Mercoledì , 12 Dicembre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Omaggio alla poetessa morbegnese Gisella Passarelli
17 Luglio 2010
 

Il Pitalun

 

Sul Pitalun

Erano ruscelli d'aria che passavano

Nel giorno, e increspavano le siepi

Del Pitalun, su cui salivamo

Da ragazzi con i ciuffi di fumo.

 

E c'era a primavera la montagna

fiorita di sapori

Bassi e nostrani...

 

Così nella valle dove nacque

Sorgivo il riposo copioso

Del giorno che imporpora

Di sole il meriggio... e si adagia

Nella notte.

 

Gisella Passarelli

(da Montagna viva, Labos 2003)

 

 

Mirasole

 

Mirasole da dove irraggia

l’umiltà della pietra

del silenzio claustrale

della natura rustica

addomesticata dalle mani

dei poveri e degli oranti.

Le mani del sapere

e del linguaggio operoso

che traducono le penombre

in solchi vigilati dalla

calma discreta del sole

fra gli alberi amici

Chiostro,abside, affreschi

corali e angelici invitano

alla pace dell’anima

e al mistero intimo

del sentire e comunicare.

Lontano dal tumulto

della città che ci assedia

e ci trascolora.

 

Gisella Passarelli

 

 

 

Gisella Passarelli (Morbegno, 17/10/1913 – 11/07/2010). Nativa di Morbegno, ha vissuto e operato perlopiù a Milano; negli ultimi anni era ospite della Fondazione Casa di riposo “Ambrosetti-Paravicini” da dove non ha mancato di partecipare al nostro concorso internazionale di poesia “Montagna viva” (2002).

Poetessa e giornalista, intensa è stata la sua attività professionale e letteraria, con collaborazione a importanti quotidiani e periodici; autrice di romanzi, di un poema per musica, danza e teatro e dell’Inno della Valtellina, musicato dal maestro I. Danieli. Ha ricordato la Bona Lombarda dedicandole un poema epico-pastorale.

Tra le sue opere (e la bibliografia è del tutto provvisoria) ricordiamo: La canzone del futuro (Tip. Piemar, Varese 1952); Sette giorni d'eternità (Guanda, 1961); In punta di piedi nell'universo (Guanda, 1963); I nostri immensi occhi (Guanda, 1967); La radice fosforescente (Rebellato, 1974); La luce verde (Rebellato, 1981); Da ogni parte il cielo (L'atelier del libro, 1982); La vita e spazio (Rebellato, 1985); S. Maria del Carmine: storia, arte, fede (L. Maestri, 1987); Tre zampilli di luna (Edizioni del Leone, 1989); Incontro a Delos (Edizioni del Leone, 1992); Canto e controcanto (Edizioni del Leone, 1994); Il pianoforte di Beatrice (Edizioni del Leone, 1996); Le filigrane dello spirito (Edizioni del Leone, 1998).


Foto allegate

Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 73.3%
NO
 26.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy