Sabato , 23 Ottobre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Vetrina/ Maria Lanciotti. Carezze di aghi
12 Ottobre 2021
 

*

Una corsa

Nella città dell’anima

Tutta d’un fiato.

Deserto senza tempo

Senza tracce ‒

Il vento ci giocò.

 

*

Dopo averti maledetto

Con tutta l’anima

Dopo averti invocato

Con l’anima dannata

Ora

Ti chiedo:

Aspettami.

Tieni aperte le braccia

Amato antagonista.

Tieni aperte le braccia

E pronte le labbra

Al bacio.

Manca solo un passo:

Valicherò la rete.

 

*

Immagina:

Fruste che intreccino culle

Brindisi d’acqua pura

Svelarsi la donna e il poeta

Carpire la demenza del saggio

Separare il selvaggio e il supremo.

 

*

Ragazza con la bombetta nera

E appese allo zaino

Scarpette di bimba boliviana

Ingrigite di polvere e condanna ‒

Che vuoi dire?

L’infanzia offesa te la porti dentro

O sulle spalle?

 

*

Costretti in gabbie pitturate

D’oro

Allevati a mangime

E mollezze

Cacciati a forza

Nell’arena gremita

Schiamazzante ‒

Replica d’una parodia

Crudele

Che non ammette

Salvezza.

 

*

E stanotte

Leggera come seta

L’anima fluttuò

Su alture incatenate

Bevendo l’azzurro del miosotis

Che mai colsi lungo ruscelli e fossati.

 

*

Cicatrici di storie passate

Pietre precipitate dai fianchi

Grevi di nevi

Sciolte al tepore di maggio.

 

*

Serena conto i giorni

Come da piccola

Annodavo perline.

Enigma segato da lame e passioni

Si torce come cero che strugge ‒

All’ombra del cedro

Carezze di aghi.

 

*

Vai resta torna, nulla cambia ‒

La nostra casa è in noi

Tartarughe marine.

 

Maria Lanciotti


Articoli correlati

  Vetrina/ Maria Lanciotti. oblivion
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Se mi strappassi di dosso...
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Poi finirono le parole...
  Vetrina/ Maria Lanciotti. E tu ridevi
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Scorreva come lava nella gola...
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Petali
  Vetrina/ Maria Lanciotti. I colori della barbarie
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Seducente Natura
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Non darti pena...
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Mimose
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Bianco, più della bianca neve...
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Vieni, mio caro uomo...
  Maria Lanciotti. Lascia ch’io cerchi la mia strada...
  I brevissimi/ Maria Lanciotti. Voci dall’isola
  Salva con nome, Patrizia Garofalo
  Vetrina/ Maria Lanciotti. Erano i giorni che non si spengono a notte
  Petra VoXo. Dove sono finite le voci delle bambine?
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 4 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy