Lunedì , 27 Giugno 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò Madama [ARCHIVIO 06-12]
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Tutti i figli sono uguali 
Bene il ddl del Governo, un primo passo per la riforma del diritto di famiglia!
29 Ottobre 2010
 

Le scelte dei genitori non possono e non devono avere delle ricadute sui figli che si traducono in minori diritti e tutele. Bene quindi il disegno di legge del Governo per porre termine alle discriminazioni tra i figli nati dentro e fuori dal matrimonio, discriminazioni lessicali -figli naturali, legittimi e incestuosi- ma anche di tipo ereditario e di trattamento nei tribunali - ordinario per i legittimi e dei minori per gli altri.

Un tema su cui abbiamo depositato disegni di legge, ordini del giorno recentemente fatti propri dal Governo sia sui figli naturali che sulla possibilità che i figli incestuosi siano riconoscibili, ad oggi gli unici cui è negato lo status filiationis.

Ora vigileremo perché il disegno di legge delega contenga tutte le norme di cui c'è bisogno, e poi confidiamo che questo provvedimento apra la strada ad una riforma del diritto di famiglia nella direzione di adeguarsi alla società: dal divorzio breve, al riconoscimento delle coppie di fatto, dalle adozioni per i single al doppio cognome.

 

Donatella Poretti


Articoli correlati

  Senato: cancellata una delle discriminazioni tra figli naturali e legittimi
  Giornata mondiale fanciullo. Dalle parole alle leggi
  Donatella Poretti. Tutti uguali davanti alla legge... Oggi qualcuno è più uguale di mia figlia Alice
  Diritti bambini. Priorità per gli italiani, il Parlamento agisca in fretta
  Doppio cognome per i figli: bene nuovo testo al Senato
  Senato: oggi si cancelli una delle tante discriminazioni tra figli naturali e legittimi
  Donatella Poretti: Tutti i figli sono uguali. La riforma della legislatura!
  Tutti i figli sono uguali davanti alla legge!
  Donatella Poretti. I bimbi non si sposano...
  Figli naturali e legittimi, fine delle discriminazioni
  Doppio cognome per i figli e fine delle differenze tra legittimi e naturali
  Doppio cognome: serve una legge per dare dignità al cognome delle donne
  Doppio cognome. Sì alla legge, ma si lasci libera scelta ai genitori
  Doppio cognome. Buone notizie dalla Camera
  Doppio cognome non passa al Senato. Urge sempre più la legge!
  Cognome dei figli. Il Senato non ne discute...
  Il doppio cognome dei genitori e i tempi infiniti della pratica. Urge la legge!
  Donatella Poretti. La mia legislatura in tre episodi
  Doppio cognome. Dal modello patriarcale a quello statalista? La cultura non si cambia per legge
  Cassazione su cognome dei figli
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy