Sabato , 23 Ottobre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Guido Monti. Europeismo e sovranismo, un’antitesi d’attualità
12 Ottobre 2021
 

La democrazia è una conquista che va salvaguardata con una cultura ed un’etica diffuse e condivise”, ha affermato il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. Occorre ribadirlo mentre l’Europa assiste attonita alla richiesta di erigere muri anti immigrati avanzata da 12 paesi appartenenti all’Ue e la corte costituzionale polacca, di nomina governativa, sancisce la supremazia della legge nazionale sui trattati europei sebbene siano stati sottoscritti incondizionatamente dalla Polonia. Due facce della stessa medaglia: da una parte si tratta di doveri comuni circa un compito di portata sovranazionale cui qualcuno vorrebbe sottrarsi, dall’altro di diritti rivendicati in nome di una sovranità nazionale mai come ora anacronistica e fuori da ogni logica comunitaria. Eppure di fronte a difficoltà interne vi sono governi e forze politiche che non esitano ad aizzare un’impaurita opinione pubblica contro improbabili nemici esterni.

Purtroppo l’Italia non è esente da questa tendenza, come testimoniano le dichiarazioni a sostegno dei polacchi della leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, e dei leghisti più eurofobici che muovono accuse perfino agli alleati di Forza Italia, ritenuti troppo europeisti. Dal canto suo Salvini non ha esitato ad esultare per la presa di posizione delle 12 nazioni europee, fra cui i cosiddetti Paesi di Visegrad, suoi amici, che hanno chiesto inutilmente alla Commissione Ue di finanziare la costruzione di muri anti immigrati, eretti con le stesse pietre che vorrebbero scagliare per abbattere dal di dentro le istituzioni europee. E pensare che di questo gruppo allargato di sovranisti fanno parte stati dove i richiedenti asilo sono in numero risicato e dunque esibiscono il controsenso di mungere la vacca di Bruxelles senza sporcarsi le mani con l’accoglienza dei migranti entro i loro confini.

È chiaro pertanto che iniziative come quella della Polonia a sostegno della legislazione nazionale hanno solo motivazioni di politica interna, e sono peraltro avversate da una popolazione all’80% favorevole all’Ue, come è apparso chiaro nelle adunate di piazza che hanno coinvolto centinaia di migliaia di polacchi. Manifestazioni spontanee che contrastano con quelle fomentate a Roma dai neofascisti che, soffiando sul fuoco del malcontento, hanno aizzato la folla all’assalto della sede della Cgil e del pronto soccorso del policlinico Umberto I. A chi giova tutto questo, se non ai provocatori che intendono sobillare la cittadinanza e incitarla alla rivolta contro le istituzioni? La matrice ultra nazionalista di talli atti è evidente e rientra nei tentativi di attacco alla democrazia rappresentativa che è fondamento della costruzione dell’Unione europea. I rigurgiti del fascismo sconfitto dalla storia vanno condannati senza distinguo ed esitazioni e col coinvolgimento di tutte le forze autenticamente democratiche e europeiste. Il contagio sovranista vive nel cuore dell’Europa e rischia di corroderla dal di dentro. Quindi è necessaria una ripartenza anche con la spinta della Conferenza sul futuro dell’Europa che chiama a raccolta tutte le componenti della società civile. A tal proposito a Sondrio è in programma un’assemblea cittadina in occasione dell’80° anniversario del Manifesto di Ventotene per un’Europa libera e unita.

 

Guido Monti, responsabile del
Comitato provinciale per l’Europa di Sondrio


Articoli correlati

  Carlo Forin. La (Com)missione europea
  Stati Uniti d'Europa. Iniziamo con il libero mercato. Lettera a Sassoli
  Brivio e Monti. Biden, la scelta migliore per l’Europa
  Asmae Dachan. “Ho l’obbligo di rispondere alle affermazioni dell’on. Giorgia Meloni”
  Guido Monti. Sandro Gozi e la cittadinanza... europea
  Guido Monti. A proposito dei nostrani Sovranisti d’Europa...
  Vincenzo Donvito. Riflessioni di un patriota alla vigilia del 20 Settembre
  AICCRE Sondrio. Rafforzata la delegazione provinciale nell’associazione dei comuni e delle regioni d’Europa
  Guido Monti. “Per il diritto alla salute, nessun profitto sulla pandemia”
  Guido Monti. Lettera federalista-europea a Carlo Forin in occasione del 25 aprile
  Guido Monti. Quale federalismo?
  Guido Monti. La soluzione? Una coalizione per l'Europa
  Sondrio. L’importanza del voto del 26 maggio
  C. Ruscigno, G. Monti. Covid-19, una risposta europea
  Guido Monti. Un appello per la salvezza dell’Italia con l’Europa
  Brivio e Monti. A conti fatti, all’indomani del voto...
  Guido Monti. È di nuovo l'ora di una Resistenza europea
  Guido Monti. La vera discriminante è tra europeismo o sovranismo
  Sondrio. Incontro del Comitato provinciale per l'Europa
  Sondrio si prepara alla Convention delle forze democratiche ed europeiste
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 2 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy