Medicine Biologiche, relatrice per il Movimento Consumatori di Lecco in serate divulgative e corsi teorico-pratici di cucina naturale e vegetariana, dal 1985 svolge attività di Educazione Alimentare, volta a sensibilizzare e a far acquisire conoscenze utili sull’importanza di una sana e corretta alimentazione per il mantenimento della propria salute e del proprio benessere psicofisico. Molto apprezzata dall’interessato e vivace pubblico che l’ha sommersa di domande, Ivana D’Angeli ha affrontato varie tematiche legate al cibo, partendo dalle definizioni di “naturale” e “biologico”, passando per l’analisi delle etichette e accenni alla normativa a riguardo, introducendo una riflessione sulla manipolazione degli alimenti e sui vari trattamenti che raffinandoli, li “snaturano”, analizzando le problematiche legate alle intolleranze e allergie alimentari, alle “malattie della civilizzazione”, approfondendo la questione della qualità dell’alimentazione e dei suoi costi, riportandoci ai bisogno di cibo vivo e vitale, prodotto e assunto con responsabilità, consapevolezza, piacere nel riconoscerne le caratteristiche e nel viverne le implicazioni di relazione, con l’ambiente, con chi lo produce e lo trasforma e con chi lo condivide con noi.

Il programma di “Linkucina”, prevede un altro incontro “teorico” e tre “laboratori-degustazione”, portandoci per altri quattro lunedì di seguito, fino al 21 marzo, tra Talamona, Morbegno e Delebio, a ragionare su stili alimentari, benessere in cucina, educazione sensoriale, storia della nostra tradizione regionale e locale, metodi di produzione e trasformazione, cultura gastronomica del territorio.

Il prossimo appuntamento, “Naturalità nel vino”, è per lunedì 28 febbraio a Talamona, alle ore 20:30, presso la nuova Casa della Cultura (vicino al municipio), per un incontro con due produttori di vino, l’Azienda Dirupi e la Cantina Zanolari, che ci racconteranno, tra una degustazione e l’altra, come lavorano nella vigna e in cantina, e ci guideranno nell’assaggio dei loro vini.

I tre incontri/laboratori verranno introdotti da Maurizio Vaninetti, ristoratore e Presidente di SlowCooking, che presenterà alcune aziende agricole locali, fornitrici della rete SlowCooking, proponendoci la conoscenza delle eccellenze del territorio dal racconto diretto dei produttori e dalla degustazione dei prodotti stessi o di piatti realizzati con quelli. Per i tre incontri con degustazione, è richiesta l’iscrizione (max 40 persone) con contributo di euro 10 a serata (euro 25 per tutti e tre).

 

Ideato e gestito dall’Associazione di Promozione Sociale VentiVenti, il progetto LINK-COLLEGAMENTI IN CAMPO parte nell’ottobre 2009 su contributo della Fondazione CARIPLO (Bando 2009- Educare alla sostenibilità); è sostenuto e finanziato dalla Comunità Montana di Morbegno, dal Comune di Morbegno e dalla SCA (Servizi Comunali Associati) e vede come partners l’associazione The Natural Step Italia e le cooperative sociali e agricole “Il Sentiero”, “Insieme” ed “Erba Dorada”; trova manifestazioni di interesse nelle scuole e istituti del territorio, nelle amministrazioni comunali del mandamento, nelle organizzazioni provinciali e nei gruppi di acquisto. Nei diciotto mesi di attività ha proposto su tutto il mandamento azioni educative, formative e di animazione sul cibo, sulla valorizzazione della produzione locale, e, in questi ultimi mesi sull’acqua.

 

Per informazioni e iscrizioni

contattare la segreteria Link/A2020

all’indirizzo mail link@a2020.it

oppure al cell. 340 1422233.


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy